Ospedale unico, Vita:
«Rinviare qualsiasi decisione
alla fine dell’emergenza»

BELFORTE - Il primo cittadino si accoda all'appello di Ciarapica, Sborgia e Pezzanesi: «Questa sistema sta mostrando i suoi limiti, venga istituito un tavolo di confronto che comprenda tutti i rappresentanti dei cittadini»
- caricamento letture

 

alessio-vita

Alessio Vita

 

«Questo sistema sta mostrando i suoi limiti e pertanto mi accodo all’appello dei colleghi Giuseppe Pezzanesi, Sandro Sborgia e Fabrizio Ciarapica nel rinviare alla fine dell’emergenza qualsiasi decisione sulla sanità regionale, istituendo un tavolo di confronto che comprenda tutti i rappresentanti dei cittadini». Il sindaco di Belforte Alessio Vita interviene così in merito alla questione ospedale unico. «Il 15 dicembre 2019, nel discorso per l’inaugurazione dell’elisuperficie e alla presenza dei massimi vertici della politica e della sanità marchigiana dissi: “Sebbene ritengo che l’ospedale di Torrette sia un’eccellenza non solo a livello regionale ma di tutto il centro Italia, voglio cogliere questa occasione per sottolineare la necessità di tenere vivi e valorizzare gli ospedali dell’entroterra, i quali rappresentato un punto di riferimento per una larga fetta della popolazione marchigiana. Contiamo di rivedere presto l’ospedale di Tolentino in funzione, anch’esso punto nevralgico della sanità interna, con la speranza che i servizi che riuscirà ad erogare siano appropriati per il bacino di popolazione a cui fa capo, così come chiediamo fermamente il mantenimento e la valorizzazione di tutti gli altri presidi ospedalieri dell’entroterra”. In quell’occasione, mi sentii ribattere che il modello funziona bene così e che la centralizzazione (su modello Americano) porta ad un miglioramento dei servizi e ad un sensibile risparmio».

 

Ospedale unico, Pezzanesi: «Accelerare ora fuori luogo Investire su strutture periferiche»

«Ospedale unico provinciale: pensarci ora è una follia»

«Ospedale unico alla Pieve? Tutta la sanità va ridisegnata, ma prima pensiamo all’emergenza»

Ospedale unico alla Pieve, il Dipe dà parere positivo

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X