Rivoluzione viabilità in corso Cavour,
Ciaffi: «Bisogna riflettere,
siamo a fine mandato» (Video)

MACERATA - Primo giorno per le bancarelle nella via. Al mercato si parla del nuovo piano per la mobilità che prevede una rotatoria all'incrocio con via Roma e via Martiri della Libertà. E' stato già fatto un sopralluogo per verificare la fattibilità. Arriva anche il monito dell'esponente eccellente del Pd
- caricamento letture
L'intervista ad Adriano Ciaffi in corso Cavour: «No a decisioni affrettate»

 

di Alessandra Pierini (foto di Fabio Falcioni, video di Gabriele Censi)

Primo giorno per le bancarelle del mercato in corso Cavour a Macerata. Traffico intenso soprattutto nelle ore di punta, dalle 8 alle 10 circa e poi all’uscita dell scuole. Largo spiegamento di polizia municipale che ha vigilato attentamente sulla viabilità. E’ andato liscio anche il passaggio di un’ambulanza intorno alle 11, gestito coralmente dai vigili presenti. Il trasferimento da piazza della Libertà è stato necessario per consentire l’allestimento della pista di pattinaggio sul ghiaccio. Ma lungo il corso più che delle bancarelle si parla della nuova viabilità.

CorsoCavour_Mercato_FF-3-325x216

Le bancarelle del mercato oggi per la prima volta in Corso Cavour

Viabilità per la quale corso Cavour è una zona calda, tanto che il Pums (Piano urbano per la mobilità sostenibile) prevede degli interventi significativi. Primo tra tutti la realizzazione di una rotatoria all’ingresso della via,  punto nevralgico che raccoglie mezzi da via Roma, via Martiri della Libertà e Villa Potenza. Lo studio fatto dalla società Sintagma ha suggerito come misura per ridurre il traffico in corso Cavour proprio dare la possibilità di girare in direzione Villa Potenza senza immettersi sul corso. La rotatoria potrebbe essere realizzata anche in tempi brevi, magari approfittando dei lavori in corso in viale Martiri della Libertà. Tanto che proprio in questi giorni c’è stato un sopralluogo, al quale ha preso parte anche il sindaco Romano Carancini, per verificare che anche gli autobus snodati (con doppia cabina per intenderci) riescano a passare. Il sopralluogo ha dato esito positivo.

adriano_ciaffi

Adriano Ciaffi intervistato questa mattina da Cm Tv

Certo sarebbe una trasformazione importante per l’intera area che potrebbe arrivare, come il progetto dell’impianto natatorio alle ex Casermette, agli sgoccioli del mandato. «Attenzione a prendere decisioni affrettate – è il monito dell’onorevole Adriano Ciaffi, esponente eccellente del Pd e residente di corso Cavour – occorre riflettere in una situazione così delicata. Le modifiche vanno studiate e approfondite. Siamo amministrativamente parlando in un periodo di completamento quindi nuove iniziative possono creare solo polemiche». Il richiamo di Ciaffi non è l’unico arrivato in questi giorni dall’interno del Pd. Nei giorni scorsi era stato Paolo Micozzi in Consiglio comunale a fare lo stesso con le piscine alle ex Casermette: «Io non ho visto nessun progetto – aveva detto – scopro solo ora che saranno delle stesse dimensioni di quelle di Fontescodella. Come faccio a dire se sono d’accordo o meno?».

Macerata 2023, s’inaugura la cabinovia Il sindaco Ricotta atterra in centro

La Giunta approva il Pums: restyling di piazza Garibaldi e attracco meccanizzato a Fontescodella

CorsoCavour_Mercato_FF-5-650x433 CorsoCavour_Mercato_FF-4-650x433 CorsoCavour_Mercato_FF-2-650x433 CorsoCavour_Mercato_FF-1-650x433



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X