Pazienti si barricano
nella struttura psicoterapeutica

SERRAPETRONA - Due minorenni, ospiti della Beata Corte, hanno dato vita ad una rivolta, cominciata ieri sera per via del menù che era stato servito e impedendo agli operatori di uscire dal refettorio, e proseguita oggi pomeriggio. Entrambi sono stati denunciati e sottoposti a Tso
- caricamento letture

 

caccamo-beata-corte

Carabinieri e 118 sul posto

 

Si barricano dentro la struttura residenziale psicoterapeutica, intervengono i carabinieri. È successo nel primo pomeriggio a Caccamo di Serrapetrona, nel centro Beata Corte. Due minorenni hanno messo in piedi una sorta di rivolta che era iniziata già nella serata di ieri quando a cena avevano bloccato all’interno del refettorio personale della struttura che ospita persone minorenni che devono seguire percorsi psicoterapeutici. Entrambi i minori sono stati poi denunciati per sequestro di persona, danneggiamento, minacce e portati in ospedale per il Tso.

beata-corte-pronto-soccorso-2-325x254

L’arrivo dei due ragazzi al pronto soccorso dell’ospedale di Macerata

Tutto era cominciato già nella serata di ieri quando i due minori avevano iniziato una sorta di rivolta all’interno del refettorio per via del menù che veniva servito. Le cose erano degenerate e i due minori avevano impedito l’uscita dal refettorio del personale della struttura, minacciando gli operatori. Le cose nella serata di ieri si erano poi risolte, anche se i ragazzi avevano anche danneggiato le suppellettili del locale, dopo che il personale aveva deciso di acconsentire le richieste. Oggi pomeriggio, intorno alle 15, però sempre gli stessi ragazzi hanno scatenano una nuova rivolta all’interno della struttura, coinvolgendo altri giovani che lì sono ospitati, e minacciando di causare danni ai locali. Il personale a quel punto ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti per riportare la situazione alla calma. Nessuno è rimasto ferito. I due minorenni sono stati denunciati per sequestro di persona, minacce aggravate, danneggiamento e sono stati portati all’ospedale di Macerata per essere sottoposti a Tso.

(Ultimo aggiornamento alle 20,35)

 

beata-corte

Le ambulanze sul posto

beata-corte-pronto-soccorso-1-650x530

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =