Piero Romitelli torna a Sanremo:
suoi i brani de Il Volo e Bertè

MUSICA - Il cantante e autore di Morrovalle ha collaborato alla stesura di un'opera pop dal titolo Musica che resta per il trio di tenori e del brano Cosa ti aspetti da me per la rockstar italiana
- caricamento letture
romitelli-bertè-pulli

Da sinistra Piero Romitelli, Loredana Bertè e Gerardo Pulli

 

di Marco Ribechi

Canzoni maceratesi a Sanremo per due dei big più importante dell’edizione 2019. Loredana Bertè e Il Volo presenteranno infatti dei brani scritti da Piero Romitelli in collaborazioni con altri artisti del panorama nazionale. Il cantante e autore di Morrovalle ha centrato l’accoppiata con due storie d’amore il cui testo, come nella migliore tradizione sanremese, è ancora top secret. Per la regina del rock italiano il pezzo è stato realizzato in collaborazione con Gerardo Pulli, vincitore di Amici nel 2011, e Gaetano Curreri, storico leader degli Stadio. «Il brano si intitola Cosa ti aspetti da me – spiega Piero Romitelli – appena la Bertè lo ha ascoltato se ne è subito innamorata e ha deciso di presentarlo al Festival della canzone italiana. Non posso svelare molto però posso anticipare che ci sarà del rock». Il trio Romitelli – Curreri – Pulli aveva già collaborato con la cantante per il brano Una donna come me contenuto nell’ultimo album di inediti LiBertè, uscito a 13 anni di distanza dal precedente. «L’anno passato è stata l’artista più trasmessa in radio – prosegue Romitelli – la nostra speranza è che il brano possa diventare un suo nuovo cavallo di battaglia».

il-volo

Il Volo

Il brano de Il Volo invece, appositamente ritagliato sul loro stile musicale, è intitolato Musica che resta e vede la collaborazione di un altro talento locale, Emilio Munda di Sforzacosta, produttore artistico, compositore di musica, autore di testi e arrangiatore con cui Romitelli ha sancito ormai un sodalizio artistico. «Munda è più che un collega e un amico – dice Romitelli – grazie a lui ho imparato molte cose. Un ringraziamento va anche a Pasquale Mammaro che ha curato tutti gli aspetti editoriali del brano». Il pezzo è un’opera pop e oltre a Munda e Romitelli vede la partecipazione di Antonello Carozza e di Gianna Nannini che ha impreziosito il testo finale. «Lavorare con la Nannini è stato un grande onore – conclude Romitelli – Il Volo insieme alla Pausini, Ramazzotti, Ferro e Bocelli sono tra i pochi artisti italiani che hanno varcato i confini nazionali, la speranza è che con loro il brano faccia il giro del mondo». Tra gli ultimi lavori di Piero Romitelli c’è il pezzo Muhammad Ali per l’album di Marco Mengoni “Atlantico” e il singolo di Benji e Fede Universale oltre alle collaborazioni con Noemi, Raf, Nina Zilli, Michele Bravi, Dolcenera, Renga, Federica Carta, Zero assoluto e Dear Jack (leggi l’articolo).

 

romitelli

Piero Romitelli



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X