CM10, Cronache dal 2008 a oggi

COMPLEANNO - Online "Dieci anni in un giorno", la nuova pagina per rivivere, giorno dopo giorno, gli eventi dell'ultima decade attraverso gli articoli di Cronache Maceratesi che oggi compie 10 anni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
screen_cm10-263x650

Clicca sull’immagine per scoprire la home page di CM10 con le prime notizie del 16 settembre di ogni anno

 

CM10 è il regalo che Cronache Maceratesi fa a sé e ai suoi lettori per festeggiare insieme i 10 anni di attività. CM10 è visitabile a questo link e proporrà ogni giorno 10 articoli, uno per ogni anno di vita di Cronache Maceratesi, accuratamente selezionati per i lettori nell’archivio storico del giornale. Flashback giornalieri sul passato che inevitabilmente faranno riflettere sul presente e soprattutto sul futuro.
Rileggendo quanto accaduto negli ultimi 10 anni, si riuscirà con maggiore lucidità e consapevolezza a dare una spiegazione tanti avvenimenti del presente oltre che ricordare fatti e dibattiti ormai dimenticati ma che hanno fatto la storia della nostra provincia. Un modo per mettere insieme ogni giorno 10 piccoli tasselli che alla fine dell’anno comporranno un puzzle unico delle tante sfaccettature della nostra bellissima provincia.

CM10 è solo la prima iniziativa a prendere il via in occasione del decennale di Cronache Maceratesi. Sarà, quello che inizia oggi, un anno in cui si snoderanno diversi appuntamenti volti a festeggiare con voi che ogni giorno da anni ci rinnovate la vostra fiducia leggendoci con costanza, inviandoci segnalazioni e foto, affidandoci le vostre preziose opinioni.
Già la prossima settimana è in programma il convegno “La notizia nella rete dei social network. Dieci anni di Cm, il racconto di un’esperienza” che vedrà Cronache Maceratesi partner dell’Università di Macerata e dell’Ordine dei giornalisti delle Marche. Il convegno si svolgerà mercoledì 19 settembre alle 15 nell’Aula Verde del Polo Didattico Pantaleoni.

Cronache Maceratesi infatti è online dalle ore 23 del 16 settembre 2008. Solo un mese dopo il boom di Facebook che era arrivato in Italia a maggio ma ad agosto aveva visto la corsa all’iscrizione. Erano terminate da poco le Olimpiadi di Pechino, l’Italia era senza un governo dopo che a febbraio il presidente della Repubblica aveva sciolto le Camere. A breve, a novembre,  Barack Obama sarebbe stato eletto presidente degli Stati Uniti. Mentre nel resto del mondo avvenivano cambiamenti epocali, anche Macerata stava vivendo, senza saperlo, una piccola rivoluzione. La scoperta del giornalismo online, dell’informazione che entra nelle case quasi in tempo reale.

«Partiamo con tanto entusiasmo e con altrettanta voglia di fare, ma anche con la consapevolezza che da soli non si potrà andar lontano. Partiamo in pochi, per proporre qualcosa di nuovo sul panorama provinciale, ma speriamo di diventare tanti. “Più siamo meglio è” sarà il nostro motto, come d’altronde quello di ogni altra associazione culturale». Erano queste le parole, quasi profetiche, con cui il direttore di Cronache Maceratesi Matteo Zallocco presentava allora il giornale. «Partiamo credendo nelle grandi risorse di un media innovativo ma ormai sempre più consolidato qual è internet. Crediamo nel giornalismo partecipativo (il citizen journalism) che vede la partecipazione attiva dei lettori grazie alla natura interattiva di questo mezzo».
Da allora sono passati 10 anni che per gli amanti dei numeri possono essere rappresentati in 119.025 articoli pubblicati ad oggi, in 272.985 commenti, in milioni e milioni di pagine visualizzate e la media, ormai consolidata di 65mila lettori unici al giorno. Ma soprattutto 10 anni che hanno trasformato Cronache Maceratesi in una testata autorevole, punto di riferimento per i maceratesi e per i marchigiani all’estero. Dieci anni che hanno portato Cronache Maceratesi a trasformarsi da associazione culturale in azienda strutturata che ha dato e dà lavoro a tanti giovani. E negli ultimi anni il raggio d’azione si è allargato con la nascita di Cronache Fermane, Cronache Ancona e Cronache Picene.
Dieci anni che hanno reso Cronache Maceratesi un compagno di viaggio.

 

cm10_facebook

Clicca sull’immagine per scoprire la home page di CM10



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X