Acqua più alta
nella piscina comunale,
terminati i lavori

MACERATA - Ampliata la vasca e nuove opportunità per nuoto sincronizzato, acquagol e nuoto agonistico
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

piscina-don-bosco-4-325x183

Aumenta la profondità della piscina comunale di viale Don Bosco. Il cantiere si è chiuso nei giorni scorsi e da domani (giovedì) la struttura, con la riapertura della segreteria, tornerà ad accogliere il pubblico, i curiosi e i fruitori. La vasca più grande è la principale novità dei lavori voluti e realizzati dalla società che gestisce la struttura nel cuore del capoluogo. Il Centro Nuoto Macerata infatti ha voluto ingrandirla aumentandone la profondità da 1 metro e 40 a 1,85. Un cambiamento che colpisce già a livello visivo e che consentirà di svolgere attività in precedenza impraticabili quali il nuoto sincronizzato, l’acquagol e il nuoto agonistico.

piscina-don-bosco-3-325x183I lavori in viale Don Bosco sono stati fatti assieme al Comune, in dettaglio gli operai dell’amministrazione si sono occupati della manutenzione straordinaria, mentre staff del Centro Nuoto Macerata e altre ditte sono intervenuti su migliorie di vario tipo. Non solo infatti l’innalzamento della piscina, tutta la struttura è stata oggetto di un restyling. I cantieri hanno riguardato anche la vasca per bambini e il fitness, gli spogliatoi (con tanto di tesserina per un utilizzo delle docce più “ecologico”), l’impermeabilizzazione del tetto ed altro ancora.

 

Piscina Don Bosco, “sale” il livello dell’acqua

piscina-don-bosco-2-650x366

piscina-don-bosco-1-650x366



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X