Piscina Don Bosco,
“sale” il livello dell’acqua

MACERATA - Presentato un progetto per l'innalzamento fino ad almeno un metro e 80. Il presidente Mauro Antonini: «Grande sforzo economico, ma l'intervento è necessario e improrogabile». I lavori tra luglio e agosto
- caricamento letture
piscine-don-bosco-6-450x337

La piscina di viale Don Bosco

 

Si alza il livello dell’acqua nella piscina comunale Don Bosco di Macerata. Mentre il tristemente famoso impianto natatorio di Fontescodella appare ormai come una chimera per i maceratesi, il Centro Nuoto Macerata si attrezza proponendo al Comune di innalzare il livello dell’acqua almeno ad un metro e 80 centimetri. Attualmente non è più di 1,40. «Sarà un grande sforzo economico – spiega il presidente Mauro Antonini che attualmente si trova in Francia dove dal 2007 collabora con la Federazione Francese di Nuoto e altre strutture sia pubbliche che private per la formazione di istruttori e allenatori di nuoto – ma è un intervento necessario e improrogabile per rendere un servizio comparabile a quello di strutture analoghe». L’attuale livello dell’acqua infatti non consente di svolgere attività quali la pallanuoto, il sincronizzato ed è penalizzante anche per il salvamento, disciplina in cui la società è ad altissimi livelli.L’ultimo restyling dell’impianto risale agli ultimi mesi dell’amministrazione Meschini. Allora la piscina fu “rinfrescata” in attesa del nuovo sindaco e dell’approvazione del progetto per Fontescodella.

mauro_antonini

Mauro Antonini

L’innalzamento richiederà dei lavori che saranno probabilmente realizzati tra la metà di luglio e la fine di agosto: «Sarà realizzata una struttura con tutte le caratteristiche richieste dalla legge – precisa Antonini – stiamo vedendo gli ultimi dettagli che preciseremo non appena tornerò in Italia, all’inizio della prossima settimana. Contiamo comunque di completare l’opera a Ferragosto anche se sapiamo che fare i lavori nel periodo estivo sarà complicato, causa ferie». Poi l’appello ai maceratesi: «Spero che la città capisca lo sforzo e gradisca venire da noi ancora più di prima».

(a.p.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X