Giovani rotariani all’Opera
per sostenere la ricostruzione

MACERATA - Raccolta fondi domani con l'apericena al DiGusto e lo spettacolo danzante prima di assistere alla Turandot
- caricamento letture
rotaract

Alcuni componenti del Rotaract

 

All’Opera per raccogliere  fondi per la ricostruzione post sisma. Protagonisti dell’iniziativa sono i ragazzi e le ragazze del Rotaract di Macerata (associazione giovani del Rotary) ha organizzato una serata all’insegna del divertimento e della cultura per domani venerdì 21 luglio. Con la vendita dei biglietti della prima della Turandot di Giacomo Puccini all’Arena Sferisterio, questa associazione, che vanta ragazzi dai 18 ai 30 anni, ha raccolto fondi per il progetto Fenice, un’iniziativa di aiuto nella ricostruzione del nostro territorio, tanto bello quanto danneggiato dagli eventi sismici che hanno colpito, nei mesi scorsi, tutto il centro Italia.
Il programma: alle 19  apericena al ristorante Di Gusto di Macerata accompagnato dalla musica di Francesco Dj ed un suggestivo spettacolo danzante della compagnia Marche Ottocento della CndsS. Alle 20.30 trasferimento dei partecipanti all’Arena Sferisterio e ingresso allo spettacolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =