Sarnano-Sassotetto,
mezzi spalaneve al lavoro:
“Prepariamo gli sci”

RIAPERTURA - Il Soi di Macerata ha dato l'ok per gli interventi sulla strada che collega la città agli impianti, bloccata al momento da accumuli e slavine. Sarà di nuovo percorribile anche la Bolognola-Pintura
- caricamento letture
sarnano

La strada per Sassotetto invasa dalla neve

 

Riapre a giorni la Sarnano-Sassotetto. I mezzi spalaneve della Provincia sono già al lavoro nel tratto di strada dove il passaggio è attualmente impossibile per la presenza di “un muro di neve – dice l’assessore Luca Piergentili -. I cumuli arrivano fino a tre metri, sono cadute due slavine e serviranno almeno altri due giorni di lavoro”.  La decisione è stata presa durante la riunione dei Soi che questa mattina a Macerata ha fatto il punto sulle situazioni più critiche della viabilità dopo l’emergenza neve che ha colpito il territorio. L’altra riapertura discussa durante la riunione riguarda la Bolognola-Pintura, che sarà presto di nuovo percorribile. I rilievi tecnici sono stati condotti dai tecnici di Trento. Una volta riaperta la strada verso Sassotetto la Provincia darà disposizioni per la percorribilità, in modo da preservare la sicurezza di residenti e visitatori. Sugli impianti di risalita nel frattempo “sono al lavoro – dice Piergentili -. Al momento non c’è una data certa per l’apertura”. Il sindaco di Sarnano Franco Ceregioli ha comunicato la novità con un post su Facebook. “Prepariamo sci e tavole”, ha scritto.

(Fe. Nar.)

Operai bloccati sulla Sarnano-Sassotetto: in salvo dopo 24 ore



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X