Maceratese, De Grazia carica la città
“Voglio più gente allo stadio”

L'INTERVISTA - Il giovane centrocampista presenta la gara di domenica all'Helvia Recina contro il Chieti: "Loro sono in gran forma ma noi siamo vogliosi di tornare a vincere. Il nostro pubblico dovrà essere il dodicesimo uomo in campo"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il centrocampista della Maceratese Lorenzo De Grazia

Il centrocampista della Maceratese Lorenzo De Grazia

di Andrea Busiello

Continua la marcia solitaria in vetta della classifica da parte della Maceratese. Domenica all’Helvia Recina ci sarà la delicata sfida contro il Chieti. Dopo il pareggio conquistato a Campobasso (leggi l’articolo), i biancorossi vantano sei punti di vantaggio sul Fano secondo a sette giornate dalla fine del campionato. A presentare la sfida e parlare della sua stagione in biancorosso ci ha pensato Lorenzo De Grazia, uno dei migliori giovani dell’intera categoria. Il giovanissimo centrocampista classe 1995 di proprietà dell’Ascoli sta dimostrando tutto il suo valore in questa stagione in biancorosso.

Siamo in una fase cruciale della stagione. Com’è l’umore all’interno dello spogliatoio?

“Siamo carichi al punto giusto. Ci aspettano sette finali e abbiamo la consapevolezza di avere i mezzi per vincerle tutte. Stiamo vivendo un sogno e vogliamo arrivare a vincere il campionato. Questa è la fase decisiva, noi ci crediamo”.

A Campobasso due punti persi o uno guadagnato?

“Uno guadagnato. E’ stata una partita intensa giocata contro una squadra fortissima. Questo punto ce lo ritroveremo a fine stagione perchè sono convinto che sarà utilissimo per vincere il campionato”.

Domenica affronterete il Chieti, una delle squadre più in forma del campionato…

“Ci aspetta una partita molto difficile contro una squadra in ottima condizione. Dovremo stare attenti ad Esposito, giocatore di grande caratura in attacco. Sappiamo che vincere questa partita potrebbe significare tanto, noi ci stiamo allenando al massimo per arrivare al top della forma domenica”.

La tifoseria della Maceratese

La tifoseria della Maceratese

Ci sarà bisogno di uno stadio gremito per spingervi dal primo all’ultimo minuto della gara…

“Voglio l’Helvia Recina pieno. Una squadra prima in classifica merita più seguito da parte della città e adesso è il momento di venire allo stadio e aiutarci a coronare insieme questo sogno. Il nostro pubblico deve essere il dodicesimo uomo in campo”.

Il futuro di Lorenzo De Grazia sarà con la maglia dell’Ascoli?

“Fino al 30 giugno sono in prestito alla Maceratese ed ho un contratto con l’Ascoli. Adesso penso esclusivamente a vincere il campionato poi vedremo dove giocare il prossimo anno”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X