Moreno Casoni


Utente dal
9/6/2010


Totale commenti
107

  • Claudio Liotti, nuovo patron della Rata:
    “Obiettivo risanare subito i conti,
    sarò affiancato da altre aziende”

    1 - Apr 26, 2017 - 21:54 Vai al commento »
    Ma tu guarda che 'bbotta di fortuna; si interessa del mondo del calcio e, per caso, gli capita tra le mani una società con un paio di milioni d'euro di debiti; che vuoi fare, non vuoi prenderla, non vuoi cogliere al volo l'occasione?? Tanta l'eccitazione, che addirittura firma in fretta e furia in quel di napoli, e tanta la dedizione che non perde nemmeno tempo per salire fin quassù, lasciando l'ingrato compito ai fidi consulenti. Avvocati, compratori innamorati, consulenti, professionisti, fateci un favore, se un pizzico di buon senso vi è rimasto: smettetela di stuprare il nostro orgoglio e la nostra passione, smettetela di giocare con i nostri sentimenti, STACCATECI LA SPINA e sparite tutti, ma proprio tutti!
  • Il pastore Silvestro sull’unità mobile Cgil:
    “Simbolo di dignità silenziosa”

    2 - Dic 13, 2016 - 20:52 Vai al commento »
    "...affinché non ci si dimentichi di queste terre solo perché noi marchigiani siamo gente laboriosa e silenziosa". Il sospetto, purtroppo, c'è; sarebbe l'ennesimo schiaffo dato alla nostra popolazione. Bravo Carlo, ennesima opera d'arte.
  • L’ultimo ristorante di Pieve Torina:
    “Non molliamo ma ci serve una mano”

    3 - Ott 31, 2016 - 21:52 Vai al commento »
    In poche ore il gruppo "Rataebasta", con il fondamentale contributo di Mattia e Sergio, ha fatto uno dei più bei "gol". E' stato bellissimo aiutare chi sta aiutando!
  • Crolla albergo a Frontignano

    4 - Ott 31, 2016 - 21:39 Vai al commento »
    Quanti ricordi, quante serate insieme agli amici di una vita a guadagnarci i soldi per studiare facendo i camerieri. Tanti di noi sono passati, per un motivo o per un altro alla domus e ora, vederla così, fa solo male, tanto male. Maledetto terremoto.
  • Lube, addio scudetto
    A Perugia la resa dei biancorossi

    5 - Apr 24, 2016 - 20:42 Vai al commento »
    nooooooooooooooooooooooooooooooooooooo, vai a vedere che è civitafogna che porta male!!!
  • Maceratese, che succede?
    Si dimette Nacciarriti

    6 - Apr 25, 2016 - 15:09 Vai al commento »
    Samuele, probabilmente, quello che non sta rilassato sei tu, dal momento che mi chiami in causa quando, in questo articolo, non era presente alcun tuo commento a cui io potessi far riferimento; quindi, quanto meno, potresti farti venire il dubbio che non mi stessi riferendo a te. Peraltro, pecchi di incoerenza dal momento che qui, appunto, ti affretti a nominarmi quando io non ti ho nominato, mentre quando si tratta di qualcun'altro, ti limiti a parlare in terza persona...strano vero? Per quanto riguarda la mia simpatia o meno nei confronti della Tardella (come vedi, io la nomino...),, posto che a qualcuno interessi la cosa, non ho problemi a dire che non mi sta simpatica, ma siccome non me la devo sposare, né ci devo condividere alcunché, la mia simpatia o antipatia, lasciano il tempo che trovano; a me interessa la Maceratese, quando ho visto situazioni che non mi piacevano, non mi sono fatto problemi a criticarla, così come le ho sempre dato atto dei successi che ha ottenuto; riguardo alla scuola calcio, se avessi un figlio lì, e dovessi vedere cose che non mi dovessero piacere, non esiterei a toglierlo, senza starla a portare tanto per le lunghe. Se poi tu, purtroppo, hai altri problemi con lei, mi spiace, ma non ci posso, né entrare nel merito, né tanto meno, farci nulla; se avessi problemi con una persona, la affronterei e basta. Per quanto riguarda Gattuso, onestamente, dimostri di essere tu quello che non è sereno e che non vive in maniera sana l'affetto, condivisibile, verso un ex giocatore della propria squadra del cuore, dal momento che questa passione improvvisa e questo affetto smisurato, sono sfociati, guarda caso, nel corso della settimana che ha preceduto la gara con il pisa...strano anche questo...
    7 - Apr 24, 2016 - 20:48 Vai al commento »
    che piacere leggere commenti di gente che, fino ad un anno fa (poco prima delle elezioni...?), difendeva la Tardella a spada tratta, anche davanti a situazioni palesi, ed ora non perde occasione per screditarne l'operato. Evidentemente il tifo per la Maceratese, non era così disinteressato... Peraltro, è fantastico anche il titolo dell'articolo, come se, fino ad oggi, la società non avesse vissuto sulle montagne russe! E' proprio vero, le chiacchiere fa li pidocchi, e a Macerata se chiacchiera tanto...troppo...
  • Maceratese-Pisa, pari play off
    Vincono la noia e un grande pubblico

    8 - Apr 25, 2016 - 9:51 Vai al commento »
    Caporaletti, quasi quasi iniziavo ad essere d'accordo con la tua disamina quando, ops, scivoli nella più classica delle bucce di banana! Ma come, uno come te, che dal bel mezzo delle nebbie civitafognesi, è attento a tutto, al numero di spettatori, agli schieramenti, agli squalificati...uno come te, che guarda anche sportitalia e magari si eccita pure a sentire criscitiello parlar male della Maceratese, uno come te che dentro casa c'ha una squadra con un presidente a cui hanno sequestrato anche le mutande e pensa alle nostre nubi minacciose...uno come te...non sa che Capuano non è più l'allenatore dell'Arezzo??? Caporaletti, vanne a vedé la lube che è meglio, lì giocano solo in sei, sicuramente fai meno confusione!
  • L’impero Cerolini:
    dubbi sugli affari
    del patron della Civitanovese

    9 - Gen 30, 2016 - 22:10 Vai al commento »
    Analisi lucida quanto spietata. Paradossalmente, spero che tutte le accuse vengano adeguatamente smentite, perché altrimenti il quadro, già molto preoccupante, diventerebbe ulteriormente preoccupante.
  • Matteo e Cecilia
    sono i “Birrai dell’anno”

    10 - Gen 17, 2016 - 17:57 Vai al commento »
    Complimenti a questi due ragazzi che hanno trasformato una passione nella loro attività, ed ottengono continui riconoscimenti! Bravi!
  • Helvia Recina, è qui la festa
    “Vittoria storica con la Civitanovese”

    11 - Gen 11, 2016 - 17:54 Vai al commento »
    Invece a civitafogna, nessuna targa commemorativa, tre gol presi a gennaio 2015, altri tre a gennaio 2016. La collina continua a restare indigesta a chi è abituato a respirare l'aria putrida della fogna.
  • “L’isola dei Cappuccini”

    12 - Dic 26, 2015 - 20:05 Vai al commento »
    meraviglioso...
  • Helvia Recina, la curva è pronta
    Per il campo si pensa al sintetico

    13 - Dic 15, 2015 - 18:26 Vai al commento »
    tartari, forse ti sei perso qualche partita della Maceratese di quest'anno o forse una gran parte del campionato dello scorso anno, perché a dispetto del manto erboso che, lo scorso anno, era accettabile, il fondo è da tempo che versa in pessime condizioni...
  • Mister Bucchi si sfoga con la città:
    “Clima negativo,
    mi aspettavo 4mila persone”

    14 - Nov 21, 2015 - 20:21 Vai al commento »
    Clima negativo?? Mister, ma che dici? La squadra ha sempre ricevuto applausi e sostegno dal pubblico. Sul numero di spettatori, potrei anche concordare, ma non mi pare che le altre piazze esprimano chissà quali cifre. Mister, pensiamo ciascuno a fare la nostra parte, dai.
  • Fortezza Maceratese
    A Pistoia resiste, vince e resta in vetta

    15 - Nov 8, 2015 - 8:39 Vai al commento »
    Non mi trova d'accordo l'analisi di busiello. Partiamo da un presupposto, e cioè che chi pensa che la Maceratese, solo per il fatto di trovarsi prima in classifica, debba andare ad imporre il proprio gioco in qualsiasi campo, sbaglia di grosso. Nella partita di Pistoia, è ovvio che Bucchi abbia costruito la tattica sulla base del gol realizzato da Faisca dopo un quarto d'ora; la differenza rispetto ad altre volte è che non gli sono riuscite le ripartenze che in altre occasioni sono riuscite bene; ma da qui a dire che la Maceratese sia stata la peggiore della stagione, come se avesse appunto giocato male, ce ne passa. Per quanto riguarda le occasioni ospiti, un plauso a Forte, che ha costretto la Pistoiese a trovare il gol del pari solo grazie ad un jolly da trenta metri di Lanini. A quel punto, la partita è tornata in equilibrio e la Maceratese ha trovato l'azione per il raddoppio. Punto. Non mi sento di criticare il mister per la tattica adottata. caporaletti...vanne a durmì prima la notte che oggi te spetta na trasferta lunga...a senigallia!!!
  • Dirty Soccer, Maceratese deferita
    Rischio penalizzazione

    16 - Nov 7, 2015 - 8:20 Vai al commento »
    Ovviamente, ritengo che il deferimento sia un atto dovuto, in virtù della responsabilità oggettiva. Poi, da qui, a condannare una squadra, ce ne passa; nel caso specifico, mi sembra insussistente una qualsiasi forma di coinvolgimento diretto della Maceratese con la condotta di Mirko che, se come NON mi auguro, sarà ritenuto colpevole, dovrà pagare.
  • Lube, esordio positivo
    in Champions
    Roeselare battuto in quattro set

    17 - Nov 4, 2015 - 23:50 Vai al commento »
    Dunque, se non faccio male i conti, 6.000 euro di incasso per 2.000 spettatori; quindi, il biglietto per una partita di champions league di pallavolo, costa 3 euro?? Magie dell'europalasòlaforum!!!
  • Maceratese da record,
    in campionato l’ultima sconfitta
    risale al 6 aprile 2014

    18 - Set 21, 2015 - 21:55 Vai al commento »
    Caporaletti...fai più bella figura a stare zitto. Non è mai bello lamentarsi degli arbitri, ma quello che è successo sabato all'Helvia Recina, onestamente, faccio fatica a ricordarlo, per la gravità e la sistematica avversità degli episodi. Una terna arbitrale palesemente inadeguata, per non dire peggio, ha fatto sì che la Maceratese non raggiungesse la seconda vittoria in campionato, non concedendole un rigore evidente, ed annullandole due reti validissime, nel corso del primo tempo. Per quanto riguarda il gioco, a me la Maceratese non è dispiaciuta, anche se a tratti la Lucchese ha fatto valere un buon possesso di palla e la maggiore esperienza nella categoria; al netto degli episodi appena citati, la Maceratese, dopo essere passata in svantaggio, ha macinato gioco ottenendo meritatamente il pari, ed ha avuto sui piedi di D'Anna un'occasione clamorosa per portarsi sul 2-1. Quindi, caro caporaletti, vai a vedere la tua civitafognese, che sicuramente ti darà maggiori spunti...
  • Maceratese nel girone B
    Scongiurata l’ipotesi meridionale

    19 - Ago 5, 2015 - 15:19 Vai al commento »
    Questo articolo appare piuttosto ricco di errori; innanzitutto, dal momento che le squadre aventi diritto, oggi sono 53, per comporre tre gironi da 18 non occorrono tre ripescaggi, bensì 1. Inoltre il Gubbio, al momento non ha alcun diritto al ripescaggio, non essendo stato accettato il "ricorso" presentato a firma congiunta con forlì e sambenedettese (quando c'è da chiedere un ripescaggio, chissà perchè, c'è sempre di mezzo la sambenedettese...). Tuttavia, in linea di massima, dovrebbe essere proprio il girone B, quello in cui la Rata verrà inserita; si tratterà, peraltro, di una composizione destinata ad essere ulteriormente stravolta dalle vicende giudiziarie, che coinvolgono anche squadre di legapro come il Savona.
  • Lorenzo Moscoloni, un futuro da Messi
    Il baby campione incanta (VIDEO)

    20 - Ago 5, 2015 - 15:42 Vai al commento »
    Stoffa da grandissimo...va fatto crescere con molta attenzione, preservandolo dagli squali che girano intorno al mondo del pallone. Oggettivamente "fa paura".
  • Ore calde in casa Maceratese
    Incerto il futuro di mister Magi

    21 - Giu 6, 2015 - 19:11 Vai al commento »
    Non serve un grande sforzo per immaginare che i dubbi principali siano legati ai rapporti personali; sì, perché non credo che un tecnico, bravo, ma pur sempre esordiente in serie C, abbia chiesto la luna, sia in termini di ingaggio, che di qualità della rosa. Penso che qualcuno dovrà dare qualche risposta su questa scelta scellerata.
  • Il Siena vince lo Scudetto dilettanti
    All’Helvia Recina rigori fatali per l’Akragas

    22 - Mag 31, 2015 - 14:39 Vai al commento »
    Caporaletti...ancora non ho deciso se me fai più pena o più tenerezza...facciamo tutte e due dai!
  • Maceratese, De Grazia carica la città
    “Voglio più gente allo stadio”

    23 - Mar 27, 2015 - 8:59 Vai al commento »
    DOMENICA 29 MARZO ORE 15 MACERATESE -- chieti ”Il tuo unico dovere, è salvare i tuoi sogni…” TUTTI ALLO STADIO !!! ________________________________________________ Per quelli che commentano senza cognizione di causa, è sempre attuale il "non ti curar di loro, ma guarda e passa"... In questo caso, non vale la pena neanche perdere tempo a guardare..."non ti curar di loro, ma passa"!!!
  • Fermana-Maceratese, 500 biglietti
    per i tifosi biancorossi

    24 - Mar 5, 2015 - 21:37 Vai al commento »
    Spero di cuore che i VERI tifosi della Maceratese, capiscano che questa, è una partita fondamentale, non decisiva, ma assolutamente importantissima per il finale di stagione; e per questo, domenica, dovremo essere in tanti ad incitare la squadra. Forse non tutti hanno capito o si sono resi conto dell'opportunità che si sta presentando quest anno, di ritornare nel calcio che conta, in quella serie C (io amo ancora chiamarla così...legapro non me piace) che manca a Macerata da tanti, troppi anni. Daje...comprate sto biglietto e TUTTI A FERMO!!!
  • Maceratese, altro passo verso la Lega Pro
    A Scoppito decisivo De Grazia

    25 - Feb 22, 2015 - 23:00 Vai al commento »
    Partitaccia, ma vittoria importantissima! Un elogio agli under, davvero bravi, oltre alla mostruosa coppia centrale difensiva. Ps: correggete il tabellino, in quanto è stato ammonito anche Garaffoni.
  • Patitucci alla Tardella:
    “Dichiarazioni fuori luogo,
    calmiamo gli animi”

    26 - Feb 10, 2015 - 18:56 Vai al commento »
    A parte le inesattezze in termini di tecnica bancaria (la penale è dovuta solo in caso di "impagato per mancanza fondi"), concordo con Marco che la cosa che balza agli occhi è l'ammontare dei rimborsi mensili... è una cifra pazzesca! Egoisticamente mi secca il fatto che, non so, da qui in avanti, con quale spirito i giocatori scenderanno in campo, e guarda caso, citanò deve ancora affrontare samb e fano alle quali, con ogni probabilità, renderà la vita molto meno difficile di quanto abbia fatto con noi.
  • Maceratese-Civitanovese
    e il giallo dell’assegno

    27 - Feb 3, 2015 - 18:44 Vai al commento »
    Dunque; la seconda presentazione, per assegni di questo importo, non esiste, così come perfettamente inutile è linvio al notaio; infatti il protesto serve per esercitare l'azione di regresso che, su un titolo privo di girate intermedie, come è l'assegno non trasferibile, non ha senso. Infatti alcune banche neanche inviano più l'assegno scoperto al notaio, ma semplicemente lo respingono. A questo punto, premesso che vedo poche strade per esercitare diritti con l'assegno (essendo stato tratto su un c/c non afferente alla civitafognese), l'unico rimedio è, secondo me, ottenere il riconoscimento del mancato credito riscosso e provare ad ottenere il pignoramento degli incassi casalinghi della civitafognese.
  • La Civitanovese non consegna l’incasso?
    La Tardella: “Valutiamo azioni legali
    assieme al sindaco Carancini”

    28 - Gen 25, 2015 - 20:46 Vai al commento »
    Ihihih, tranquilli che è pronto l'assegno...e qualcuno ha dubbi sul fatto se sia coperto o meno?? Poracci...hanno la dirigenza che si meritano!
  • Gli scoppia un petardo in mano
    Un ferito grave durante il derby

    29 - Gen 25, 2015 - 18:28 Vai al commento »
    Non dovrebbe succedere, purtroppo è successo. Facciamo tutti un grosso inboccaallupo a Daniele ed evitiamo commenti del caxxo! Daje Daniè!!!
  • Volti nuovi in casa Maceratese
    Giulio Spadoni direttore generale,
    un centravanti in arrivo dalla B

    30 - Gen 21, 2015 - 21:31 Vai al commento »
    Concordo con Gabri. Sono ovviamente molto contento che le cose stiano andando per il verso giusto e Giulio Spadoni è una garanzia, oltre a godere di profonda stima da parte della tifoseria. Però non sopporto proprio gli atteggiamenti spacconi, soprattutto quelli che riguardano i problemi societari. Ricordiamoci che anche noi abbiamo dovuto sopportare personaggi che ci hanno rovinato, e ricordiamoci quanto ci fecero soffrire! Memorie corte!!! Chiudo qui, domenica tutti allo stadio per i tre punti e per tenere alto l'orgoglio della nostra Città!
  • Le lacrime di Corvatta nel palas dei sogni
    “Un impianto per tutto il territorio”

    31 - Dic 24, 2014 - 8:51 Vai al commento »
    ahahahha piagne...manco l'avesse tirati fuori lui i soldi!!!
  • La Maceratese si gode il Natale
    da prima della classe

    32 - Dic 29, 2014 - 14:52 Vai al commento »
    Purtroppo sembra che ci sia questa tendenza a voler farsi del male da soli, e le recidive nei comportamenti di cui veniamo a conoscenza, non fanno altro che confermare questa tendenza. Io scrissi tempo fa in un post che l'errore principale era legato alla eccessiva commistione tra ruoli; presidente che fa l'allenatore, tifoso che fa il dirigente, giocatore che fa il tifoso, ecc., ecc., auspicando un ritorno al rispetto dei ruoli; per quanto riguarda la tifoseria, sembra che questo messaggio sia stato recepito bene, nel senso che sta dimostrando un forte attaccamento alla squadra, non facendo mai mancare il proprio sostegno; invece, sembra che in società continuino a verificarsi antipatiche situazioni di attrito (e Scattolini, presente ad Agnone, ce ne da conferma), situazioni che, in un momento come questo, sono l'ultima cosa di cui ha bisogno la squadra. Io spero solo che chi ha in mano le redini della società e della squadra sia consapevole, e se non lo è, gli va opportunamente ricordato, che Macerata e la Maceratese si stanno giocando un'opportunità quasi "storica", e cioè il tanto auspicato salto nei professionisti che manca da ormai 15 anni; a corollario va aggiunto che questo salto ce lo stiamo contendendo oltre che con fano e samb, con la rivale storica. Quindi, come recitava uno striscione a San Severino, in occasione dell'ultima promozione dalla D alla C"..."A COSCIENZA VOSTRA...".
  • Mezzo passo falso della Maceratese
    Recanatese, punto d’oro nel derby

    33 - Dic 9, 2014 - 8:56 Vai al commento »
    @ Mirko cognigni @ Alessandro savi Confermo quanto detto da cognigni; mi è stata mostrata una pagina di non so quale social network, dove questo ragazzo di 15 anni esprimeva battute a dir poco vergognose su di un ragazzo di civitanova morto; queste righe mi sono state mostrate da un conoscente, sempre di civitanova, al quale ho fatto avere immediatamente una prima risposta da parte della curva Just che, ovviamente, non c'entra nulla con questo genere di "iniziative" personali; peraltro, sarebbe quanto meno altrettanto vergognoso che una curva intitolata ad una persona che, purtroppo, non c'è più, ironizzi in maniera così brutta sulla scomparsa di un'altra persona. Sto tommaso l'ha fatta fuori dalla tazza, ha esibito come biglietto da visita per oltraggiare un morto, l'appartenenza ad una tifoseria della quale faccio parte anche io e per la quale, personalmente, mi scuso con la gente di civitanova; il rispetto per i morti va oltre tutto quanto. Sta a lui ora capire l'errore che ha fatto, del quale si deve assumere la responsabilità, senza mettere avanti la tifoseria e, nonostante abbia solo 15 anni, comportarsi da uomo e chiedere scusa.
  • Caffè con condom, 58 bar dicono sì
    In 11 comuni tazzina e profilattico

    34 - Nov 29, 2014 - 15:08 Vai al commento »
    Secondo e terzo commento da far rabbrividire per quanto sono pieni di ipocrisia, bigottismo e chi più ne ha più ne metta.
  • Maceratese stratosferica,
    il sogno Lega Pro è meno lontano

    35 - Nov 11, 2014 - 17:03 Vai al commento »
    scattulì, te sbagli con Biondi...io so moru!!
    36 - Nov 11, 2014 - 9:43 Vai al commento »
    Caro Angelo Biondi, senza nulla togliere alla civitanovese che, dati alla mano, ora è quella che ha messo in fila più vittorie consecutive, mi permetto di dire che la sua analisi, è ovviamente parziale, intesa sia come di parte che come limitativa. Perchè prende in esame le ultime quattro partite? Guarda caso quelle in cui la civitanovese ha vinto sempre, mentre le altre hanno subito rallentamenti? Le statistiche non si fanno su dati di breve periodo; Le porto un esempio: prendiamo la classifica a partire dalla quarta partita, ossia dalla partita successiva al derby; vedrà che i numeri cambiano considerevolmente, e la civitanovese, rispetto alle altre squadre si è comportata così: vs. Maceratese: NESSUN punto recuperato. vs. sambenedettese: 3 punti recuperati (con il derby di ritorno da giocare in trasferta). vs. matelica: 3 punti recuperati (con il derby di ritorno da giocare in trasferta). vs. campobasso: 5 punti recuperati, con entrambe le sfide ancora da giocare. vs. chieti: 9 punti; è questo, a mio avviso, il dato davvero eclatante. Anche guardando le avversarie, non mi sembra che ci siano differenze sostanziali; in queste giornate citanò ha affrontato samb (in casa), chieti e fano (fuori), la rata campobasso (in casa), s.nicolò e jesi (fuori). Chi sta in testa è giusto che si preoccupi, ma forse, si dovrebbe preoccupare di più chi insegue perchè, nonostante questo filotto di vittorie (che comunque, a mio avviso, è destinato a proseguire), i punti di distanza sono sempre cinque che, in un campionato difficile ed equilibrato come questo, non sono pochi. Io considero come peggiore avversaria la samb, non di certo la civitanovese, ed i motivi esulano dalla rivalità; dico solo che basta guardare i rigori di cui ha usufruito la samb nelle ultime apparizioni casalinghe, per avere una risposta alla mia "preoccupazione"; e basta qualche piccolo "incidente di percorso" per sbandierare ai quattro venti comportamenti scorretti o ostruzionistici da parte degli avversari (vedi jesi e san nicolò). Per quanto riguarda il discorso "società", non mi pronuncio...chi sa sa...
  • Maceratese di un altro pianeta
    Umiliato il Campobasso

    37 - Nov 10, 2014 - 8:47 Vai al commento »
    Partita di notevole contenuto sia tecnico che tattico; il Campobasso, che pure nonè l'ultima arrivata, non è stata mai pericolosa, il centrocampo è stato sempre in superiortà numerica e l'attacco, se non fose stato lezioso in alcune occasioni, ci avrebeb portato ad un successo molto più largo. Detto questo, restiamo con i piedi per terra, non facciamo gli sboroni come fa qualcuno a pochi km. di distanza da noi, e prepariamoci alla trasferta di Chieti, altra tappa importante di questo campionato. p.s.: non rispondete a giulio skalzakhan, è talmente patetico che anche i suoi elettori (ahahahah), lo vorrebbero 'ttaccà su! Del resto, quando lo scorso anno, si presentò in pompa magna allo stadio, munito di sciarpa rossoblu al collo...probabilmente si trattava di quella della sangiustese!
  • Maceratese, a Jesi due punti persi o uno guadagnato?

    38 - Ott 7, 2014 - 8:54 Vai al commento »
    EMS la sa lunga...
  • Sarà un San Giuliano bagnato
    Estate ai saluti finali

    39 - Ago 29, 2014 - 13:09 Vai al commento »
    A noi che ce frega se pioe...noi andiamo all'inaugurazione del palas a citanò che, nel frattempo, è diventata BARIGENDRIGA...
  • “Autovelox usati per fare cassa”,
    la denuncia del consigliere Piergentili

    40 - Ago 13, 2014 - 14:57 Vai al commento »
    @ Francesco1968 Il fatto che tutti debbano rispettare i limiti è ovvio; un pò meno ovvio il fatto che questi autovelox vengano sistemati in luoghi semi-nascosti dove, anche chi sta rispettando i limiti, trovandoseli davanti all'ultimo momento, è portato per istinto a frenare, rischiando di causare un tamponamento. Ci sarebbe inoltre da appurare se la pattuglia in questione aveva il "diritto" di effettuare controllo della velocità e relative multe, su un tratto di strada statale; perchè, per 1 persona che conosce le regole, ce ne sono altre 10 che, nell'ignoranza, pagano per evitare guai peggiori.
  • Maceratese, sensazioni positive dopo il brillante match di Porto Recanati

    41 - Ago 7, 2014 - 8:54 Vai al commento »
    Gentile Scattolini, proprio ieri segnalavi ormai prossimo l'arrivo, tra i pali, di Maiellaro o di Bianco. Sembra invece che Maiellaro si sia accasato all'Akragas, mentre in biancorosso sia arrivato tale Moscatelli, classe '92, dalla Vigor Senigallia. A questo punto, trattandosi di un portiere non under e non di categoria, immagino che il mister voglia puntare tutto su Fatone; non pensi che sia una scelta azzardata? Non mi riferisco all'idea di puntare su Fatone, ma al fatto che non disponi di un portiere esperto che gli faccia da "chioccia", come fu per Carfagna con Marani e come non fu per Rocchi lo scorso anno.
  • Civitanovese nel caos, salta l’accordo
    tra il patron Di Stefano e l’ex Bresciani

    42 - Lug 8, 2014 - 14:57 Vai al commento »
    @ Gengis Visto il ruolo che ricopri (ormai sei stato "sgamato") potresti anche esprimerti in italiano, o forse punti a fare ilssimpatico per raccogliere i voti di quei quattro gatti che ancora hanno il fegato di seguire la pesciarolese???
  • Matelica scatenato sul mercato
    Dalla Maceratese arriva Ambrosini

    43 - Giu 30, 2014 - 16:47 Vai al commento »
    Calma ragazzi. Parliamo di un ottimo acquisto, ma non si tratta dell'unico giocatore valido in circolazione, soprattutto alla luce della riforma della legapro. Il matelica avrà una grande squadra che sicuramente lotterà fino alla fine per vincere il campionato, ma emettere sentenze ora che non si sa neppure come saranno composti i gironi, mi sembra un tantino prematuro. Inoltre a mio avviso hanno fatto un errore non da poco, e cioè affidare giocatori di buon/ottimo livello ad un mister praticamente esordiente per la categoria; vedremo cosa riusciranno a fare. Semmai, a me quello che preoccupa è l'assordante silenzio che si vive in casa Maceratese; da un mese e mezzo a questa parte, la Tardella si è fatta notare solo per l'intervento a favore dei commercianti del centro storico, qualificandosi però, tra le altre cose, come presidentessa della Maceratese; un pò di coerenza in più avrebbe voluto che almeno venisse presentato il nuovo mister...
  • Follia in piazza Mazzini,
    sentiti i testimoni
    Ore contate per l’aggressore

    44 - Giu 24, 2014 - 9:07 Vai al commento »
    Nel frattempo, a conferma del maggior presidio da parte delle forze dell'ordine in piazza Mazzini, la notte scorsa sarebbe stato rovesciato il gazebo situato davanti al catasto; sempre meglio...
  • Cuore Adriatico, in un mese 400mila visite
    Ma è mistero sulla mancata
    apertura di H&M

    45 - Giu 18, 2014 - 16:40 Vai al commento »
    @ Carlo Valentini: ...chissà, proprio il sig. Spettrone o anche Gengis Khan, che sembra particolarmente interessato a contare oltre che i visitatori, gli ottusi, sapranno dare adeguate spiegazioni. Del resto, quello che stai chiedendo, è più che legittimo. Per realizzare questo genere di opere occorrono delle fidejussioni? Se sì, sono state presentate regolarmente? Basterebbe dire: "sì, le fidejussioni sono a posto, sono state rilasciate dalla banca X e se volete, sono tranquillamente visionabili presso l'ufficio Y", e nessuno avrebbe da ridire. Altrimenti, c'è il rischio che io, che voglio tagliare 10 cm. di muretto dietro casa mia, devo fare 10.000 permessi (come, per carità, è giusto che sia), mentre altri che realizzano opere di elevato impatto (estetico, ambientale, ecc. ecc.), abbiano un lasciapassare caduto dal cielo sopra la loro testa... Inoltre chiedo: lo schieramento di minoranza, possibile che non abbia rilevato anomalie, e se ne avesse rilevate, non abbia fatto esposti in Procura? Sarebbe clamoroso, come sarebbe altrettanto clamoroso se, per qualche motivo, la Procura sia stata interessata, e non si sia ancora mossa!
  • Strage di api:
    in migliaia sterminate dai vandali

    46 - Giu 11, 2014 - 23:27 Vai al commento »
    Che dio vi fulmini in questo momento, manica de mentecatti!
  • Modena ancora al tappeto,
    LA LUBE E’ IN FINALE
    Giuliani si guadagna la riconferma

    47 - Apr 16, 2014 - 17:07 Vai al commento »
    Mister coerenza, ossia quel signore (sigh...) vicino allo speaker, non più di tre mesi fa, era allo stadio helvia recina nel settore ospiti con tanto di sciarpa rossoblu al collo. All'improvviso è diventato tifoso di una squadra di Macerata??? Se si dovesse presentare alle finali scudetto, qualcuno sia così gentile da allungargli una sciarpa biancorossa...magari il biancorosso gli dona di più!!! Vediamo se ha il coraggio di indossarla!
  • Schianto terribile,
    muore donna di 46 anni

    48 - Apr 8, 2014 - 10:34 Vai al commento »
    Confermo l'impressione del sig. Davoli; è un incrocio fatto in maniera particolare, dove il "semplice" stop non è sufficiente; andrebbe messo un semaforo, ovviamente con tempistiche tarate ad hoc, ma sicuramente più efficace dello "stop". Purtroppo questa volta è andata molto male alla povera signora, ma passando spesso da quelle parti, ho visto che tanti altri incidenti simili sono stati evitati per un soffio, segno che, come detto, l'incrocio è particolarmente pericoloso.
  • Domenica bollente per il Cuore Adriatico
    Traffico in tilt e lunghe code
    Teresa Lambertucci: “Serve un’alternativa”

    49 - Apr 8, 2014 - 8:49 Vai al commento »
    jete jete...io andrò a passeggio all'abbadia di fiastra...e vi penserò...
  • Il sogno realizzato
    di Francesco Tombesi:
    astrofisico alla Nasa di Washington

    50 - Apr 9, 2014 - 9:03 Vai al commento »
    Bravo Francè; purtroppo l'ennesima dimostrazione che il merito ancora conta qualcosa...fuori dall'Italia!!!
  • “Il Palas è omologato”
    Ufficiale l’ok del Coni

    51 - Feb 20, 2014 - 22:02 Vai al commento »
    @gengis: Il mio commento è stato volutamente stringato, perchè mi sarei dovuto addentrare in argomentazioni prettamente economiche che forse, solamente tu, dall'alto del tuo q.i. ampiamente sopra la media, saresti riuscito a comprendere. Vedi, il problema dei tempi di oggi, a mio avviso, è proprio questo: la mancanza di consapevolezza dei propri limiti; proprio questo ci ha portato a situazioni paradossalmente imbarazzanti, a partire dalla politica, per arrivare all'economia, e via discorrendo. Io sono consapevole dei miei limiti e, dal basso della mia inferiorità (come dici tu...), non mi metterei mai a fare una guerra dove so già che ho perso in partenza; invece, ci sono tanti personaggi che si credono chissà chi, ma solo quando sbattono il muso, si rendono conto di essere più "inferiori degli inferiori". Figurarsi uno che si firma...Gengis Khan, per definizione "il conquistatore"! Forse si riterrà così superiore da farsi venire in mente di unificare le popolazioni dell'alto Chienti, e da qui spostarsi nella marca fermana, e conquistare le marche del sud???
    52 - Feb 20, 2014 - 8:42 Vai al commento »
    @ homeland. Commento da brividi... Potevamo vigne la guerra co sti soldati???  
  • Evasi 258 milioni di euro in un anno
    Scoperta truffa sulle Rca,
    migliaia le vittime

    53 - Feb 7, 2014 - 12:56 Vai al commento »
    Stella, spero che la tua sia una battuta:  "...dei pensionati e dei dipendenti.  Giustamente e’ li che si annida l’evasione". Come fa ad evadere le tasse sulla propria pensione, un pensionato? E soprattutto, come fa ad evaderle un dipendente, dal momento che lo stipendio è tassato alla fonte??
  • Maceratese-Matelica,
    scongiurato il rinvio

    54 - Feb 4, 2014 - 13:02 Vai al commento »
    Volevo rispondere a due post. Il primo è di Massimiliano Sessantotto: dovresti ricordare che anche l'anno di Ulissi e del relativo fallimento, la tifoseria aprì un conto corrente e raccolse del denaro per pagare le trasferte della squadra; quindi lascia stare l'ascoli e la sua tifoseria, peraltro abituata ad altri palcoscenici; e comunque ti vorrei ricordare anche che negli ultimi due campionati ha fatto più pubblico la Maceratese in Eccellenza e serie D, piuttosto che l'ascoli in serie B. 2) Ferramondo: ancora co sta storia degli abbonamenti! Tu rispondi a queste mie domande e poi io ti darò ragione sul discorso dei pochi abbonamenti: a) E' stata fatta campagna promozionale per gli abbonamenti? b) Se sì, come è stata fatta e quando è stata fatta? c) Dove si potevano prendere gli abbonamenti? d) Nonostante tutto, pensi che la Maceratese abbia quest'anno una media spettatori così inguardabile? Prova a dare un occhio ai tabellini delle partite di lega pro, sia di prima che di seconda divisione, e poi mi dici; ovviamente lascio stare la serie D dove, di gran lunga, battiamo tifoserie ben più quotate. Concludo dicendo che, forse domenica vinceremo lo stesso, magari con un gol di sparacello (dire il nome mi suscita già un moto di ilarità), ma è fuori discussione che la società non stia facendo nulla per preservare il proprio interesse (alla faccia di Bacchi, esonerato "perchè non curava gli interessi della Maceratese"); si poteva tranquillamente chiedere il rinvio e non era escluso che la nuova data avrebbe scavalcato la trasferta di città sant'angelo, permettendoci di recuperare in un colpo solo sia ambrosini, che gabrielloni in condizioni accettabili, e forse anche borrelli. Si poteva fare, non si è fatto, noi andremo comunque domenica a tifare la Rata; ma per favore, basta a criticare tutto quello che dice la gente e gettare addosso ai tifosi le responsabilità per le evidenti lacune solo ed esclusivamente imputabili alla società!
  • Malore dopo il derby,
    muore storico tifoso

    55 - Gen 21, 2014 - 10:46 Vai al commento »
    Rivedermi in quella foto di 21 anni fa, seduto su quel muretto, mi ha quasi commosso; e non nascondo che noi "frichinacci", c'avevamo un certo timore reverenziale nei confronti dei "vecchi" Boys, tra i quali Marco era uno dei più giovani! Ciao Marco... 
    56 - Gen 20, 2014 - 16:16 Vai al commento »
    Non si riesce a commentare una cosa tanto assurda, quanto crudele, un destino che ti lascia senza parole, così, come un idiota, di fronte ad una cosa esageratamente più grande di te. Ciao Marco.
  • Maceratese, i tifosi interrompono l’allenamento
    Parole durissime ai giocatori

    57 - Gen 10, 2014 - 8:55 Vai al commento »
    @monnezza. Tu hai giustamente detto "protestare civilmente"; in questo caso la Tardella ha ragione, quando parla di gesto incivile, quello di sputare ad un giocatore da dietro la rete. Come vedi e come ripeto, la Tardella, nella sua precisazione, non ha attaccato i tifosi che si sono recati all'allenamento e che hanno chiesto maggior attaccamento (anzi, secondo me, in quel chiarimento, la Tardella stava più dalla parte dei tifosi che da quella dei giocatori), ma ha giustamente criticato chi (ovvio il riferimento a domenica appena fischiata la fine) ha insultato o, addirittura, sputato a qualche giocatore; questa è inciviltà, perchè per come sono stato educato io, reputo molto più offensivo uno sputo di uno schiaffo. Detto questo mi pare che si sta montando un caso ad hoc, e chi ha scritto l'articolo dovrebbe tarare meglio il tenore di certe frasi: "La situazione in casa Maceratese si fa davvero delicata. E in vista di due importanti derby non è il modo migliore per approcciare queste delicate partite". Ma de che??? Veniamo da un mese di alti e bassi, culminato con una sostanziale sconfitta contro il termoli ridotto in otto, e alle porte ci sono due partite importantissime; mi sembra giusto, nelle forme corrette e civili, richiamare la squadra ad un maggior impegno. Qualcuno ha la memoria corta, non si ricorda come sono stati trattati i giocatori nell'anno del fallimento, giocatori e mister Minuti che ci mettevano l'anima anche se non beccavano un soldo, ed ai quali fu riconosciuta una "nobiltà d'animo" fuori dalla norma; e ora ci si scandalizza se questi giocatori, che incassano il loro stipendio regolarmente, vengono richiamati all'ordine dai tifosi...?? Ma per favore dai!
    58 - Gen 10, 2014 - 0:02 Vai al commento »
    Non capisco i primi due commenti; a quanto sembra, anche la Tardella, che era presente, ha sottolineato il tenore duro, ma civile, del confronto. Allora, dove sta il problema? I tifosi hanno chiesto maggior impegno a mister e giocatori, e probabilmente, non hanno tutti i torti visto che, negli appuntamenti importanti, la squadra ha dimostrato evidenti lacune caratteriali; la cifra tecnica della squadra non si discute, anche se non è da primo posto, ma il carattere a volte è venuto meno; ed è questo che vogliono i tifosi.
  • Civitanovese, esonerato Jaconi
    Di Stefano: “Rischiamo di retrocedere”

    59 - Gen 8, 2014 - 11:49 Vai al commento »
    @ diomedi. Da buon pistacoppo devo dirti che se il tuo riferimento agli ex pistacoppi è legato a Nocera (che si vocifera sarà il vostro nuovo mister) forse, tutto sommato hai ragione; probabilmente non gli fa bene l'aria di mare, ma quella di collina gli fa bene eccome; infatti in tre campionati ha collezionato: 2004-2005 primo posto in eccellenza (dovresti ricordarlo bene visto che abbiamo festeggiato la vittoria del campionato, grazie alla vittoria nel derby). 2005-2006: terzo posto in serie D. 2009-2010: subentrato a Porro, ci fece salvare in eccellenza. Quindi mi pare di capire che il problema non è la persona...quanto la piazza! Su trillini non mi pronuncio neanche, perchè direi cose troppo spiacevoli... Per quanto riguarda invece l'esonero di Jaconi, non mi sembra una bella notizia per voi; o meglio, visto l'andazzo, mi sarei aspettato che si dimettesse, piuttosto che aspettasse l'esonero. Non credo che il responsabile della caduta verticale che ha avuto la civitanovese, sia Jaconi; del resto, se un allenatore può contare sulla rosa al completo (e soprattutto motivata...ci siamo capiti...), allora non ha attenuanti; ma mi sembra di capire che da dicembre a questa parte, Jaconi abbia dovuto fare i salti mortali, e non so quanta carica e voglia avessero i giocatori, soprattutto nell'ultimo periodo. Comunque, ci vediamo il 19.
  • Maceratese irriconoscibile
    In 11 contro 8 pareggia col Termoli

    60 - Gen 7, 2014 - 15:34 Vai al commento »
    Probabilmente il pareggio di domenica è stato la goccia che ha fatto traboccare un vaso quasi pieno di nervosismo, incertezza, mancanza di trasparenza, ovvero di fattori che esulano dal semplice aspetto sportivo. Dal punto di vista tattico, la partita è stata bruttina, ed anche il Termoli, quando si giocava in 11 contro 11, non è che abbia fatto vedere chissà cosa (occasioni da gol pari con noi); sempre tatticamente, si potrebbe imputare a Favo il non aver anticipato le sostituzioni e l'aver lasciato la difesa fin troppo coperta (discutibile anche il cambio di Aquino, che in avanti poteva far comodo, visti i numerosi palloni crossati in area); ai giocatori, onestamente, mi sento di imputare ben poco, ci hanno provato, ora come ora il materiale a disposizione è questo e non si è segnato, amen, è raro, ma può capitare di non riuscire a sfruttare la superiorità numerica; paradossalmente, la seconda espulsione (peraltro molto molto discutibile), ha fatto quasi peggio, perchè da quel momento il Termoli, ha definitivamente rinunciato alla fase offensiva, barricandosi in difesa. Quindi disapprovo le reazioni avute dal pubblico a fine partita, a mio avviso eccessive. Devo però dire che, se di problemi vogliamo parlare, quello della squadra è il più piccolo; è vero che manca una punta, ma possiamo vivere anche facendone a meno. La cosa che mi inquieta è il clima che si è creato e che si sta alimentando intorno alla società, e più precisamente al suo maggiore (ed unico...) esponente, e cioè la presidente; questo dal giorno dell'ingresso ai play-off dello scorso campionato, ad oggi. Ovviamente fu sbagliato proclamare la volontà di vincere i play-off, salvo poi rinunciare ad un ripescaggio sicuro, e questo errore non fu mai riconosciuto tale dalla diretta interessata, la quale si è anzi sempre affrettata a precisare che, con questa compagine societaria, il massimo a cui si può aspirare, è la serie D. Questa è stata la madre di tutte le contraddizioni, sfociate poi nei proclami di vittoria finale a fronte di una campagna acquisti scriteriata; proseguite con quattro mesi di pressochè totale silenzio societario, a fronte di quella frase "la Rata è della città", e concluse (coincidenza) con la conclusione dell'anno e l'allontanamento di Bacchi per motivi a dir poco discutibili; ciliegina sulla torta la cena di fine anno, che a differenza dell'anno scorso (dove partecipammo tutti, ciascuno pagando il suo, giustamente), si è trasformata in un meeting a pagamento con inviti limitati ai giocatori e famiglie e, mi sembra di aver capito, ad uno sparuto gruppo di tifosi selezionati non so come. Il tutto contornato dall'assenza, spero solo a causa della crisi economica (...), di soggetti realmente interessati ad entrare nel sodalizio biancorosso, ad affiancare la Tardella. Il pubblico, che sarà pure innamorato della Rata, ma stupido non è, a mio avviso, ha iniziato a non vederci più chiaro, a non sentire più la forte presenza della società e si scogliona e fischia, anche se stai disputando un campionato di vertice; io ho la sensazione che non dipenda più neanche dalla ormai conclamata certezza che sto campionato lo vincerà l'Ancona, ma semplicemente si sta esaurendo l'entusiasmo, perchè non c'è nessuno che lo alimenta. Ecco allora che voglio rivolgere un invito alla Presidentessa, che domenica, anzichè elogiare allenatore e squadra, poteva elogiare chi si è preso 90 minuti de pioggia in curva e gradinata: Presidentessa, abbiamo capito che questo campionato non lo vinceremo, ce ne facciamo una ragione; ma vorremmo capire qualche altra cosa, e a questo punto, non ci bastano più le parole, ci deve essere dimostrato: 1) DI CHI E' VERAMENTE LA RATA? 2) PERCHE' DA SETTEMBRE A QUESTA PARTE, OGNI TANTO ESCE DI SCENA UN PERSONAGGIO DALLA SOCIETA'? (CON RUOLI PIU' O MENO IMPORTANTI). L'USCITA DI BACCHI E' STATA GIUSTIFICATA IN MANIERA TALE CHE NEANCHE UN BAMBINO DI 10 ANNI CREDEREBBE ALLE MOTIVAZIONI ADDOTTE.  3) PERCHE' SI LAMENTA DELLE SCARSE PRESENZE ALL'HR, QUANDO NON VIENE FATTO NULLA PER ALIMENTARE QUESTE PRESENZE? INOLTRE, DANDO UNO SGUARDO IN GIRO, IO NON MI LAMENTEREI PIU' DI TANTO, VISTO CHE, PER FARE UN ESEMPIO, DOMENICA AD ANCONA C'ERANO 1.500 PERSONE... Se fossi in Lei, Presidentessa, convocherei una bella assemblea aperta a tutti, con al tavolo tutte le componenti (società, tifosi, staff tecnico, amministrazione comunale) per mettere in chiaro tutto quanto, solo così ci convinceremo che la Rata è un vero patrimonio di Macerata e non solamente un Suo costoso giocattolo! Sentitamente, un tifoso grato per averci salvato dalle sabbie mobili della Promozione, ma deluso dallo scoramento che sta vivendo la tifoseria della squadra terza in classifica.
  • Civitanovese sconfitta in extremis
    A Jesi non basta D’Ancona

    61 - Gen 7, 2014 - 16:01 Vai al commento »
    Minchia...via sms; magari c'hanno il pacchetto de 500 messaggi e non hanno neanche dovuto spendere i soldi per inviarlo!!!
  • Maceratese-Termoli:
    prevendita obbligatoria
    per i tifosi ospiti

    62 - Gen 3, 2014 - 8:32 Vai al commento »
    Che venissero pure questi "tifosi" mezzi pesciaroli...li aspettiamo a braccia aperte...
  • Apre l’Happy Hour Time Dinner Club, il divertimento torna anni ’80

    63 - Dic 30, 2013 - 9:24 Vai al commento »
    Si trova in prossimità del ced di Banca Marche, proprio dall'altra parte della strada dove, fino a poco tempo fa, c'era la Pizzeria La Fiamma. Idea originale ed interessante, da provare. Complimenti ed auguri a chi, di questi tempi, ha ancora il coraggio e la voglia di fare impresa.
  • Caso Bacchi, parla la Tardella:
    “Non faceva gli interessi della società”

    64 - Gen 2, 2014 - 12:00 Vai al commento »
    Confermando quanto detto nel precedente post, devo però dissentire sul post di Alberto Poloni, nel senso che: 1) Se si perseguono interessi personali, è un conto; ma l'allontamento di Bacchi ora, e quelli di Cicchi e Di Fabio a settembre, sono comunque attinenti alla Maceratese; poi si può discutere se giusti o meno, ma non direi che questi avvenimenti possano essere la spia del perseguimento di interessi personali da parte della proprietà. Dico anche che, vorrei che qualcuno mi citasse il nome di un presidente che discerne completamente la gestione di una società di calcio, da più o meno velati interessi personali. 2) Il settore giovanile non si costruisce nè in cinque anni, nè tanto meno in due, ma è il risultato di un progetto molto articolato e che richiede investimenti piuttosto impegnativi e dai rientri incerti e lunghi; io direi anzi che vedere in due campionati esordire due portieri con risultati buoni, sia già un bel segnale. Uno dei due, in più, è stato acquistato da una società professionistica; non mi sembra poco. Tieni anche conto del fatto che nell'orbita calcio gira di tutto, e a volte conta di più essere ben "reclamizzati", che essere buoni giocatori. Inoltre, con le varie riforme dei campionati professionistici, gli spazi a disposizione per farsi luce, si restringono sempre di più. Detto questo, confermo che le motivazioni addotte per giustificare l'allontanamento di Bacchi, semplicemente non mi convincono.
    65 - Dic 31, 2013 - 12:36 Vai al commento »
    Questa volta mi trovo nella situazione di non comprendere e soprattutto di non condividere nulla di quanto fatto ed affermato dalla Presidentessa. La cessione di Romanski è stata una delusione? Non vedo le responsabilità del ds se il giocatore non trova spazio; semmai, andrebbero chieste spiegazioni al mister, e comunque il problema è legato alla scellerata campagna acquisti iniziale, dove è stato preso il portiere classe '93. Poi si afferma che Bacchi ha cercato giocatori altrove, quando in rosa c'erano sono i vari Rocchi e Benfatto; anche qui, non vedo che colpe abbia il ds, quando Benfatto è in pianta stabile nella rosa della prima squadra, mentre Rocchi, pur essendosi rivelato una piacevole sorpresa, è pur sempre un giovanissimo con scarsa esperienza. Non dimentichiamo le circostanze in cui ha esordito Marani lo scorso anno, e cioè, quasi "per sbaglio". Per quanto riguarda quello che sarebbe successo a Fano, non posso dire nulla, perchè solo chi c'era sa cosa è successo; ad alcuni di noi sono arrivate notizie di ben altro tenore. Un plauso a Michele per l'estrema eleganza e signorilità con cui ha lasciato il suo ruolo, non polemizzando inutilmente, ma ringraziando pubblico e presidentessa. Come ho già detto in altro contesto, la società sta perdendo significativamente colpi dal punto di vista della trasparenza e della comunicazione; alias, quello che diceva la presidentessa in occasione della presentazione della squadra (la Rata è dei tifosi), sta prendendo sempre di più una piega diversa; giusto, ma fino ad un certo punto, che chi ci mette i soldi, si accolli anche le responsabilità delle decisioni ma, come ripeto, vedo scarsa trasparenza. Detto questo, auguro buon anno a tutti i tifosi della Rata, sperando che il 2014 ci dia belle soddisfazioni come il 2012 ed il 2013.
  • Loro Piceno, il presepe è artigianale

    66 - Dic 27, 2013 - 10:30 Vai al commento »
    Complimenti! Bellissimo lavoro!!!
  • Maceratese, per la presidente Tardella finalmente la fine di un lungo calvario

    67 - Dic 24, 2013 - 12:29 Vai al commento »
    Un caro augurio di buon Natale a tutti gli innamorati della RATA, alla Presidente in primis, che ha festeggiato il ritorno allo stadio con una bella vittoria, ai giocatori che devono essere ORGOGLIOSI di vestire questa maglia, a noi TIFOSI che non facciamo mai mancare il nostro apporto e anche un grande augurio al titolare di questa rubrica, sempre simpatica e "frizzante". Ah dimenticavo, un secondo grazie alla Presidente che, senza caccià na lira, c'ha fatto un bel regalo non prendendo bonaventura; 'rmanesse a citanò che lajò paga de più!!! 
  • Buonaventura-Maceratese, si può fare
    “Rifiuterei solo per la Lega Pro”

    68 - Dic 20, 2013 - 8:48 Vai al commento »
    Addirittura se la tira...non butta dentro na palla manco se ce la porta con le mani!! 'rmani a citanò va, che lajò c'è l'aria bona (ahahahah) e te paga bene (ahhahahahahahahah).  
  • Civitanovese all’inferno e ritorno
    Scongiurata in extremis la fuga di massa

    69 - Dic 16, 2013 - 12:28 Vai al commento »
    La faccia de Iaconi su sta foto è tutta un programma...
  • Maceratese brutta e impacciata
    La doppietta di Stefanelli
    premia il Fano

    70 - Dic 16, 2013 - 8:55 Vai al commento »
    A qualcuno manca il brivido dei play-out di eccellenza; a tanti manca il brivido del fallimento con a capo gente del calibro di rovelli, bonsignore, ulissi ecc. ecc. Siamo arrivati al paradosso di accusare la tardella se la squadra gioca una partita indecente; è evidente che sabato Favo ha sbagliato formazione, schierando una difesa troppo inedita; allora qui le cose sono due: o la formazione è stata imposta dalla tardella, e allora favo si deve dimettere, oppure, se proprio vogliamo prendercela con qualcuno, prendiamocela con allenatore e giocatori! Detto questo, io non me la prendo con nessuno perchè comunque siamo una bella realtà, in questo campionato dominato dai NON PAGATORI; sappiamo benissimo che l'ancona è una spanna sopra tutti gli altri e quindi giochiamoci questo campionato al massimo, poi vedremo; se saranno play-off, bene, altrimenti amen. Non mi sembra che, pur nella loro scarsa utilità, i play-off siano così disdegnati, se è vero che lo scorso campionato, contro la vis pesaro, abbiamo fatto più di 4.000 spettatori. Se poi, nel corso dell'anno, qualche anima buona, dovesse decidere di affiancare la tardella, allora gli scenari potrebbero cambiare; ma ora, per favore, restiamo con i piedi per terra e, se proprio non vogliamo ringraziare, almeno non sputiamo addosso a chi ci ha tirato fuori dalla m...a e ci ha fatto fare due campionati di vertice!!!
  • Il Sulmona è allo sbando:
    “Contro la Maceratese
    la nostra ultima partita”

    71 - Nov 29, 2013 - 11:49 Vai al commento »
    Sembra che sia in corso di spostamento la sede dove verrà disputata la partita (Avezzano?); di certo non si giocherà a sulmona, quindi niente confetti! @Renato Bianchini: se non ce dormi la notte, problemi tuoi! Noi tifiamo la Rata e la notte dormiamo...oppure facciamo altro!
  • Maceratese, bisogna subito voltare pagina
    Il presente si chiama Sulmona

    72 - Nov 27, 2013 - 8:58 Vai al commento »
    @Gengis Khan: almeno a noi è concesso di sognare...a voi solo incubi puzzettoni!!!
  • Termoli, otto giornate di squalifica per Stefano Mandorino

    73 - Nov 21, 2013 - 9:36 Vai al commento »
    E' impazzito???  
  • Maceratese multata di 3 mila euro
    “Se succede ancora pronti a dimetterci”

    74 - Nov 14, 2013 - 14:44 Vai al commento »
    @ Gengis Khan: sebbene pesciarolo, ti do ragione; dico che non ricordo chi vi ha preso in giro per la storia dei cori o dell'accendino, ma chi l'ha fatto, se l'ha fatto, non è un tifoso vero, perchè il tifoso vero sa che, oggi come oggi, siamo tutti sulla stessa barca che...ahimè, qualcuno vuole far affondare imponendo solo divieti e limitazioni! Come diceva Pierluigi Pardo l'altro giorno a Radio 24: è vero che sono diminuiti gli incidenti negli stadi, ma questo è costata una drastica diminuzione del pubblico presente; è come dire "sono diminuiti gli incidenti in autostrada perchè è stata chiusa l'autostrada". Insomma divieti, ostacoli, tessere del tifoso e tutto il resto, non sono gli strumenti adeguati per venire a capo di problematiche di questo genere; poi, siccome sono tendenzialmente portato a pensare male, dico che in tutto questo gioco al massacro, un ruolo non indifferente ce l'hanno le tv, o meglio le pay-tv, che sicuramente traggono benefici se la gente appassionata di sport, anzichè andare all'helvia recina, e dover parcheggiare lontano 1 km. o dover acquistare il biglietto la sera prima, si fa l'abbonamento a sky e guarda la serie "a"; comunque, personalmente, di questi finti tifosi ne faccio volentieri a meno.    
    75 - Nov 14, 2013 - 13:50 Vai al commento »
    @ jack rayan: "Quissi ha proprio stufato a crea’ sempre casini": ma cosa stai dicendo? di quali casini parli? Se ti esprimi in questo modo, devi circostanziare, altrimenti è meglio che taci; o forse ad Ancona non c'eri o se c'eri, stavi distratto. Sì, perchè la multa è stata comminata per tre fatti di cui: - uno accaduto realmente (accensione di fumogeni); ma attenzione, prima si condannava il lancio, ora è sufficiente l'accensione...; - uno accaduto, ma che non ha provocato danni (l'aver bruciato uno striscione di carta lungo la scala gialla che divide due gruppi di poltrone, senza averne danneggiata alcuna); - uno inventato (la palla può essere arrivata in curva, ma che cazzata è quella di dire che è stato rallentato il gioco??? ci sono i raccattapalle che, non appena il pallone esce, ne consegnano subito un altro al portiere salvo poi recuperare quello finito fuori!). Insomma di cosa stiamo parlando??? Piuttosto cerchiamo di essere costruttivi, a differenza di questi signori della Lnd che cercano ogni minimo pretesto per fare cassa; dobbiamo capire che certi comportamenti che prima non venivano neanche presi in considerazione, adesso diventano motivo di multe e diffide dello stadio; pertanto, pur non essendo d'accordo con la presa di posizione della società, a mio avviso estrema, mi trovo ad invitare tutti i tifosi a limitare questo genere di comportamenti che, nota bene jack rayan, non sono atti di violenza o "far casino", ma sono espressioni di tifo che non fanno del male a nessuno. Purtroppo dobbiamo prendere atto che oggi non ci sono concesse più nemmeno queste, ma praticamente dobbiamo seguire la partita come se stessimo assistendo ad una celebrazione liturgica; tra un pò pubblicheranno il decalogo del buon tifoso, il libretto dei canti e chi sgarra...in punizione! P.S.: domenica tutti alla manifestazione di solidarietà nei confronti dei "daspati", tra i quali, a proposito di ingiustizie e soprusi, compare anche la nostra Presidente!
  • Fondazione Carima,
    don Gianluca Merlini nel CdA

    76 - Nov 14, 2013 - 23:07 Vai al commento »
    "...contributo professionale ed UMANO..." bocca mia taci!!!
  • Lube umiliata a Trento

    77 - Ott 9, 2013 - 23:13 Vai al commento »
    Adesso da do scappa fòri li predators; non saranno mica i nuovi ultrà de citanò????
  • Vis Pesaro-Maceratese vietata agli ospiti

    78 - Ott 9, 2013 - 7:09 Vai al commento »
    La cosa più grave è che, zitto zitto, qualcuno proverà pure a daje rajò! VERGOGNA!!! Quello che stanno combinando in serie "A", con la chiusura delle curve e degli stadi, viene replicato proporzionalmente nelle categorie inferiori. Che tristezza!
  • La Civitanovese
    rimonta il Giulianova
    Sotto 0-2 riagguanta il pari

    79 - Set 29, 2013 - 23:34 Vai al commento »
    Glauco, non possiamo confrontarci con loro, noi siamo tifosi occasionali. Loro, a dire il vero, sono più coerenti, non sono occasionali...non ce va proprio mai!!! Ahahah. Rompiscatole, ovviamente la sconfitta m'ha fatto male, ma sincerità per sincerità, m'ha fatto molto più male quella del campionato scorso, quando per noi era il momento di darvi il colpo di grazia, e invece siamo stati capaci di darvi una boccata d'ossigeno; comunque, penso che bruci, così come brucia perdere all'ultimo minuto su una papera del portiere, o di perdere ai rigori su errore sempre del portiere dal dischetto...ahahahh.
  • Matelica-Maceratese, festival del gol
    Il derby finisce in parità

    80 - Set 29, 2013 - 23:46 Vai al commento »
    Partita assurda, due punti buttati letteralmente nel cesso; ancora faccio fatica a capire come ha fatto una squadra più che mediocre come il matelica a fare tre gol! Di buono oggi rimane il gioco, decisamente più fluido rispetto a domenica scorsa, ed il nuovo acquisto: mi piace molto sto Conti, non si scompone mai, sa cosa fare in ogni momento, ha un discreto tiro: insomma, sembrerebbe un valido rinforzo. Per il resto, avrei qualcosa da ridire anche sulla scelta del mister di fare la difesa a cinque sul 3-1; era l'unico modo per rivitalizzare il matelica, ed infatti, prima na topica pazzesca di Di Cicco, poi un'altra svista ancora più clamorosa del guardalinee, e la frittata è fatta. Il centrocampo sembra essere sulla buona strada, l'attacco con un buon centravanti e Borrelli a svariare, sarebbe discreto. La difesa è un dramma.
  • Caso Lube, Massaccesi:
    “Via per necessità, non per interessi affaristici”

    81 - Set 27, 2013 - 17:19 Vai al commento »
    Dunque se ho ben capito: 1) vanno a giocare nella fogna, dove gli costruiscono un palazzetto ad hoc (voglio proprio vedere...) 2) i ragazzini e le serie minori restano in un altro palazzetto, quello di Macerata; quindi sfrutteranno contemporaneamente due palazzetti!!! 3) cambiano denominazione, ma mantengono i colori sociali!!! mi viene il vomito solo a pensarci! 4) ovviamente per questo campionato continueranno a beccare il contributo dal comune di Macerata, dove stanno sputando indegnamente. Dico io...ma signori della lube, perchè non vi spostate da sto pc, se state leggendo i commenti, vi avvicinate ad un bagno, vi mettete davanti allo specchio...e VI TIRATE UNO SPUTACCIO IN FACCIA!!! Fino ad oggi se parlavi de "pidocchi rifatti", il protitipo è il classico scarpà; da adesso il gruppo si arricchisce di una nuova categoria imprenditoriale...
  • “Lube ingrata con Macerata,
    noi non li abbiamo presi in giro”

    82 - Set 26, 2013 - 16:25 Vai al commento »
    Mi sto piegando dalle risate, e mi piegherò ancora di più ad agosto 2014... Spero solo che nel frattempo il comune di Macerata metta in piedi tutte quelle iniziative per sfruttare in modo diverso il palazzetto (concerti, manifestazioni, ecc.), in modo che, quando a settembre sti signori verranno di nuovo a bussare alla porta, ci troveranno qualcuno dietro che farà: "prrrrrrr!!!!". Carancini, i soldi per il palazzetto spendili per altre cause molto più nobili, quali la sistemazione delle strade, delle scuole, i servizi per la collettività; lascia ai virtuosi di civitanova questa bella gatta da pelà!
  • Maceratese brutta ma vincente
    Celano sconfitto all’Helvia Recina

    83 - Set 22, 2013 - 22:19 Vai al commento »
    Per carità ragazzi, stendiamo un velo pietoso sulla prestazione di oggi, prendiamoci i tre punti e pensiamo alla prossima; oggi come oggi la squadra è ingiudicabile, semplicemente perchè non è una squadra, ma un'accozzaglia di mezzi giocatori dotati anche di scarso carattere. E' evidente che il lavoro svolto durante l'estate dall'ex ds si sia rivelato un aborto, sia nei ruoli fondamentali che, nella scelta degli under; quindi c'è da lavorare, e molto. Un invito ai tifosi della Rata: non rispondete su questo sito ai civitanovesi, loro sono più belli, più bravi, più cattivi e, soprattutto, riempiono lo stadio ogni domenica, perchè loro non sono tifosi occasionali... Oggi all'HR non c'erano 600 spettatori, come scritto dal giornalista, ma di più, e comunque sicuramente non era il pubblico delle grandi occasioni; ricordo peraltro partite dello scorso campionato, dove a citanò c'erano 100 paganti...quindi da quale pulpito arriva la predica!!! Il record di spettatori lo scorso anno l'hanno fatto nel derby, dove c'erano si e no 2000 persone, di cui la metà dal capoluogo! Quindi, lasciamo stare; noi dobbiamo pensare ad un campionato complicato, per vari motivi e quindi non ha senso sprecare energie per rispondere ai soliti pallonari! 
  • Maceratese, Bacchi è il nuovo ds
    “Lavorare qui è eccezionale”

    84 - Set 19, 2013 - 11:43 Vai al commento »
    In bocca al lupo Michele. Spero vivamente che, oltre alle tue professionalità ed al tuo buon senso, riuscirai a mettere in questa esperienza quel qualcosa in più che ti arriva dall'essere MACERATESE COME NOI. Buon lavoro!
  • Maceratese-Fermana
    Pari e applausi

    85 - Set 8, 2013 - 22:03 Vai al commento »
    Posso provare a fare le pagelle per come ho visto la partita io dalla curva? Turbacci 5, Donzelli 7, De Cicco 6.5, Arcolai 6, Ruffini 4,5, Santini 6,5, Piergallini 5 (15′st Gizzi 5), Ionni 6,5 (15′st Cavaliere 6,5), Orta 5,5 (41′st Gabrielloni sv), Borrelli 6.5, Lattanzi 6. Speriamo di cambiare ritmo e registro; oggi un punto è oro, ma non so quante altre volte ci potrà andare così bene. Nota a margine per i tifosi di fermo, ops di montegranaro: per essere di un paesotto come montegranà, non erano pochi!! ahahah LA TUA MENTALITA' E' JI A VEDE' MONTEGRANA'.
  • Lube verso Civitanova:
    palazzetto pronto entro agosto 2014

    86 - Set 2, 2013 - 22:23 Vai al commento »
    Personalmente la vedo come una storia troppo contorta per essere ridotta semplicemente al fatto sportivo. A questo punto però, visto che sta lube vorrebbe tutto bello apparecchiato, se fossi nell'amministrazione comunale di Macerata, farei un bel lavoro: chiuderei il palazzetto! Concludo dicendo che poco me cambia, ci andavo raramente prima, non ci andrò più adesso. Macerata è e sarà per sempre solo la MACERATESE!!!
  • Un anno di Daspo alla Tardella
    “Sentenza ingiusta, farò subito ricorso”

    87 - Ago 13, 2013 - 10:27 Vai al commento »
    Aggressione verbale e comportamento tale da mettere a repentaglio il regolare svolgimento della gara!!! Ma siamo fuori di testa o cosa???  
  • Maceratese a Corridonia: è solo una minaccia?

    88 - Ago 4, 2013 - 22:37 Vai al commento »
    Per favore, fin quando si scherza, si scherza, quando poi si fa sul serio, questi discorsi DEVONO lasciare il tempo che trovano; Mariella deve trovare un modo alternativo per muovere questa amministrazione inetta; ormai queste sparate non hanno senso, come non ha senso che la Rata vada a giocare a corridonia! Ma stiamo scherzando???
  • Melchiorri è un giocatore del Padova
    “Ho realizzato un sogno”

    89 - Lug 12, 2013 - 14:36 Vai al commento »
    In bocca al lupo bomber! Bella piazza Padova, ambiziosa, competitiva e con una tifoseria all'altezza della categoria. Tieni alti i colori della tua città e ancora "GRAZIE" per le emozioni che ci hai regalato con i tuoi gol e le tue corse sotto la curva! DAJE FEDE!!!
  • Canil sbotta: “Chi viene a Matelica
    non lo fa solo per soldi”

    90 - Giu 28, 2013 - 22:03 Vai al commento »
    Ve lo dico io perchè ce va a matelica...perchè ce sta lo verdicchio bono! Ah canil...ma famme il piacere va!!!
  • Retromarcia Moretti
    Resta presidente della Vis Macerata

    91 - Giu 14, 2013 - 13:23 Vai al commento »
    Sottoscrivo!
  • Carboni lascia la Maceratese
    per …la Promozione

    92 - Giu 10, 2013 - 15:55 Vai al commento »
    Concordo con Luigi, rimane un bel ricordo del giocatore, ma se dalla serie D di alto livello, accetta la promozione, vuol dire che ha risposto al richiamo del denaro. Quindi, che vada pure a falerò!
  • L’uragano Federico Melchiorri
    spazza via la Vis Pesaro

    93 - Mag 17, 2013 - 11:49 Vai al commento »
    @ Oculista @ Servec Probabilmente in entrambi gli interventi si sono toccati gli estremi; Servec, come ha detto anche qualcun'altro, c'è chi allo stadio va sempre, chi quasi sempre, chi poche volte; succede qui come succede in tutta Italia e non penso che la critica o il salire sul carro dei vincitori di chi viene più raramente, possa inficiare il valore ed il merito di coloro che, invece, seguono la Rata ovunque e comunque. E secondo me, in questa situazione, il distinguo va fatto tra chi è semplice tifoso e chi invece si mette in prima filai, rivestendo un ruolo istituzionale (chi vòle capì, capisca!). Oculista, se vuoi restare a casa, restaci pure, vorrà dire che ogni volta che non sei venuto allo stadio, ti sei perso lo spettacolo che quest'anno ha fornito la squadra in generale, e Melchiorri in particolare...  
  • Esplode la Maceratese mania
    In un’ora polverizzati 400 biglietti

    94 - Mag 15, 2013 - 14:24 Vai al commento »
    Mariella numero 1 !!! Daje, stasera il pubblico sarà per l'ennesima volta il 12° uomo! FORZA RATA.
  • Scooter Aprilia rubato: chi l’ha visto?

    95 - Mag 16, 2013 - 8:23 Vai al commento »
    Ringrazio Cronache Maceratesi per la disponibilità, il motorino è stato ritrovato ieri sera; di nuovo grazie a CM che non ha esitato a darmi la possibilità di inserire la notizia del furto. @ Giovanni...meriti commento? direi di no.
  • Schianto al casello dell’autostrada
    Grave un tifoso della Maceratese

    96 - Mag 13, 2013 - 11:41 Vai al commento »
    Un grosso in bocca al lupo, ad Andrea e agli altri tifosi rimasti feriti! Daje ragà!  
  • Recanatese-Samb: maxi rissa in campo
    per un rigore concesso al 97′

    97 - Mag 6, 2013 - 13:57 Vai al commento »
    A mio avviso non si dovrebbe porre nemmeno la questione se sbagliare o meno intenzionalmente un calcio di rigore. Il rigore andava tirato giustamente, con l'intenzione di realizzarlo, a prescindere da quello che stava succedendo a san cesareo; quindi le pretese della recanatese, esulano da ogni logica. Tuttavia, data la ben nota scarsa sportività di pazzi, sono sicuro al 100% che il rigore sia stato calciato con la chiara intenzione di segnarlo, non tanto per spirito di etica sportiva, quanto per infliggere una punizione alla recanatese che durante la settimana aveva (giustamente) difeso il diritto di giocarsi la partita più importante del campionato nel proprio stadio. Mi fa inoltre riflettere l'intervista rilasciata ieri sera in un'emittente locale da parte del presidente (o vice, non sono sicurissimo) della samb, nella quale quest'ultimo sbandierava e difendeva a spada tratta concetti quali: blasone (lui di certo non può esibirlo come credenziale), sportività (memoria corta? pesaro non gli ricorda niente?), etica (se parla tanto di etica, non doveva preoccuparsi di incitare ancona e citanò a giocare alla morte contro il san cesareo; coda di paglia e/o coscienza non a posto?); inoltre evocava fantasmi ("abbiamo lottato contro tutto e tutti"...mah, forse il nemico ce l'aveva dentro...?), non ricordando che per tutto il girone di ritorno non ha fatto altro che evocare il fantasma del fallimento nel caso in cui non si fosse vinto il campionato (nel frattempo i suoi giocatori minacciavano lo sciopero, chissà perchè, ed un suo ex stipendiato faceva causa alla società per vedersi riconosciuti gli emolumenti di oltre un anno fa!). Infine, dal momento che il "signore" qui sotto che si firma "franco emme", chiude il suo intervento con un augurio rivolto a tutte le Marche, gli vorrei ricordare due cose: 1) ringrazia la storia che ti ha permesso per 1 km. di far parte delle marche, altrimenti te ne andavi con i tuoi fratelli abruzzesi e ce facevi un favore a tutti. 2) ringrazia le marchigiane che in tre partite (maceratese, ancona e citanò) hanno tolto 8 punti al san cesareo e ti hanno permesso di scavalcarlo, altrimenti ancora stavi a piagne. 3) come ben sai, la storia è ciclica, e questo nello sport è ancora più vero, quindi non vorrei che ti ritrovassi tu tra un annetto a parare il sedere, o peggio, a svegliarti con un fastidio dietro senza neanche accorgertene!
  • “Saremo in migliaia, il Tubaldi
    non può ospitarci”

    98 - Apr 30, 2013 - 13:12 Vai al commento »
    Prima hanno incitato tutte le squadre che giocavano contro il San Cesareo a fornire prestazioni adeguate, denotando palesemente mala fede; ora chiedono di giocare praticamente in casa la partita decisiva, dimenticando che non è decisiva solo per loro ma anche per la recanatese. Non si faceva prima se il campionato glielo davano vinto prima di iniziare? Il tutto senza considerare aspetti legati prettamente alla puntualità nell'assolvimento degli impegni finanziari. Lasciamo perdere va...i problemi sono altri!
  • Civitanovese ancora a secco
    Con l’Ancona finisce a reti bianche

    99 - Ott 7, 2012 - 20:33 Vai al commento »
    Ma che...giocavano a porte chiuse??? ahahah
  • “Superdonne” contro
    …per un invito mancato

    100 - Mag 31, 2012 - 19:01 Vai al commento »
    Sono indeciso se commentare o no questo articolo che a mio avviso è insignificante e che acquisisce valore solo se c'è gente che lo commenta: 1) La festa era aperta a tutti, e non su invito personale ed è stata sufficientemente reclamizzata, sia su E' tv che sui quotidiani locali. 2) Bice non può dire, e questo glielo dirò di persona, visto che la conosco molto bene essendo entrambi "fossaroli", che non è più tifosa perchè non è stata invitata alla festa! Tifosi lo si è sempre, perchè le persone passano, la squadra della tua città RESTA. 3) Gabriele Ballini...ti invito ad insultare qualcun'altro, non i maceratesi! 4) Nessuno, e sottolineo, NESSUNO, si dovrà permettere di provare di nuovo a rompere questo giocattolo che si è ricreato dopo anni di delusioni e di presidenti avventurieri che hanno distrutto quasi un secolo di storia biancorossa. Ora che con fatica, si sta cercando di ricostruirla, spazio a chi ci mette la faccia e i soldi, e via chi vuole solo destabilizzare.
  • Cingolana al vetriolo sulla Maceratese
    “Noi non siamo mai falliti”

    101 - Apr 1, 2012 - 20:37 Vai al commento »
    Mazzieri, prima di parlare o di collegare fatti tra di loro assolutamente scollegati, perchè non si informa? La Maceratese è fallita, vero, ma non ha ricevuto omaggi da nessuno, quando è fallita, è dovuta ripartire dalla terza categoria, mentre due anni fa ha usufruito del lodo Petrucci, come hanno fatto tante altre società. Quindi cosa vuole motivare dicendo che anche la Rata è fallita??? E soprattutto, cosa c'entra con le dichiarazioni di Cicchi (che onestamente anche io avrei evitato, o per lo meno avrei stemperato) e della Tardella (invece assolutamente legittime)???
  • Tolentino-Maceratese, vinca il migliore

    102 - Mar 31, 2012 - 13:19 Vai al commento »
    NOI BIANCOROSSI IL NOSTRO DERBY DEL TIFO LO ABBIAMO GIA' VINTO ALL'ANDATA E LO RIVINCEREMO AL RITORNO. ADESSO STA AI GIOCATORI ED AL MISTER DI FABIO BATTERE I CREMISI E DARCI LA VITTORIA DEL CAMPIONATO, STRAMERITATA A MIO AVVISO. VA DETTO CHE ANCHE IL TOLENTINO NON HA DEMERITATO, SICURAMENTE MI SAREBBE DISPIACIUTO GIOCARMELA CON LA fermana CHE NON HA FATTO ALTRO CHE LAMENTARSI NEL CORSO DEL CAMPIONATO!
  • Carboni e Carfagna
    lanciano la Maceratese
    Colpo esterno a Montegranaro

    103 - Mar 4, 2012 - 19:14 Vai al commento »
    Chiaro sintomo di una persona in forte difficoltà e dalle dubbie capacità professionali. Nelle ultime tre partite ha raccolto un pareggio e due sconfitte, e va a disquisire su un rigore concesso nel corso di un'altra partita??? Mah...
  • 100% made in Macerata

    104 - Feb 12, 2012 - 14:28 Vai al commento »
    Immagini stupende, senza parole davvero. Propongo alla redazione un'iniziativa: nel bene e nel male, questa nevicata passerà alla storia come una delle più importanti e copiose della storia recente; perchè non realizzare un cd sul quale raccogliere tutti questi contributi fotografici; cd da vendere ad un prezzo simbolico. Il ricavato, tolte le spese sostenute, potrebbe essere devoluto e indirizzato verso qualche altra iniziativa. Secondo me realizzare un album con queste fotografie avrà successo assicurato.
  • L’ex Ramadori castiga
    una Maceratese sempre più brutta

    105 - Mar 27, 2011 - 22:15 Vai al commento »
    Che coraggio che ha lei, sig. Carlo Valentini! Ora dal momento che il sig. Paci ha rilevato la maceratese, il suo operato sarebbe da difendere a priori??? E soprattutto, la società si permette di essere delusa dal comportamento della tifoseria??? Ma stiamo scherzando o parliamo sul serio! La tifoseria ha fatto notare più volte alla società dove sta il problema principale, ma quest'ultima ha sempre tirato dritto per la propria strada; ora non se ne vogliono assumere le responsabilità, e le "scaricano" sui pochi tifosi rimasti...bella coerenza! Comunque, se l'intenzione della società, che ha rilevato la Maceratese dal fallimento, è di continuare con questo progetto, per quanto mi riguarda, la potevano anche lasciar scomparire, piuttosto che creare questo mostro chiamato "fulgor"; parlo sempre a titolo personale, ma se oggi dovessi scegliere tra andare a vedere la fulgor e andare a vedere l'Helvia Recina, che milita in seconda categoria, sceglierei di gran lunga quest'ultima! Ed infine, vada a dirlo a San Benedetto o in qualche altra piazza "calda" della regione, che la squadra non è della città (e quindi dei suoi tifosi), ma è dei suoi proprietari; probabilmente riceverà qualche risposta non così moderata come la mia!
  • L’incuria campeggia
    nel parcheggio
    di Fontescodella

    106 - Ott 26, 2010 - 21:05 Vai al commento »
    Avanzo un suggerimento, a chi è in grado di organizzare quello che sto proponendo: NON SI POTREBBE FISSARE UNA DATA NELLA QUALE CHI VUOLE (SOLO VOLONTARI) SI RITROVA E ORGANIZZA LA PULIZIA DI TUTTI QUESTI SPAZI LASCIATI SENZA CURA?
  • L’eterna rivalità
    tra Macerata e Civitanova

    107 - Lug 1, 2010 - 22:47 Vai al commento »
    Ritengo che l'abbia davvero sparata grossa Ercoli! sono nato e vissuto a Macerata per 30 anni, da due anni sto a civitanova, tra un anno se Dio vuole torno a Macerata, e in questi due anni ho visto un'arretratezza culturale senza pari. Se poi parliamo dei locali notturni, delle pizzerie e dei ristoranti, allora è un altro discorso; ma non penso che siano questi i parametri per misurare il grado di cultura e di civilizzazione di una comunità.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy