Negozio bruciato: il caso in Parlamento
Presentata interrogazione dalla Ricciatti

MACERATA - L'onorevole di Sel si è rivolta ad Alfano per chiedere una maggiore attenzione contro episodi vandalici e criminali a sfondo razziale. La procura ha chiesto una relazione ai carabinieri per avviare un'indagine
- caricamento letture
L'incendio nel minimarket

L’incendio nel minimarket. Nel riquadro la scritta trovata sul muro del negozio

 

L'onorevole Lara Ricciatti

L’onorevole Lara Ricciatti

 

Finisce in Parlamento il caso dell’incendio appiccato ai danni di un negozio di generi alimentari in via Morbiducci a Macerata e gestito da nigeriani (leggi l’articolo). L’onorevole Lara Ricciatti di Sel ha depositato questa mattina una interrogazione parlamentare rivolta al ministro dell’Interno Angelino Alfano per segnalare la vicenda e per chiedere una maggiore attenzione contro episodi vandalici e criminali a sfondo razziale.
«Stiamo assistendo, nostro malgrado, ad una preoccupante crescita di piccoli e grandi episodi di intolleranza verso gli stranieri che risiedono nel nostro Paese – afferma Ricciatti -, un clima negativo alimentato anche da certa propaganda fascio-leghista che non si fa scrupoli nel far leva sulla “paura dello straniero” per ottenere qualche ritorno sul piano elettorale. Continuo a sostenere – conclude la deputata di Sel – che è necessario non trascurare episodi di questa natura sia dal punto di vista della sicurezza, sia sul piano dell’impegno civile, con condanne nette per i delinquenti e parole di solidarietà per le vittime». Sull’episodio la procura ha già chiesto ieri una relazione ai carabinieri sull’accaduto per avviare un’indagine.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X