Botta alla gola durante la partita,
in ospedale il portiere della Civitanovese

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Lorenzo Cattafesta

Lorenzo Cattafesta

Resterà molto probabilmente in osservazione in ospedale a Pescara fino a domani il 19enne portiere della Civitanovese Lorenzo Cattafesta, infortunatosi al 93′ della gara giocata a Citta’ Sant’Angelo (Pescara) con la locale formazione (leggi l’articolo). L’estremo difensore della formazione  rossoblu ha subito un violento colpo alla gola in occasione del gol del 3-2 segnato dall’Angolana Renato Curi. In una mischia in area il portiere si eè scontrato involontariamente in mischia con un suo compagno di squadra, cadendo poi a terra. Subito soccorso, è stato trasferito in ospedale a Pescara dai sanitari della “Croce Angolana”. Una volta giunto in pronto soccorso, l’atleta, che era cosciente, è stato sottoposto ai primi accertamenti. In serata sarà sottoposto alla tac, ma probabilmente, per motivi precauzionali, e anche per lo slittamento per l’effettuazione di altri esami, sarà tenuto in osservazione in ospedale fino a domani. Lorenzo Cattafesta ha parlato con il padre e al telefono anche con il responsabile stampa della Civitanovese Maicol Di Stefano, dicendo di aver subito un colpo al pomo di Adamo e di aver avvertito poi un forte dolore, seguito da perdita di sangue.

(Ultimo aggiornamento alle 20.30)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X