Il Tolentino ferma la Samb dei record

ECCELLENZA - Al Della Vittoria finisce 1-1 il match del turno infrasettimanale. A Piccioni risponde Cinotti, gran prova dei cremisi che nella ripresa hanno sfiorato più volte il gol della vittoria
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Tole-Sambdi Marco Cencioni

Finisce 1-1 la sfida del Della Vittoria tra il Tolentino e la Sambenedettese. Nonostante il pareggio contro la capolista permetta agli uomini di Clementi di portarsi al quarto posto in solitario, è praticamente certo l’addio ai play off. Infatti, il divario tra il Castelfidardo secondo e la Biagio Nazzaro terza è di 13 punti, ben lontano dai 9 previsti dal regolamento per giocare gli spareggi promozione. A due giornate dalla fine del campionato ci vorrebbe una sorta di miracolo per far si che i play off si disputassero. A fissare il punteggio sull’1-1 al Della Vittoria sono state le reti di Piccioni e Cinotti realizzate entrambe nel primo tempo.La prima frazione di gioco è prettamente di marca ospite con Padovani (2′) e Piccioni (7′ e 20′) che sfiorano il gol per i rossoblu. Al 38′ arriva il meritato vantaggio della Samb: il Tolentino sbaglia il fuorigioco sugli sviluppi di un corner e Piccioni di testa gonfia la rete. Il pari dei cremisi arriva subito: ci pensa Cinotti al 42′ a far partire una sassata dai 25 metri che si insacca alle spalle del portiere ospite.

Tole-Samb 2

Nella ripresa è il Tolentino a sfiorare in più circostanze la via del gol. Nei primi 7′ sono Frinconi, Mandorlini e Canuti a sfiorare la rete, con quest’ultimo (classe 1996) che ha letteralmente impressionato per la grande qualità dimostrata in mezzo al campo contro una big della categoria. Nel finale la Samb si divora il gol del possibile 2-1 con Galli al 36′ e il Tolentino sfiora il vantaggio con Mandorlini al 37′ e Nardini al 39′ ma il parziale non cambia. Finisce 1-1, con il Tolentino che può sorridere per essere stata l’unica squadra mai sconfitta dalla Samb in questa stagione (all’andata finì 0-0).

il tabellino:

TOLENTINO (3-5-2): Carnevali 6.5; Bergamini 6, Ciotti 7, Nicolosi 6; Mandorlini 6.5, Canuti 7.5, Minopoli 6.5, Frinconi 6.5, F. Ruggeri 6.5 (37’s.t. Nardini s.v.); Cinotti 7, Iori 6.5 (33’s.t. Kakuli s.v). A disp.: Brandi, Fede, Mercuri, Gobbi, Bernabei. All.: Clementi 7.
SAMBENEDETTESE (4-3-3): Ciccarelli 6; Fiore 6.5, Borghetti 6.5 (37’p.t. Traini 6), Seye Mame 6, Amaranti 7; Zebi 7, Ventanni 5.5 (11’s.t. Galli 5), Baldinini 6; Padovani 6,5, Fedeli 6, Piccioni 6.5 (32’s.t. Tartabini s.v.). A disp.: Zuccheri, Diarra, Latini, Fabiani. All.: Mosconi 6.
RETI: 38’p.t. Piccioni, 42’p.t. Cinotti
ARBITRO:  Manuel De Luca di Pesaro 5.5
ASSISTENTI:  Alessandro Quinzi di Fermo 6 –  Daniele Cordella di Pesaro 5
NOTE: Spettatori 400 circa. Ammoniti: Mandorlini, Frinconi, Piccioni, Amaranti. Angoli 4 – 7. Recupero: 4’ (1’+3’).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X