Alla Virtus Pasqualetti non riesce il bis
Lo Scudetto prende la strada di Vercelli

GINNASTICA ARTISTICA - La formazione maceratese conquista il secondo posto nella classifica finale, confermandosi una delle realtà più importanti dell'intero panorama nazionale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Ginnastica Artistica 2

I ragazzi maceratesi sul primo gradino del podio nella gara di Desio

Sabato pomeriggio a Desio, nel cuore della Brianza, in un palazzetto dello sport gremito da oltre 5000 spettatori, si è disputata l’ultima gara di serie A1 di Ginnastica Artistica maschile e femminile, decisiva per l’assegnazione dello scudetto tricolore 2014. La Virtus Pasqualetti di Macerata, detentrice del titolo, composta esclusivamente da ginnasti nati e cresciuti nel club maceratese, ha letteralmente sbaragliato il campo di gara, ottenendo una vittoria schiacciante e relegando la Libertas Vercelli, capitanata dal “Senatore” Enrico Pozzo a ben cinque punti di distanza. Andrea Cingolani, Paolo Principi, Leonardo Rocchetti e Melvin Mennichelli hanno condotto una gara quasi perfetta, collezionando punteggi di altissimo livello su tutti gli attrezzi. Rocchetti ha pagato dazio all’emozione con un errore alla sbarra che, però, non ha inciso sul risultato finale. Questo straordinario risultato non è stato però sufficiente a bissare lo scudetto dell’anno precedente che, per effetto dei risultati delle due prove precedenti di Firenze e Torino nelle quali la Virtus ha sempre ottenuto il secondo posto, si è appuntato sulle maglie della Libertas Vercelli.

Ginnastica ArtisticaQuesta la classifica finale del campionato di serie A1 di Ginnastica Artistica Maschile: Libertas Vercelli, Virtus Pasqualetti, Pro Patria, Pro Carate, Ginnastica Meda, Nova Melzo, Livornese, Corpo Libero Padova, Aurora Montevarchi. Nonostante la mancata conquista dello Scudetto, resta la grande soddisfazione per la Virtus Pasqualetti del neo presidente Consuelo Amantini che incassa un altro risultato di altissimo livello, confermandosi una sicura realtà nel mondo ginnico nazionale ed internazionale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X