Addio a Carlo Cioci,
sindacalista Cgil

IL LUTTO - Faceva parte della segreteria della Fillea. I funerali domani (sabato 15 marzo) alle 10 a Colmurano, la città dove viveva con la famiglia
- caricamento letture
Carlo Cioci

Carlo Cioci

 

Carlo Cioci, sindacalista della Cgil di Macerata, è deceduto questa mattina. Aveva 60 anni. Originario di Macerata, viveva da molti anni a Colmurano con la famiglia. Lascia la moglie Ivana Properzi, anche lei sindacalista, e il figlio Marco.
I funerali si terranno nella chiesa di San Donato di Colmurano, nella piazza adiacente il Municipio, domani (sabato 15 marzo) alle 10.

La Cgil si unisce al dolore dei suoi cari:
La Cgil di Macerata è profondamente addolorata per l’improvvisa scomparsa di Carlo Cioci, componente della segreteria della Fillea, il sindacato dei lavoratori edili e del legno.
Nella sua lunga militanza nella Cgil Carlo ha svolto diversi incarichi di dirigente sindacale: dal 1977 ha seguito il sindacato degli edili, poi è diventato segretario della Filtea, seguendo in particolare le aziende calzaturiere di Civitanova Marche.
Poi è stato eletto segretario generale della Fiom nel periodo delle grandi vertenze provinciali. Ha seguito con particolare impegno la vertenza alla Sgi, la storica Cecchetti, nel periodo della Cassa Integrazione Straordinaria, poi con i successivi licenziamenti e infine la totale chiusura.
Successivamente è stato nominato responsabile del settore artigiano e poi è ritornato a seguire i lavoratori del settore calzaturiero, abbigliamento e pellettiero in particolare nella zona di Tolentino. Considerato da tutti una persona buona, generosa, disponibile e competente sempre aperta al dialogo e al confronto. Lo ricordiamo anche per la sua ironia: sempre pronto alle battute simpatiche e allo scherzo per sdrammatizzare anche le situazioni più difficili e complicate.
Lascia un grande vuoto nella Cgil maceratese. Tutti i compagni della Cgil si stringono in un caloroso e commosso abbraccio ad Ivana e al figlio Marco”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =