Antonio Oro


Utente dal
11/2/2014


Totale commenti
126

  • Macerata piange Rodolfo Craia
    Una vita per il teatro

    1 - Giu 15, 2020 - 8:32 Vai al commento »
    R.I.P. Rodolfo. Sentite condoglianze alla famiglia.
  • Marlon Yant, il futuro della Lube
    Cormio: «Trattativa conclusa»

    2 - Mag 2, 2020 - 10:49 Vai al commento »
    20 righe di un giornale, per una notizia che interessa gli amanti del Volley, e gratifica i 4.000 che riempiono il palazzetto con la Lube, squadra che primeggia a livello mondiale, beh non mi sembra tolga alcunché agli altri argomenti! Perché non protesta te quando ci sono articoli a iosa sul calcio che non mi sembra abbia squadre importanti in loco??!!ma quanto da fastidio questa Lube? Spero, solo a Lei!
  • La regina è sempre la Lube
    Vinta la maratona contro Perugia
    Coppa Italia a Civitanova

    3 - Feb 25, 2020 - 0:01 Vai al commento »
    Grandissima Lube. Questa finale sarà materia di studio per molto tempo. Fantastica pallavolo!
  • Lube, ti aspettano a Palazzo Chigi

    4 - Mag 20, 2019 - 22:47 Vai al commento »
    Sauro Micucci, ma ancora hai questi problemi? Dai, tu avevi un conto personale con Silenzi, ed usavi il palazzetto e la Lube per dargli addosso. Passato Silenzi, speravi che la nuova Amministrazione fosse così stupida da non capire che cosa stava succedendo a Civitanova e ti sei sentito "tradito", ora ti scagli contro Ciarapica che giustamente sostiene il progetto. Di cosa ti lamenti? Dell'indotto milionario che è piovuto su Citanò? Di avere un palazzetto bello, sempre pieno e a disposizione di centinaia di giovanili che lo sfruttano? Sei patetico in questa tua personale battaglia contro tutti anziché essere contento che non ci sia solo il pallone, diseducativo, ma questi sport indoor che soddisfano giovani e famiglie! Che ti manca?! Vedi che sono spariti i vari Ferramondo & co., che scrivono solo quando la Lube perde o perdeva! Dai, stai tranquillo, sennò ti ricoverano, sei confuso, vuoi scrivere contro a prescindere, ma non hai più avversari, e sei solo, perché tuttj hanno capito quanto sia importante questo binomio Lube/Civitanova!! Non mi va di ripeterti sempre le stesse cose, dimostrandotele con i numeri che in questi 4/5 anni sono "esponenziati". Il titolare della Siae, non ha mai visto tanti soldi come con la Lube! Ma poi che ti sto a dire.....negheresti tutto! Intanto non ti mangiare il fegato, sii felice per la tua Cittadina, in questi giorni la nominano sul serio dagli Appennini alle Ande, sembra sia su diversi "tetti" ed hanno fatto due imprese nel nome della tua citta!! Stammi bene...se puoi!!
  • Bloccati in Croazia dal mare mosso:
    odissea di Ferragosto

    5 - Ago 16, 2018 - 12:13 Vai al commento »
    Per favore non sparate sul Catamarano da Civitanova! Vado a Hvar ininterrottamente dal 1996. Parto però dopo il 15 giugno e torno entro il 10 luglio. Prendo il traghetto da Ancona e, complice un microclima, mai vista la pioggia! Un anno, quando misero il catamarano la prima volta, per accontentare degli amici che si muovevano solo ad agosto, feci questa esperienza. Purtroppo durante il ritorno, più o meno questi giorni, trovammo "mare" e sul Catamarano stemmo molto male. È la stagione. Allora, in Croazia se potete andateci Giugno/Luglio con il Traghetto da Ancona. Se non potete e scegliete Agosto, queste evenienze mettetele in conto. Alla Agenzia che organizza, mi permetto di suggerire di iniziare con il Catamarano da Civitanova, che è di un comodo ineguagliabile, dopo la metà di Giugno, magari con una/due corse settimanali, incrementando gradualmente con l'avanzare della bella stagione. Siamo tantissimi ad amare la Croazia ed il suo splendido mare.....i Catamarani si riempiono non solo ad Agosto.....basta "comunicare"!!!
  • Sms e chiamate alla guida,
    otto automobilisti multati

    6 - Lug 13, 2018 - 23:17 Vai al commento »
    È poco! Se uno si ferma ai semafori in piazza xx settembre o davanti Palazzo Sforza, in qualunque ora del giorno, alle 8/9 del mattino la frequenza è 1 su 5 automobilisti, ti passano davanti con i maledetti cellulari in mano. Quelli più pericolosi sono quelli che guardano basso, sotto il volante, stanno messaggiando!! Basta mettere qualche vigile, poliziotti e carabinieri, magari in borghese con la sola paletta per fermarli. In un'ora vi garantisco ne possono contestare circa 100. Se poi si potesse sequestrare il cellulare ed elevare le pene, ce la si può fare a sradicare questa pessima abitudine. Non so perché, ma solo a Civitanova questo tipo di infrazione è così radicata. Poi a ruota c'è....l'infrazione del mancato stop e non dare la precedenza. I messi peggio sono ciclisti e motociclisti,come non esistessero perché tanto gli unici a farsi male sono loro!!
  • Ciarapica ringrazia la Lube:
    «L’appuntamento con lo scudetto
    è solo rinviato al prossimo anno»

    7 - Mag 7, 2018 - 23:44 Vai al commento »
    Dopo la finale scudetto persa dalla Lube come previsto, sono tornati a scrivere quelli che io definisco "i vigliacchetti del quartierino"! Nessun accenno al gesto di grande solidarietà della Società che il 1°Maggio ha destinato metà del fantastico incasso, alle famiglie di CIVITANOVA che versano in condizioni di povertà causa soprattutto la mancanza o la perdita del lavoro. Spero che in questa lista ci siate anche Voi, dimostrando ancora una volta quanto sia basso il Q.I.!!!
  • Lube dall’inferno al paradiso,
    Perugia rimontata a Civitanova:
    la finale Scudetto è in parità

    8 - Apr 26, 2018 - 22:42 Vai al commento »
    Sig. Paolucci, penso Lei sia poco avvezzo a frequentare i Palazzetti dove si gioca della gran bella pallavolo come quelli della nostra SuperLega. Detto questo, riempire un Palas con oltre 4000 persone dove si gioca una Finale Scudetto, é lecito aspettarsi una massiccia partecipazione a sostenere la propria squadra. Civitanova, lo si sapeva, non ha la cultura del volley al pari di piazze come Modena, Trento, Treviso, Verona, Padova, ma ha avuto la fortuna di poter ospitare una Top squadra a livello mondiale come la Lube. La stessa Perugia, società rinnovata da pochi anni da un presidente funambolico, che non ha ancora vinto nulla di importante ma che ha un'ottima squadra, si é trasformata in un fortino dove 4000 persone cantano, sostengono la loro squadra all'unisono,per tutta la partita sia che stiano vincendo o non, ed il loro Palazzetto sta diventando l'uomo in più in campo. Zaytsev due giorni fa diceva che 2 punti a set glieli regala quel pubblico meraviglioso. Ora io non sono certamente un capo-tifoseria o uno scalmanato della domenica, però da appassionato e tifoso della Lube, nutro fortemente la speranza che anchel'Eurosuole Forum, impianto bellissimo che ci invidia tutta Italia,un po' alla volta riesca a diventare un fortino inespugnabile grazie non solo al valore della Squadra, ma anche perché supportata da un pubblico partecipe. Siamo sulla strada giusta e se tutto ciò a Lei da fastidio è un problema suo che può risolvere con la Tv.Cordialmente.
  • Finale Scudetto, Perugia resta tabù:
    una Lube sottotono
    sconfitta al PalaEvangelisti

    9 - Apr 23, 2018 - 16:27 Vai al commento »
    Dai LUBE, mercoledì dobbiamo vincere!!
  • Tamponamento in superstrada,
    diversi mezzi coinvolti

    10 - Mar 29, 2018 - 22:11 Vai al commento »
    Il problema é come guidano le persone. Tutti distratti dai cellulari. Eppoi diciamocelo alla guida i marchigiani non sono...aquile!
  • «L’eroina ha cambiato faccia
    non è in declino»
    E la lotta inizia alle elementari

    11 - Mar 24, 2018 - 22:52 Vai al commento »
    Iacobini, lasci perdere gli slogans! Questi incontri mon fanno accademia come semplicisticamente li definisce lei! Fanno informazione, spiegano come il fenomeno delle droghe si evolve e si propone ad un mercato sempre più grande e sempre più giovane. Se poi come penso lei vive a Civitanova, ha ben poco da fare battute, dovrebbe invece preoccuparsi di partecipare queste sane iniziative ad una platea sempre più vasta, perché nella sua città il problema è grande....assai!!
  • Addio a Elio Tognetti,
    il barista dal dolce sorriso

    12 - Mar 24, 2018 - 23:18 Vai al commento »
    Caro Elio, delizierai tutti "lassù" con il tuo strepitoso Millefoglie! R.I.P.
    13 - Mar 24, 2018 - 23:15 Vai al commento »
    Caro Elio, delizierai i tuoi nuovi amici di "lassù" magari con il tuo strepitoso Millefoglie! Rip.
    14 - Mar 24, 2018 - 23:12 Vai al commento »
    Caro Elio, delizierai i tuoi nuovi amici "lassù", magari con il tuo strepitoso Millefoglie! R.i.p.
  • Menghi: «Rifiutai cure macrobiotiche,
    dopo un mio sms a Carancini
    ritirata la cittadinanza onoraria a Pianesi»

    15 - Mar 16, 2018 - 13:49 Vai al commento »
    Mi fa un po' pena il Sindaco Carancini e dire che lo conosco anche. Certo che di cantonate negli anni, ne ha prese diverse. Dalla Lube, al Calcio, alla morìa del centro storico, alla santificazione dell'ultimo guru, al problema sicurezza, immigrazione, senza menzionare altri fatti vergognosi, sembra proprio che in tutti questi anni si sia votato a fare il peggio per la sua città. Probabilmente si é circondato di persone incapaci che male lo hanno consigliato. Da maceratese, soffro nel vedere come la mia città stia precipitando. La speranza é in un radicale cambiamento, magari con giovani persone non ancora contaminati dal delirio del potere! Dai Macerata, ce la puoi fare!!
  • Sciapichetti sull’ospedale unico:
    «Basta strumentalizzazioni,
    Ciarapica ha condiviso La Pieve»

    16 - Mar 16, 2018 - 0:04 Vai al commento »
    Qui bisogna abbattere definitivamente i campanilismi, è un argomento troppo serio. Io sono e mi sento maceratese, ciò però non mi impedisce di valutare con obiettività le situazioni. La baricentricità, cioè il fatto di trovarsi logisticamente al centro di una area vastissima e popolosa, di Civitanova Marche è un dato di fatto. Che goda poi delle migliori infrastutture per la realizzazione di un grande centro ospedaliero, è certificato. Questi sono i parametri da valutare quando si fanno scelte così importanti per il futuro della comunità. La politica nel senso alto della sua importanza, deve accantonare i personalismi e cercare di fare il bene comune per le persone che governa. Possono sembrare banalità, io penso invece siano le riflessioni da fare prima di prendere decisioni sì importanti!
  • Lube, rimonta di cuore in Polonia

    17 - Mar 14, 2018 - 21:49 Vai al commento »
    Penso che i soliti amici della Lube erano già pronti.....sul 2 a 0. Peccato, ha vinto 3 a 2! I Campioni sono questi! Forza Lube.
  • Tutti di corsa,
    la Stracivitanova raddoppia

    18 - Mar 10, 2018 - 1:44 Vai al commento »
    Dove la fanno correre questa "stracivitanova"?? Certamente su di un percorso "stracittadino", previa stipula di una buona assicurazione contro le "buche" stradali! Fin qui l'ironia immagino compresa dagli utenti automobilisti, che in questi giorni, zigzagando, hanno evitato di inciampare in buche molto pericolose. Purtroppo, causa una zona d'ombra, un mio caro amico ci ha rimesso minimo due gomme importanti dato il tipo di vettura, se non qualche altro danno strutturale alla vettura.La cosa buffa é che la buca, provocata dal maltempo, era stata segnalata da ben tre giorni. Oggi, dopo l'incidente occorso al mio amico, dietro l'intervento dei Vigili Urbani, peraltro molto seccati per il fatto di dover redigere un verbale contro la propria Amministrazione, c'è stato il pronto intervento dell'ape comunale che tra una bestemmia e l'altra degli operatori, hanno provveduto a riempire la buca con un tipo di bitume che a detta degli operai potrà durare al massimo 24 ore, salvo pooggia. Soldi sprecati. Volete sapere come hanno compattato il bitume disteso sulla strada? Facendo fare su e giù per diverse volte alla stessa auto della Polizia Municipale (un bestione di...Panda)! Surreale tutto ciò, secondo me. Surreale anche il fatto che la Pattuglia dei Vigili avesse di che redarguirmi, per aver momentaneamente sostato su di un marciapiede, in soccorso del mio amico decisamente sfortunato e che mi auguro venga giustamente risarcito dal Gestore della Strada Comunale. Che poi abbiano voluto sapere le mie generalità, che mi sono premurato di fornire, è un altro mistero di come vengano svolti interventi di pubblica utilità! Senza nessuna polemica, per amore di giustzia.Resta da augurarsi che simili "calamità " non coinvolgano più la tranquilla Civitanova, altrimenti........!!!
  • I candidati M5Stelle si presentano,
    laureati ed esperti del territorio:
    «Basta slogan delle soluzioni facili»

    19 - Feb 19, 2018 - 11:41 Vai al commento »
    Ma i candidati di questo "movimento", non dovevano essere tutti immacolati, specchiati, se non addirittura trasparenti, da non essere adombrati da alcun dubbio?! Nella lista non cè chi qualche tempo fa si dimenticò di dichiarare al Fisco delle proprietà....sperdute nell'entroterra??! Rischiamo di avere un Parlamentare "distratto"?? Ma per favore!!!
  • Modena espugna Civitanova,
    crolla il fortino Eurosuole Forum
    dopo 21 mesi di imbattibilità

    20 - Gen 21, 2018 - 22:01 Vai al commento »
    Ferramondo, mi sembri un cane arrabbiato, in agguato, aspettando il primo passo falso della LUBE, per poter abbaiare....sei un "poverino" e pure a digiuno di pallavolo, come sempre. Almeno informati prima di sparare minchiate! Andrea Argenta, che abbiamo visto giocare tutta la stagione scorsa qui a Civitanova con Potenza Picena, a Modena ci ha messo piede per la prima volta quest'anno. Cresciuto nel Club Italia a Roma, ammesso che tu sappia cos'è il Club Italia, era tesserato con Trento, in prestito con la società potentina, è arrivato a Modena nell'affare Vettori! Poi un giorno ti parlerò dei ragazzi Lube che si stanno facendo le ossa in SuperLega...Randazzo, Vitelli, Diamantini.....tutti di proprietà della LUBE!! Vedi che sei un analfabeta di Volley! Resisti che forse ritorna il calcio per te!!!
  • Juantorena riposa, la Lube no:
    i turchi cadono a Civitanova

    21 - Gen 19, 2018 - 13:22 Vai al commento »
    Voglio dire a chi sbraita e insulta i giocatori dopo l'errore, che ha sbagliato sport. Meglio se ne tornasse allo stadio, più consono a questo tipo di maleducazione! La Lube o meglio la Pallavolo non sentirà la sua mancanza. E non si venga a dire, ho pagato il biglietto e faccio quel che voglio. Siete mai andati a vedere il tennis? Non si sente volare una mosca, solo incitamenti o applausi a fine scambio o prima di una battuta. Sono sport molto simili, dove la "testa" conta quanto la tecnica; nessuno si sogna di manifestare a voce alta il proprio dissenso se il proprio beniamino commette l'errore. Tutto il resto lo ha spiegato con sagacia il Capitano della Lube! I giocatori sentono tutto dal campo e non vorrebbero mai più sentire imprecazioni e brutte frasi quando sbagliano, e dire che soprattutto in casa stanno facendo solo vittorie. Se dovessero perdere una partita, cosa ci dobbiamo aspettare?? Io credo che la Lube stia facendo il massimo e si attende solo il sostegno, come succede in tutti i palazzetti, da parte dei propri spettatori anche in qualche momento difficile della partita. A questa gente mi viene proprio di dire...."Se sete vrutti"!! SEMPRE FORZA LUBE!!!
  • Scontro tra 2 auto e bus,
    feriti conducenti e passeggeri

    22 - Dic 18, 2017 - 23:36 Vai al commento »
    Allora non avete ancora capito.....questi autisti di bus pubblici, mentre guidano fanno di tutto: telefonano, messaggiano, cercano notizie su internet con il cellulare, fanno i "tombeur de femme " de noantri....patetici fino alla morte, con le poverette che salgono sugli autobus! Poi succede che non guardano davanti e fanno danni! Ma chi li controlla??@@
  • Civitanova capitale delle slot:
    spesi quasi 3mila euro a testa
    «C’è chi gioca per 8 ore»

    23 - Dic 17, 2017 - 1:15 Vai al commento »
    Penso di essere titolato per scrivere qualcosa nel merito. La mia esperienza personale è quella di aver prestato in soldoni una grossa cifra ad un insospettabile ludopatico, trattandosi di un mio ex collega sul lavoro, un ragioniere con mansioni amministrative anche di molta fiducia nel maneggiare tanti "contanti". Irreprensibile sotto ogni aspetto. Sposato, padre di due figli, maceratese in vista nei corridoi bene, sempre elegante, tutti noi colleghi alla Bartoloni avremmo acquistato la sua auto per come le teneva bene. Lo perdo di vista causa il mio lavoro, me lo ritrovo a chiedermi un prestito imbastendo una storia di lavoro fasulla, con il senno di poi, ed io fiducioso per i trascorsi da collega, gli do i soldi in prestito. Dopo due giorni vengo a conoscenza dell'enorme sbaglio fatto. Altro che lavoro, questo disgraziato si giocava tutto alle slot machines e il brutto era che tutta Macerata lo sapeva tranne me. Quello che mi ha fatto più male, é stato scoprire come possa trasformarsi una persona a causa di questo vizio che crea dipendenza. Elio, persona tutta precisina, poteva appropriarsi di soldi sul lavoro e non l'ha mai fatto, sempre in orario, vestito come un damerino....vai a pensare che a cinquanta anni diventa un altro, dipendente dal gioco delle famigerate macchinette?? Certo che no! Invece si. Io non so se mai mi verrà restituita l'importante cifra che negligentemente gli ho prestato, ma il mio intervento mira a far fare tesoro di questa mia brutta esperienza, e a sollecitare le Istituzioni per cancellare ogni sorta di gioco d'azzardo, compresa la vendita dei gratta e vinci, perché non mi piace vedere gente che si gioca la pensione correndo dietro alle chimere della vincita che ti cambia la vita!!!
  • «Civitanova è il nostro mare»,
    Foligno accoglie la città costiera
    per una domenica di festa

    24 - Nov 24, 2017 - 21:09 Vai al commento »
    Micucci, questa te la devo, poi non ti risponderò mai più. Io scrivo e parlo di cose vere, magari da tifoso della Lube, ma reali. Tu hai l'ossessione di Silenzi e Corvatta, ma io che c'azzecco? Nulla, te lo dico io che peraltro sono "maceratese" per stirpe e nascita. Tra l'altro penso che se questi signori sono "finiti" e non valgono nulla come predichi tu un giorno sì e l'altro pure, ma perché li nomini sempre, non dovrebbero farti paura. Invece sono il tuo incubo, uno in modo particolare. Guarda, a volte hai delle uscite buffe e mi fai anche divertire. Per il tuo "problemino ", posso suggerirti di parlarne almeno un'ora a settimana con un terapeuta. Conosco una Dott.ssa Psicologa molto brava, e per te ce la vuole brava davvero, che lavora nella Struttura Pubblica e così risparmieresti anche.....te la passa la mutua!!! Curati e stammi bene. Con simpatia.
    25 - Nov 24, 2017 - 15:39 Vai al commento »
    Domenica prossima 26 Novembre sarà un'altra giornata importante per Civitanova grazie alla realizzazione della Superstrada 77, promossa ancora una volta da un evento sportivo di altissimo livello: all'Eurosuole Forum si gioca LUBE CIVITANOVA/PERUGIA. La prima e la seconda in classifica di SuperLega A1. Sold out da giorni al Palas, la prevendita ha fatto capire che dell'Umbria verranno un migliaio di tifosi o appassionati della Pallavolo spettacolare. Spero e mi auguro da residente, che l'offerta ricettiva a livello di Ristorazione e Commerciale sia all'altezza della domanda. Non è come scrive qualche disinformato votato all'ostruzionismo verso la Lube o peggio ancora verso il movimento pallavolistico in generale che, è bene sottolinearlo, dopo il Calcio in Italia è lo Sport più importante per numero di Società e di Tesserati, dicevo non è assolutamente vero che l'indotto di questi eventi come Lube/Perugia, sia "un mordi e fuggi con quattro pezzi di pizza"! No, domenica i tifosi Umbri verranno al 90% con mezzi propri,arrivando sin dal mattino. Stanno prenotando nei vari ristoranti sul lungomare e non. Purtroppo molte attività legate al mare sono già chiuse, richieste di informazioni su dove prenotare è un continuo telefonico presso la Società. Sempre la prevendita ci dice che appassionati verranno da svariate località dell'Abruzzo, dell'Emilia, del Lazio o della Toscana. Quello che succedeva lo scorso anno nella infinita sfida con Modena, quest'anno si ripeterà con Perugia avversaria della Lube anche in Coppa Italia ed in Champions oltre che in campionato. Domenica sera dovremo rimandare a casa tutta questa gente, soddisfatta in tutto.....tranne che per il risultato sportivo!!! FORZA LUBE CIVITANOVA.
  • Giocatore senegalese squalificato 3 anni:
    aggressione e insulti razzisti
    all’arbitro italiano

    26 - Nov 11, 2017 - 3:11 Vai al commento »
    Mi porgo una sola domanda: ma chi scrive, rilegge il pezzo prima che venga pubblicato?? Penso che no. Se un giudice squalifica un giocatore fino al 31 dicembre 2020, presumo sia improbabile se non impossibile, che lo stesso torni in campo nel 2020! Andiamo avanti. "è correndo in direzione dell'arbitro lo attingeva al volto e,poi,alla spalla procurandogli conseguenze lesive ". Eppoi. "congiuntamente con la sanzione.....". L'Accademia della Crusca.......insorge. Usare il verbo attingere al posto di: toccare o raggiungere, secondo me è un uso improprio. È un verbo usato in senso figurativo: il mar si leva e quasi il cielo attinge (Ariosto). Infine usatissimo quando si vuol dire: tirar su acqua, prendere dal..... Le virgole (e,poi, alla spalla) non si distribuiscono come caramelle!! "Congiuntamente con la sanzione " non Le sembrano troppi i due con? Bastava: congiuntamente alla sanzione. "Procurandogli conseguenze lesive " Non era più semplice: procurandogli lesioni...etc.?! Ragazzi, la lingua italiana e soprattutto l'uso corretto della stessa, è importante per tutti.....basilare per chi scrive "articoli"!!!!! Nulla di personale ma a volte leggere e comprendere non è facile.
  • Delta Motors scende in campo
    con la Lube Volley

    27 - Ott 13, 2017 - 1:22 Vai al commento »
    Poloni dare dello scalmanato a me penso sia un po' improprio. Il fatto che la sua, quella sulla Lube che secondo lei starebbe sul c....a molti, non è una battuta, è un suo pensiero ingiuriosi verso la Lube. Poi ho aggiunto notizie in merito alla dotazione auto per i giocatori. A me personalmente da fastidio leggere sempre commenti per lo più negativi su tutto ciò che fa la Lube, tranne chiaramente rilevare che quando vince o fanno interventi generosi a favore del sociale o di qualche famiglia sfortunata.......commenti zero! Non mi pare bello! Tutto in una logica di confronti sereni, comme d'habitude, per il tranquillo mondo della Pallavolo!!!
    28 - Ott 11, 2017 - 22:56 Vai al commento »
    Ma anche su questo avete da ridire e dare addosso alla Lube! Ma pensate non le abbiano provate ? È una settimana che le usano! Siete patetici e ridicoli.....Mjlikovic faceva avanti e andrè Civitanova/Macerata 4 volte al giorno su di una Smart voluta da lui. Ma non avete un cacchio da fare di meglio??!! State tranquilli e fatevi i fatti vostri.
  • Perugia espugna Civitanova,
    la Lube perde la Supercoppa

    29 - Ott 10, 2017 - 0:08 Vai al commento »
    @Sig. Fichera. Perugia superiore, ieri sera, ma con 3 giocatori sugli scudi: Ďe Cecco, Russell e Marco con i suoi muri. Zaytsev poco incisivo tranne quella bomba che gli è rimbalzata addosso e che ha generato il punto decisivo. A proposito dello stesso giocatore, mi creda regalato a nessuno, con Lui bisogna trattare con il suo/a manager che di fronte ad offerte scandalose e fuori mercato sa chi scegliere. Eppoi se attacca e riceve così di che parliamo?! La Lube insieme a Perugia sono le squadre che hanno cambiato meno. Bravi loro a tamponare la ricezione con Colaci, bravi noi ad assicurarci Sander. La forma fisica ha fatto la differenza ieri pomeriggio. Con Osmany Kovar e Jenia che debbono recuperare e l'arrivo di Micah 2 giorni prima, non era la Lube al meglio. A chi dice ..."la solita Lube", rispondo no, la solita Lube è quella che la scorsa stagione ha strabattuto tutti in campo nazionale e che rivedremo quanto prima!! Forza Lube.....sempre.
    30 - Ott 8, 2017 - 21:48 Vai al commento »
    Ho contato fino a....3. Eccoli i .....vigliacchetti! Ho vinto la scommessa, questi individui che non hanno più alcun "giocattolo", come si divertiranno in futuro??! Così!! Certo che siete...piccolini! Noi invece ci divertiamo potendo finalmente assistere a questi eventi fantastici. Nello sport ci sta sia vincere che non. Magari consolandoci con incassi prima d'ora solo sognati, con una città che per due giorni è stata invasa grazie al turismo sportivo che solo una grande Società come la LUBE può garantire nel territorio. Molto più di..OTTOMILA TIFOSI per le quattro squadre piene di autentici CAMPIONI!!Ah, dimenticavo di salutare chi pensa (o dice soltanto) che l'indotto della Lube è... "quattro pezzi di pizza al taglio"!!
  • Lube, countdown Supercoppa

    31 - Ott 4, 2017 - 23:23 Vai al commento »
    Caro Filiberto, noto che del Volley e delle sue evoluzioni hai perduto qualche passaggio. Con orgoglio il nostro amico comune Albino Massaccesi, all'epoca in qualità di Presidente di Lega, propose, caldeggiò ed ottenne la trasformazione dell'evento di Supercoppa che si limitava ad una partita secca in un periodo ed in destinazioni anche un po' sfigate, in un evento più coinvolgente con 4 squadre che naturalmente sono le migliori della trascorsa stagione, che si affrontano in una Final Four. Non è una passerella della Lube che significa poi??, ma una manifestazione che come si è visto nella Prima Edizione di Modena a fine settembre 2016, ha fatto registrare un successo da sold out per i due giorni e grande festa per Modena. Questa edizione finalmente con un Palas adeguato e capiente, facilmente raggiungibile da ogni dove, sarà la Lube ad ospitarla nella Città dove gioca per il quarto anno consecutivo tutte le sue partite e dove ha vinto il Quarto Scudetto senza dover emigrare sul più bello in altre strutture a norma. Che poi ci abbia aggiunto la Coppa Italia vinta a Bologna ha fatto sì che da Ottima Stagione, sia diventata STREPITOSA. Ma la cosa eccezionale è che , in vista dei sold out per il 7 e 8 prossimi, la Città vivrà giornate da ricordare per le centinaia e centinaia di persone che soggiorneranno nelle strutture ricettive anch'esse al completo, con un indotto lusinghiero per la Comunità. Saranno in giro per la Città quasi tutti i migliori giocatori al Mondo ognuno per il proprio ruolo. Queste quattro squadre hanno nelle loro formazioni il Gotha della Pallavolo Mondiale! Certo.....poteva andare diversamente ma Macerata ha scelto così, che vuoi farci!! Agli ultimi "duri di comprendonio a prescindere" di casa, che ancora parlano di un indotto di "Quattro pezzi di pizza al taglio", questa Supercoppa di "Assi con i colori del Poker", forse farà cambiare loro idea perché quando si faranno i conti a bocce ferme, il saldo positivo avrà numeri seguiti da tanti, tantissimi zeri! Ti aggiorno anche su un'altra scoperta fatta in questi giorni, sarà l'effetto Scudetto, la debacle di altri sport di solito più attrattivi, di ragazzini e ragazzine che con il loro entusiasmo e candore si sono iscritti ai Corsi organizzati dalla Lube collaborando con realtà locali tieniti forte sono circa 400. Un piccolo movimento cittadino!!! È poco? A me sembra di no. Al piacere di vederti al Palazzetto.
  • Scontro in superstrada:
    tre auto coinvolte
    Traffico in tilt

    32 - Set 5, 2017 - 23:21 Vai al commento »
    Le rotatorie sicuramente miglioreranno gli svincoli di questa Superstrada che a certe ore ed in lunghi periodi dell'anno ha un traffico paragonabile a tangenziali di grandi metropoli. Bisogna pure dire che la qualità degli utenti peggiora in maniera verticale; percorrendola spessissimo ne vedo...di ogni! Secondo me più che gli autovelox, vanno installati i Tutor che ti prendono la velocità media.....e ne metterei molti. L'altro suggerimento da applicare agli svincoli, è installare dei dispositivi con sensori quando già si contano 5/6 auto incolonnate sulla rampa, sensori che mettano automaticamente in funzione una segnaletica luminosa molto attenzionale, che faccia rallentare le auto in superstrada a partire da almeno 1 km. prima della probabile coda, segnaletica multipla cioè ripetuta fino al punto critico. Quando non si hanno idee.....si copia da dove hanno affrontato e risolto i problemi prima di noi. Se poi, in caso di incidente con blocco del traffico, si riuscisse ad avvertire in tempo reale gli automobilisti ignari, prima che imbocchino la superstrada, avremmo fatto un altro passo avanti!!
  • Un vigile a palazzo Sforza
    “Intensifichiamo il controllo del centro”

    33 - Set 4, 2017 - 22:20 Vai al commento »
    Avere un vigile urbano nei pressi del Comune può tornare utile, se vigila! Mi è capitato di dover attendere una persona per circa un quarto d'ora proprio in quei paraggi e mi sono messo a guardare il traffico che scorreva. Esattamente in 15 minuti ho contato 21 automobilisti che guidavano con il telefono in mano!!! Lì davanti al municipio, attraversando semafori, fermandosi alle strisce pedonali (con qualche riluttanza perché non potendo abbandonare la conversazione, vedi strani movimenti come quello di rimettere la prima con la sinistra), e guardando anche in giro se passa una bella donna. Questa è la realtà. Allora se questa nuova figura assunta come vigile, meglio se non in divisa ma munito di paletta rossa per bloccare questi maniaci del telefono, facesse quello che ho fatto io per qualche minuto, può darsi che qualcuno di questi deficienti, dopo aver pagato una pesante multa e perso, almeno spero, la metà dei punti sulla patente e se non ne ha abbastanza si proceda al ritiro con obbligo del riesame completo, teoria e pratica,Beh allora penso siano soldi di noi contribuenti spesi....se non bene, meglio!!Basta poco a volte per migliorarsi la vita.
  • Dimissioni Centioni, Ciarapica sorpreso:
    ‘Cercherò di ricucire lo strappo’

    34 - Set 1, 2017 - 0:00 Vai al commento »
    Ma chi è quel "signore" che chiedeva di poter essere "fascista" e inneggia a a Mussolini....grande statista??! Beh, da cittadino appassionato di cinema, ho notato che per la prima volta da quando abito qui, non ha avuto luogo la rassegna estiva al Cinema Cecchetti dei migliori film della Stagione. Forse il neo Direttore dei Teatri non si è accorto che quest'anno la Città era strapiena di Turisti tra i quali era facile prevedere una significativa presenza di cinefili. E dire che oggi i films sono in una semplice "chiavetta" e non occorre uno stuolo di addetti per far funzionare un cinema....oppure gli addetti dovevano "fare le ferie"? Ha presentato le dimissioni?...accettiamole, chissà magari ne troviamo uno più attento!!
  • Ostetrica con il morbillo
    ‘In Regione nessuna trasparenza,
    ci dicano quanti sanitari sono vaccinati’

    35 - Ago 30, 2017 - 22:08 Vai al commento »
    Il discorso della trasparenza è di importanza vitale. La Sanità dovrebbe avere la situazione dei suoi dipendenti "specchiata" proprio perché cè il problema contagio per certe patologie. E mi piacerebbe anche sapere a chi si rivolgono quando succedono questi casi di dipendenti sanitari che rifiutano i vaccini? Propongo che debbano farsi curare dalla Sanità Privata a pagamento di tasca loro!! Il danno e la beffa proprio no!!!
  • Macerata “regina d’Italia”
    negli sport di squadra 

    36 - Ago 14, 2017 - 21:47 Vai al commento »
    Ahhhh, che soddisfaziò!!!
  • Foto col grembiule del duce:
    “Non posso essere fascista?”
    Bufera sul presidente dei Teatri

    37 - Ago 12, 2017 - 22:32 Vai al commento »
    Mussolini....."statista"!!! Per il resto ognuno può pensarla come vuole. Mi mancano i commenti di Micucci, l'ultimo sul cerchio di sette corvi sopra l'accampamento dei Sioux mi ha fatto morire ma penso sia stato molto azzeccato! Ed è solo linizio. Augh!
  • Indagine sul riciclaggio,
    “A Macerata inchiesta tempestiva”
    E Caccamo si difende

    38 - Ago 2, 2017 - 22:53 Vai al commento »
    Vorrei chiedere a C. M. come mai compaiono nomi e cognomi in qualità di "commentatori" che appaiono molto....improponibili. Mario Mario è solo uno dei tanti. Se noi comuni mortali abbiamo dovuto lasciare copia di un documento d'identità presso i vostri uffici per poter essere registrati, penso che qualche cosa vi sia sfuggito! Detto questo, personalmente ringrazio l'amico Avv. Bommarito per la tenacia unita ad una grossa dose di coraggio per pubblicare queste sacrosante inchieste! Possono dare molto fastidio a chi "sostiene e ringrazia" questi personaggi, ma essere debitamente informati su questi fatti è una cosa che per i cittadini non ha prezzo. Quantomeno siamo avvisati, poi se per esempio vogliamo per forza frequentare persone e/o ristoranti un po' chiacchierati.....facciamolo pure. Però lo sapevamo!! Grazie Peppe e buon lavoro. È una banalità ma con questo caldo....passatemela, a leggere certi commenti davvero credo che la famosa mamma degli imbecilli....sia sempre incinta! Siamo messi male. Ad majora.
  • Festa Lube, “sgarbo ai civitanovesi
    non aver fatto parlare il sindaco”

    39 - Lug 25, 2017 - 18:16 Vai al commento »
    "Aquila muscas non accipit" è un vecchio proverbio latino che un mio caro amico mi ha ricordato questa mattina, come a dire ...fregatene, chiudila qui. Ha ragione. Aggiungo solo che dopo aver parlato con il "decano" degli Agenti della Lube (scriverò solo il suo nomignolo Gigi) ne so un po' di più. Sono solamente 10 anni che la Lube organizza queste Convention annuali con la Forza Vendite, allargate di recente ai Fornitori.Ebbene la prima ed altre successive hanno avuto luogo a Treia al Teatro Comunale anche per poter comodamente effettuare visite in Azienda. In nessuna di queste occasioni gli Amministratori del Comune hanno preso la parola salendo sul palco. Mai. Erano in platea fino a quando si fossero stancati di numeri e slides. Poi magari erano ospiti a cena o a qualche spettacolo. Tre anni fà il Convegno annuale lo fecero a Milano. In platea c'era, contento di esserci, il Sindaco Pisapia il quale anche Lui non si è sognato di salire sul palco.....non ha detto una sola parola alle oltre 3000 persone presenti. Ma perché è così! Lì si lavora. Punto.Detto ciò, tutti i commenti a denigrare la Lube o ad invitarli ad andar via sono chiacchiere faziose giusto per farle. Per chi non lo sa la Lube paga sonoramente gli spazi che occupa, solo 250.000 saldati a fine giugno per la stagione passata, per poter giocare ed allenarsi al palazzetto unitamente all'altra squadra di A2 Porto Potenza. Pensare di infilarci una terza squadra con.un altro calendario e con un altro terreno di gioco può essere fantascienza! All' amico (posso chiamarti così?)Micucci risponderò quando avrà ritrovato....il filo!!!
    40 - Lug 24, 2017 - 23:32 Vai al commento »
    Alla Signora Capodarca che si è detta "basita" nel non vedere il Sindaco di Civitanova sul palco, vorrei ricordare che l'avvenimento era la Convention Aziendale della Cucine Lube. Io penso che Lei nella vita avrà svolto un lavoro un po' distante da questi grandi eventi di Marketing. Sono "convegni aziendali " dove massimamente si parla di lavoro. Mi creda il fatto che la Lube l'abbia fatto a Civitanova è il miglior segno tangibile del rispetto che penso la Proprietà nutra nei confronti della Città. La sua è una voce fuori dal coro in quanto credo che albergatori, commercianti etc.abbiano invece apprezzato e molto. Tra l'altro la considero una prova generale di quello che succederà il 7 e 8 ottobre quando Civitanova ospiterà la Supercoppa di Volley per la quale arriveranno da Perugia, Modena e Trento molte centinaia di tifosi per una due giorni con i migliori giocatori....al mondo, il gotha del volley internazionale perché sono 4 squadre tra le più forti sul Pianeta!!!Tornando alla Convention Lube, personalmente nella mia vita lavorativa, ho partecipato da "relatore" ai tantissimi Convegni dell'industria per cui lavoravo. Per anni e anni, ogni volta in una location diversa, tra le più belle d'Italia. Mai una volta come Azienda si è invitato un Amministratore, sindaco o assessore che fosse, ad intervenire da dietro un microfono. Venivano invitati, come cortesemente ha fatto la Lube, se il Convegno aveva un qualche spettacolo di contorno. Così funzionano i meeting aziendali.....glielo ripeto si parla di lavoro, anzi ....si lavora. Peraltro guardando la foto dove cè anche Lei, mi sono chiesto come si sia imbucata perché non mi risulta che Lei e Costamagna facciate parte di questa Amministrazione! Da Civitanovese......ha perso una buona occasione per stare zitta, e sempre da concittadino, mi permetta un altro consiglio, io ringraziarei la Lube per tutto quanto fa a Civitanova....altro che, come ha detto?, caduta di stile. Ma mi faccia il piacere!!!
  • Scontro in superstrada,
    chilometri di code

    41 - Lug 19, 2017 - 22:23 Vai al commento »
    Va tutto bene, il telefonino, la velocità, la poca esperienza alla guida, ma la notizia dei lavori sul ponte c'era già da giorni! Spero che chi lo sa....rallenti almeno un km prima, ma si potrebbe anche avvertire gli automobilisti con più cartelli ripetuti e "attenzionali" messi a qualche km dallo svincolo. È solo buonsenso, purtroppo sempre più....latitante!!
  • Palas, Poderosa: “Lube arrogante”
    La società di volley: “Offesi,
    non siamo più disposti a trattare”

    42 - Lug 2, 2017 - 22:12 Vai al commento »
    Caro Micucci, mi dispiace se ti sei preoccupato della mia assenza, tutti i miei amici sanno che a Giugno Antonio, caschi il mondo, prende e parte per una, due, tre settimane e va in Croazia, Hvar è l'isola che prediligo. Mettilo in memoria.....oppure può darsi che diventiamo "amici"!! Approfitto che mi hai chiamato in causa diverse volte sul tuo commento con il nome, con il cognome e ti rivelo anche che moltissimi mi conoscono come Tonino. A Macerata come in molte altre parti del Centro Sud è frequente che sin da bambino gli stessi tuoi genitori ti chiamino Tonino anziché Antonio. Così è. Facezie. Quello che mi preme raccontarti è un po' di storia di questa "odiata" Lube. Dai tempi delle nuove regole sui Palazzetti da parte della Legavolley, cioè quando le Società capirono che giocare nei Palazzetti o Palestre sfruttando le deroghe che la Lega non avrebbe più per altri anni potuto concedere, la Lube come molte altre Società "non in regola", capirono che dovevano presto ab andonare le proprie sedi. Beh, in ordine sparso Porto San Giorgio, Osimo, Tolentino (che avrebbe realizzato un nuovo Palazzetto) e da ultima Civitanova che aveva questo progetto, tutti questi Comuni si sono "pesantemente" offerti di ospitare la Lubevolley. Non è venuta la Lube a chiedere il Palas ma "in ginocchioni" sono tutti andati a bussare alla porta della Lube fiutando tutti il Business (mi piace chiamarlo così come si scrive) che la Lube avrebbe fruttato a casa loro. Civitanova, per la posizione, ed anche per il fatto che era da costruire perciò "nuovo di pacca" sicuramente era la più convincente. Ci tengo a ripeterlo....l'invito a cena è partito da Civitanova e la Lube è venuta si a cena ma si è accorta subitoche per mangiare doveva come ha fatto, portarsi i piatti e le posate!!! Guarda Micucci lo scrivo sul tuo post ma vale per tutti i lettori, da fonti non vicine ma certe, che la stessa Lube può solo confermare, per giocare a Civitanova tra "il sub-affitto" dato che la gestione è della Palace, tutte le utenze e spese varie, per ogni Stagione la Lube spende, ha speso e si spera spenderà la modica cifra di 250.000 Euro. Non hai capito male, i conti si fanno a fine stagione e questa è costata 250.000 euro solo per poter giocare al Palas. Ma di che parliamo? Della Lube che sta qui aggratis? Ma per favore. Ma perché il Palas ha un custode? Cè una persona che fa il Custode al Palas ma...è stipendiato dalla Lube. Non mi va di tornare sull'indotto economico che la presenza della Lube ha portato o del ritorno di immagine per Civitanova, ma ti assicuro, anche qui cifre certe e non numeri a caso, che per il giro di soldini parliamo di decine di milioni di euro. Quanto può valere tutta questa notorietà per un luogo che oltre i 500 km.non si sapeva esistesse, lo lascio valutare a te o altri, per uno come me che ha nasticato marketing per anni, penso che 10 Bit non ti danno quanto una stagione dove vinci moltissimo come qhella appena conclusa! Adesso per amore di giustizia qualche precisazione sulla vicenda...."Poderosa Montegranaro". È impossibile che tre Società di due sport differenti possano convivere nello stesso impianto. Ma è di logistica che parlo, di calendari per lo meno quelli del Volley, molto spesso soggetti ad improvvise modifiche di date, di orari spesso dettati dalle TV. Io capisco che il Basket peraltro di categoria inferiore, visto il successo della Lube abbia fatto un pensierino a Civitanova, ma è materialmente impossibile. Poi le cose raccontate sugli incontri con la Lube non sono andate proprio così! La prima volta che si sono "sfiorate" le due Società è stata la prima in occasione di un loro incontro con la Palace che ha la gestione dell'impianto da parte del comune presso il Palazzetto e trovandoci il Vice Presidente Massaccesi fecero a lui la domanda "è possibile far coesistere Volley e Basket in un unico impianto"? La risposta fu "tutto è possibile, ma lo vedo molto difficile". Punto. Il secondo "incontro" come lo hanno definito loro, è stata una seconda visita all'Eurosuole dove trovando solo l'addetto stampa, Sig. Carlo Perri, chiesero al medesimo se potevano vedere la Sala Stampa, la Palestra e forse gli Spogliatoi e con la consueta cortesia furono fatti visitare quegli spazi. Punto. Li vogliamo definire incontri o contatti tra due Società?? Sarebbe gradita un po' più di onestà e magari meno insulti o aggettivi non meritati. Comunque alla fine della giostra sai che cè caro Micucci? Cè che io ho una gran paura che a lungo andare la corda si potrebbe rompere e la Proprietà della Lube fare qualche considerazione del tipo...."ma chi me lo fa fare di tirar fuori sempre capitali, ogni anno di più per fare meglio, ed avere come ringraziamento.....livore, odio e insulti"? Non me l'ha ordinato il mio medico! Sono un'Azienda che in continuo crescendo è arrivata ad un fatturato di oltre 200 milioni di euro l'anno, pensate che non trovi un altro modo per divertirmi la domenica pomeriggio?? Come darLe torto! E penso anche che questi discorsi si facciano anche nelle case delle 1000 famiglie che grazie alla Lube....vivono! Tu pensi di no? Non ho più tante certezze come un po'di tempo fà!! Alla prossima.
    43 - Lug 2, 2017 - 1:41 Vai al commento »
    Bla bla bla, tutto senza conoscere i fatti. Il più (siamo buoni....."buffo " appartiene senz'altro ad un ex tifoso Lube, ma di quelli che ricordo a Jesi nella famigerata semifinale buttata al vento da quel somaro di Berruto, Bracci in panchina, con Treviso. Mi ricordo ancora i vari commenti sul fatto che la Lube fosse obbligata a giocare tutte le partite più importanti in palazzetti diversi data la non idoneità della Palestra Fontescodella. Detto ciò leggere epiteti come 'Lubastra" o " che casca l'asino Lube", mi fa sorridere e però qualche cosa mi tocca dire diciamo come Tifoso un po' informato sui fatti. La prima anomalia sta nel fatto che Civitanova è l'unica città in Italia che ha questa situazione anomala. Tutti i Palazzetti di Proprietà dei Comuni SONO DATI I GESTIONE DIRETTA ad una o piu Società Sportive che possano convivere in base al tipo di Sport, la Serie cui partecipano, fondi di gioco, etc. La Società Sportiva deve essere moralmente ineccepibile, solvibile, essere di risonanza ed aver dimostrato che non è una avventura. Deve promuovere lo sport nel sociale coinvolgendo le famiglie con i loro tanti ragazzini. Ora penso che fin qui riconosciamo tutti che i requisiti la Lube ce li ha. Che vogliamo aggiungere che in 5 anni, gli ultimi, ha portato a casa 3 scudetti una Coppa Italia e disputato 2 final four di Champions. Personalmente penso che se avessimo sempre potuto giocare fino a fine stagione in un nostro palazzetto adeguato......i titoli importanti sarebbero come minimo altri 3/4. I ragazzini che si stanno appassionando a questo bellissimo sport sono più di 250 per i quali la Lube mette a disposizione Palestre (pagandole ed istruttori...pagandoli) Le leggi comunali dicono che a queste Società che si impegnano così va riconosciuto un contributo annuo come per il calcio, il tennis o altre discipline. Ora qui a Civitanova, caso unico, la gestione nominale del Palazzetto ce l' ha la Palace, non si capisce perché ma non voglio entrare in merito. Sta di fatto che il contributo comunale lo incassano loro,i 60.000 euro l'anno dell'Eurosuole, va a loro e la Lube paga tutte le spese di gestione per far funzionare il Palas. Utenze e personale compreso e sono tanti soldi, credetemi. La Lube Cucine si disimpegna ormai stabilmente sui 4/5 Milioni di euro l'anno per stare a quei livelli, uno dei più forti Clubs Internazionali, la venuta della Lube che si chiama Lube Civitanova in tutto il mondo, quello che ha rappresentato per la Città con il giro economico milionario lo lascio dire agli Imprenditori Civitanovesi, oramai anche gli stessi giocatori investono qui acquistando appartamenti da centinaia di migliaia di euro a mò di investimenti....che altro dire.Mi dispiece leggere le fandonie che parlano di 4000 persone che vengono a vedere la Lube ed al massimo mangiano un pezzo di pizza al taglio. Ma dove vivi Micucci? Vieni un domenica in giro con me e ti faccio toccare con mano quello che succede! Mi dimentico di qualcosa. Ah che una squadra promossa dalla B1 in A2 di baket che si chiama e si chiamerà sempre Poderosa Montegranaro, fuori Provincia, che ha un rispettabilissimo Palasport a Porto San Giorgio, si è messa in testa di venire a giocare a Civitanova. Ma che vi passa per la testa? Per il Basket che si gioca sul parquet e non sul Mondoflex, servono anche i parterre rialzati come li ha porto san giorgio o pesaro. E come si fanno quadrare le esigenze di Tre Squadre di cui una con il Tricolore della massima serie e gli impegni internazionali. Chiudo dicendo che di idee balzane ne ho sentite, ma questa oltretutto è logisticamente irrealizabile. La Lube non è prepotente, anzi molto generosa e ne da prova continuamente, parla poco ma è molto fattiva. Qui invece si fanno solo chiacchiere da parte dei soliti che anziché essere orgogliosi di poter andare ad ammirare questi Campioni, avendo poco da fare si divertono così!!! È molto triste e penoso!! FORZA LUBE.
  • Ballottaggio, colpo di scena:
    Ghio si allea con Corvatta
    “Garantito rinnovamento della Giunta”

    44 - Giu 21, 2017 - 20:33 Vai al commento »
    Sig. Melappioni Lei è un grande. Tralascio la politica, ma Lei è l'unico ad aver evidenziato il grosso problema di Civitanova: la partenza in salita ai semafori!! Due sono i punti critici: il sottopasso che porta in Piazza vicino al Rossini, e quello alla fine del lungomare nord!! Davvero gli "inabili" dovrebbero dotarsi di auto con cambio automatico.....suggerisco la nuova Pegeot 308, cambio automatico semplicemente "fantastico". Per tutti gli automobilisti de Citanò che suonano, imprecano, fanno gesti, litigano, stanno con il cellulare in mano mentre guidano, ne fanno di ogni, ma di saper partire in salita non se ne parla!!!! Bravo.
  • Dimitri Papiri a sostegno di Ciarapica:
    “Le nostre istanze recepite,
    una piccola grande vittoria”

    45 - Giu 20, 2017 - 0:24 Vai al commento »
    Commentare la convergenza dell'"economista" Papiri alla Lista Ciarapica, beh scusate ma era facile prevederla. Cosa non si fa per sbarcare il lunario?!! Oddio, non proprio tutti, solo quelli che di chiaro in testa....han solo i capelli, raccolti a codino! Ma che buffoni! Micucci lo lasciamo cuocere nel suo personale "incubo Silenzi", per il resto mi piace rimanere sui fatti! Da residente e da appassionato di Volley, mi piace ricordare che sul Palas di chiacchiere negli ultimi anni ne sono state fatte tante, chi ha realizzato l'opera in cinque mesi da un'idea di Corvatta, è stata l'Amministrazione attuale. Ora non è il caso, secondo me, ricordare quello che ha significato portare la LUBE a Civitanova per l'intera Città. È un beneficio economico a tantissimi zeri, è una notorietà per Civitanova non in Italia ma nel Mondo, che era pura utopia prima della risonanza della Lube CIVITANOVA. Perché così è conosciuta, come Civitanova, grazie ai suoi successi ed i suoi tanti Campioni. Macerata sempre secondo me,ancora non ha capito quello che ha perso. Bontà loro. Civitanova ringrazia. Ora perché questo discorso? Semplicemente perché L'Affaire Palas con i suoi oltre 3500 persone di media a partita grazie alla Lube, è una cosa importante e tutti i nuovi contendenti (la destra) vorrebbero metterci becco. Da tifoso di Volley e della Lube sono molto preoccupato. Con Corvatta e Silenzi cè stata da subito una buona sintonia anche se ci si può migliorare nel servizio offerto alla Città. Con questi nuovi "unni" pronti a cancellare quanto di buono si è fatto in questi due anni solo perché non l'hanno fatto loro, cè da avere paura! Si sente parlare di un Palas aperto a tutti Baket di fuori provincia compreso, pronti cioè a distruggere quello che è, sempre secondo me, l'attuale vera "Eccellenza" locale!! Allora da tifoso e a titolo strettamente personale, dico a tutti i tifosi del Volley e della Lube Civitanova di pensarci seriamente se si è disposti a "difendere" come dice l'hastag" della Campagna Abbonamenti della prossima Stagione, quello che abbiamo vinto meritatamente sul campo! I cambiamenti radicali e repentini non hanno mai portato il bene della Società!!!! Forza Lube.
  • Danni da incidenti:
    6 mesi di lavori in superstrada

    46 - Giu 18, 2017 - 14:31 Vai al commento »
    Non è tanto il periodo in cui si effettuano i lavori, per i non addetti....i lavori stradali vanno eseguiti con temperature alte, cioè in estate. Il punto è un altro. Questa benedetta superstrada Civitanova/Foligno è altamente trafficata di giorno ma di notte è un autentico deserto. L'ho percorsa inmumerevoli volte di notte ed è sempre la stessa scena: durante i 99 km.incroci al massimo 50 automezzi, tant'è che ricordando i tempi passati uno si domanda dove siano finiti tutti gli autocarri che solitamente ti facevano impiegare 2 ore da Macerata a Foligno! Mistero. Ma la domanda è:perché non possiamo effettuare i lavori dalle 22 alle 6 del mattino? Così fanno nelle regioni più "razionali" delle Marche! Stesso discorso per la realizzazione di strisce pedonali e segnalegica a terra in genere. No, i cervellotici funzionari dei vari uffici tecnici comunali......non la pensano così ed ecco che il traffico urbano va in tilt!!! Ma ci vuole tanto??!!
  • Lube, l’Under 18
    è campione d’Italia

    47 - Giu 11, 2017 - 20:29 Vai al commento »
    BRAVI RAGAZZI! Vincere tutte le partite senza perdere neanche un set! Complimenti.Bisognerà girare a "L" sul soffitto del Palas, per mostrare tutti i gagliardetti.....sono abbastanza ed il bello deve ancora venire. FORZA LUBE!!!
  • Campagna elettorale al rush finale,
    i comizi di chiusura dei candidati

    48 - Giu 9, 2017 - 20:41 Vai al commento »
    Io rispondo solo a Micucci perché penso che la sua situazione mentale si sia aggravata....e non di poco!! Ma che c'azzecca la Lube, che ha solo portato onori alla Città e non mi va di ripetermi sul discorso economico e di immagine, con i problemi che deve affrontare il Calcio? Tanto per essere chiari, sappia il Micucci o chi si nasconde dietro questo "pssudonimo", che chiunque si presenti a rilevare squadre di calcio, solitamente viene dall'Edilizia. Perché? Semplice, in cambio di un consenso calcistico, poi verranno aree edificabili ristrutturazioni, lavori di ogni tipo. Il bello è che i tempi tra i successi sportivi e la realizzazione delle opere, non coincidono, prr cui gli "imprenditori" scappano lasciando nei guai le Società! Diversissimo il discorso Lube Civitanova! Dato per scontato che la Squadra a quei livelli non poteva, per norme federali, giocarsi gli incontri più importanti della Stagione tra le mura amiche, ma obbligata ad emigrare in palazzetti fuori provincia, era alla ricerca di una struttura adeguata. Qui è stata vincente l'idea di Corvatta di sfruttare le strutture superflue della Fiera per la realizzazione di un Palas da proporre all'unica Società in grado di sostenerne i costi!! Tutto il resto è storia.....scuďetti e Coppe comprese! Ora la domanda è: ma un cittadino civitanovese con un po' di granu salis in zucca, può davvero pensare che l'operazione Lube, sia un danno per la città e soprattutto sia nata a discapito dei cittadini? Non é costata nulla a Civitanova e chi psga è solo la Lube. Chi ci guadagna....Civitanova!
  • Assunzioni e centri commerciali:
    “Vogliono insabbiare le indagini”

    49 - Giu 6, 2017 - 22:21 Vai al commento »
    Costamagna, ometto pure il classico "Sig."...perché penso tu ne abbia perso il diritto! Dopo tutti i casini di decenni fà, socialisti, non socialisti, parentopoli e non, dopo aver indossato diverse "casacche" con una unica cravatta rossa unta e bisunta esibita per anni.....sempre la stessa, con che cosa te ne esci fuori a quattro giorni dalle consultazioni?? ...documenti secretati, neanche fossimo alla Cia! Dai, sei un poverino che tenta di aggrapparsi ad un ultimo specchio, magari per rimediare una "sedia" con un appannaggio da ....accattone! Quanti anni hai? Fattene una ragione e se sei riuscito a maturare una pensione, ancorché modesta spero perché non hai mai lavorato, cerca di fartela bastare facendo una vita normale,lontano dalla politica che non è più per te. A questo proposito colgo l'occasione per dire a "tutti i nuovi volti e facce pulite" che si stanno presentando nelle infinite liste di candidati a governare CIVITANOVA,......ma perché lo fate??!! Se fino a ieri la politica vi faceva schifo, se siete arrivati grazie a Dio ad una certa età, molto vicina ai 60/65, ma chi c.....ve lo fa fare di imbarcarvi in questa avventura??!! E poi andare a "mendicare" voti in ogni dove, facendovi magare prendere per il c....da psdudo amici che non vi voteranno mai!! Ma la dignità che fine ha fatto?? Bisognerebbe ricominciare da questi valori, magari insegnandoli a figli e soprattutto nipoti, per cercare di tornare ad essere un...Popolo con la "P" maiuscola.
  • Lube, capitan Stankovic
    resta a casa

    50 - Giu 5, 2017 - 22:55 Vai al commento »
    Abbiamo ancora Tanto da vincere. Bravo Gaghi!!!
  • Piazza a 5 Stelle per Di Maio:
    “Date una chance a chi qui
    non ha mai governato”

    51 - Giu 7, 2017 - 1:33 Vai al commento »
    Non avendo nulla da nascondere o da dimostrare perché privo di finalità salvo esprimere la mia opinione, non ho nessuna difficoltà a ricordare di aver partecipato ad un unico invito aperto alla cittadinanza agli inizi del Movimento 5 stelle. Aver lasciato la mia mail mi sembra un gesto da cittadino che cercava di capire le intenzioni e i programmi di un nuovo movimento politico. Con altrettanta onestà gli stessi che registrarono il mio indirizzo mail, dovrebbero dire che seppur sollecitato a partecipare, non cè traccia di mie successive presenze. Deluso? Sicuramente non motivato a perdere il mio tempo per ascoltare discorsi, quelli sì sconclusionati!! Non sono mai stato a libro paga di politici, non ho nessuna tessera, mi sento libero di registrare i fatti e quello che scrivo è frutto delle mie personali considerazioni, piacciano o meno. Le battute maleducate le lascio a chi mi precede forte della mia educazione e cultura. Io penso che ad un commento si possa rispondere con uno proprio anche di segno opposto senza cercare dietrologie che per quanto mi riguarda non esistono. Certamente oltre che della Lube sono appassionato della politica fattiva che migliora la comunità in cui vivo. Tutto qui e.....mi sembra abbastanza semplice da capire!! Se non ci riuscite è un vostro problema! Saluti cordiali.
    52 - Giu 5, 2017 - 22:45 Vai al commento »
    Micucci ma quanto stai male con la "fissa" di Silenzi???!!! Ti può venire un....coccolone. Dai, il tuo è odio puro. Io non voglio soccorrere il povero Giulio, ma qualche fatto è davanti agli occhi di tutti, fatta eccezione di persone come te. Quello che ha portato il Palas e la Lube con le migliaia di persone che ad ogni partita affollano Civitanova in tutte le sue attività (bar, ristoranti, negozi, hotels per squadre, arbitri e tifosi), l'indotto societario con affitti, acquisti di appartamenti, giocatori che decidono di investire qui comperando appartamenti.....questo non lo sapevi! Eppoi venti e più persone che vivono qui, mangiano qui, si vestono qui, pagano le tasse qui, le bollette qui.....per otto/nove mesi l'anno, prova a quantificarlo, i numeri sono grandi. Vogliamo parlare del ritorno mediatico che si è creato con la Lube che neanche viene più citata perché si parla di...Civitanova ha vinto o ha perso....tutti i sacrosanti giorni sulle più importanti testate di qualunque genere?! Il giorno che vorrai, vieni a vedere una partita, ti invito io, magari ci presentiamo, al Palazzetto mi conoscono tutti gli addetti....ah io uso il mio nome vero, e ti renderai conto che spettacolo per famiglie si ripete ogni volta e che aria si respira. Da ultimo e non da tifoso di Volley e della Lube, ma da cittadino che maceratese di nascita, da qualche anno vive a Civitanova dopo aver girovagato l'Italia per lavoro, ti do una chicca che non conosci. Il Comune di Civitanova è tra i Comuni della Provincia, quello che spende di più nel "sociale", dove quella parola sta soprattutto per affitti non pagati per esempio della casa popolare, non di stranieri o extracomunitari, bensì di persone nate e cresciute a Civitanova,.figli di Civitanovesi! Questa ti mancava!! Allora Micucci o come cavolo ti chiami davvero, l'augurio che ti faccio è di non sognarti il tuo "incubo" anche la notte.....non vivi bene!! Tu non lo sopporti, ma lui qualcosa di buono per la Città l'ha fatta e poi.....sta un passo avanti. Che ti piaccia o no. Saluti.
  • Capponi: “Lube orgoglio di Treia”

    53 - Mag 12, 2017 - 18:17 Vai al commento »
    Prometto che questo è l'ultimo commento sulla Lube, ma per amor di giustizia e perché penso di conoscere qualcosa in piu, debbo esternarlo. Non mi rivolgo a questo o quello, penso sarebbe fatica sprecata perché ognuno ha le sue idee giuste o sbagliate che siano. Mi corre l'obbligo di dire che varie Amministrazioni nulla hanno fatto perché la Lube restasse a Macerata.Piu' di venti anni sono passati senza che ci si rendesse conto che la Lube non scherzava, aveva un progetto serio chetutt'ora persegue.Vogliamo parlare di persone?? Beh, Silenzi ha dimostrato di avere una marcia in più! Appena ha intercettato che l'affaire Lube avrebbe portato mediamente 4000 persone a Civitanova, in tempi che tutti hanno giudicato "miracolosi", ha fatto sorgere il Palas. Fatto bene, fatto male, il Palas cè!! E i risultati sono arrivati. Incassare 40/50.000 euro nelle partite che contano e sono tante, era pura utopia, tenendo conto che si vede una partita di quel livello con 10/15 euro!!Certo non tutto fila per il verso giusto.....solo la squadra alla quale non si poteva chiedere di più. A tutti quelli che pensano e scrivono che la Lube sfrutta le situazioni, con cognizione di causa dico che la Società ha sempre fatto sì che le strutture funzionassero con esborsi economici ben al di sopra del loro dovuto. A Civitanova poi si verifica una situazione che non ha riscontri in nessuna altra Città italiana. Il Palas anziché essere dato in gestione alla Società che promuove lo Sport specifico ai massimi livelli curando soprattutto i settori giovanili, sostenendo gli oneri di gestione dell'impianto e.....non sono noccioline, deve invece sottostare ad una terza figura non si capisce a quale titolo.Detto tutto ciò, mi auguro che i malevoli commenti verso questa Lube vengano rivisti in un'ottica più giusta. Concludo ricordando l'impegno economico nel sociale o in occasione di calamità che ha sempre contraddistinto l'Azienda Treiese. Mi ricorderò per sempre a tale proposito le parole semplici di Luciano Sileoni...."ma se una frichina non c'ha li sordi per operarsi, che fai non glieli dai"??!! Grande Lube. d
    54 - Mag 11, 2017 - 22:17 Vai al commento »
    Sauro Micucci. Io non credo che questo sia il tuo vero nome, ma non importa. Penso che tu abbia grossi problemi con i politici che governano questa città, sarai occhio e croce un Pentastellato, ma perché non ti risolvi i tuoi problemi personali magari telefonando ai tuoi antagonisti, senza tirare in ballo la Pallavolo,di cui non sai nulla, la Lube e ne sai ancora meno,? Non sarebbe più facile e soprattutto non occuperesti tante righe su CM?! Poi vorrei dirti qualcosa ute a schiarirti le idee. Ci sono regole che vanno rispettate per disputare la SuperLega e la Champions e la Palestra del Fontescodella non aveva i requisiti.Ti faccio un esempio dal Calcio di Serie A.....il Sassuolo continua a chiamarsi Sassuolo anche se gioca al Mapeu Stadium di Reggio Emilia! Sulla bontà della scelta di venire a giocare in un ottimo Palazzetto, penso che qualsiasi "Civitanovese" sia orgoglioso ed in grado di capire quanti e quali benefici economici siano arrivati a Civitanova con l'operazione Lube. L'indotto di cui la Città beneficia da quasi tre anni è sotto gli occhi tutti.Parla con i Ristoratori, con i proprietari dei venti appartamenti ad uso degli atleti, con tutte le tasse e servizi che finiscono nelle casse della Città, con l'IMMAGINE DI CIVITANOVA che un giorno sì ed un altro pure troneggia sulle Pagine più importanti della Stampa e sui Media Nazionali ed Esteri. Micucci o come cavolo gi chiami....ma di che parli??!! La cosa incomprensibile è che penso tu sia "civitanovese" ed allora, come si dice a Pesaro....sei fuori come un balcone!!!
  • Giulianelli conferma i campioni d’Italia:
    “Medei darà continuità al progetto,
    la Champions vogliamo vincerla sul campo”

    55 - Mag 9, 2017 - 14:05 Vai al commento »
    Ad un cinefilo come me, poteva aiutarmi solo un gran classico dei film. Risale agli anni 50 ma quello che fa il Grande Eduardo nell'episodio "nu' pernacchio" fa al caso mio. Ora io al posto della celeberrima "duca alfonso maria di sant'agata dei fornari" seguita dal famoso pernacchio che come diceva Eduardo....ci si può fare una rivoluzione, io inserirò le iniziali dei destinatari del rumoroso "saluto". Forse dimenticherò qualcuno degli anti Lube, ma sono certo che Vi rinoscerete tra quelli citati. Ora le cose sono due, o siete dotati di "autoironia", cosa difficile da credere, oppure mi divertirò a leggere i più beceri insulti di cui siete certamente capaci! F.G - P.S. -S.M. - M.B. - A.O.- P.B. -A.R. - E.A -il primario S.R. - B.L. - C.G. - Cucù F.G. - N.R. - G.F. - R.M. - M.Raps.R. - A.E. - Z.T. - T.Z. - M.S.(questo merita una menzione speciale per la sua pochezza ed ignoranza scolastica) -G.P.C - F.P. - C.G. - G.Franco C. - F.S. - M.R. - E.M. - Flor ST. - CAR.A. - ANCORA S.M.che ha problemi con l'ortografia - G.P.C. - ecc.ecc. Ah la cosa più importante...........PPPPPPRRRRRRRRRRRRRR!
  • Lube a un passo dal paradiso:
    “Pronti alla battaglia decisiva”

    56 - Mag 6, 2017 - 23:33 Vai al commento »
    ......arrivo!! Ho una bella sorpresa per gli "anti-Lube"!!
  • Respinto all’ingresso,
    Gianni Piangiarelli resta fuori dallo stadio

    57 - Mar 12, 2017 - 21:56 Vai al commento »
    Caro Gianni, quando provai senza successo a trascinarti verso la Pallavolo, non credo di essermi sbagliato. Quel mondo calcistico nel quale tutti noi riversavamo tante nostre energie, ha procurato tante delusioni. Leggere oggi che ad "un mito" come te, è stato negato l'accesso al tuo amato Campo Sportivo, beh penso davvero che la dica tutta sull'infelice momento che attraversa tutto il Calcio. Sappi che tutti i tuoi amici sono con te!Evviva Gianni ed Evviva la Maceratese. Con affetto e simpatia.
  • Playoff, Vibo battuta in tre set:
    la Lube parte col piede giusto

    58 - Mar 5, 2017 - 21:49 Vai al commento »
    Ma dove sono finiti tutti i detrattori della Lube?? Quanto fa male vedere i successi del tuo...nemico! Suggerisco il "maalox plus" Contro l'acidità di stomaco!!!
  • Befana buona con la Lube,
    Milano senza scampo

    59 - Gen 7, 2017 - 23:51 Vai al commento »
    Per i soliti "coraggiosi" pronti a scrivere quando la Lube perde, mai quando la Lube da sostegno alle persone che hanno bisogno, siano esse terremotate o in condizioni di disagio....vedi i bambini del Salesiani,mi fa piacere che in una delle foto di cui sopra, vengano esposti i tantissimi trofei dalla Società in oltre 20 anni di attività tutti nella massima Serie. Ah, ora forse anche i meno esperti si renderanno conto di quello che succede ad ogni partita. Incassare quasi 25.000 euriiii in una partita testa-coda, il 6 gennaio, a -5 di temperatura, beh mi sembra una risposta più che sufficiente alla bontà della scelta di Civitanova, detto che era impossibile procrastinare le deroghe della Lega e della FIVB a giocare al Fontescodella. Peccato.....per Macerata, Civitanova ringrazia.
  • Chiude Taffetani,
    la “boutique” dell’ortofrutta

    60 - Gen 2, 2017 - 22:26 Vai al commento »
    Ma dai, lo chiamavamo...."l'orafo della frutta " già negli anni 80/90!! Vergognoso, mi ricordo ancora la sua "insalata pronta" al modico prezzo di Lire 10.000 al Kg.!!! Speravo....chiudesse prima!!!
  • Cesare Spuri nominato direttore
    dell’Ufficio speciale per la ricostruzione

    61 - Nov 28, 2016 - 21:53 Vai al commento »
    Un incarico che ti sei guadagnato sul campo con il terremoto scorso, gestendo la ricostruzione con competenza e serietà. Una volta tanto una decisione.....meritocratica! Complimenti ed un grosso in bocca al lupo.
  • Addio a Maria “Pupa” Emiliozzi,
    la segretaria di Tambroni e Sensi

    62 - Lug 18, 2016 - 21:54 Vai al commento »
    R.i.p. Maria Pupa. Questi cialtroni ci fanno rimpiangere la politica di quei tempi. Tu eri semplicemente "unica".
  • Mister Bucchi si sfoga con la città:
    “Clima negativo,
    mi aspettavo 4mila persone”

    63 - Nov 21, 2015 - 21:57 Vai al commento »
    Non mi coprite il...Barone nelle foto! Lui è un po'più basso, mettetelo davanti a Gianni! Dai, scherzi a parte tra vecchi amici, mi sembra che la squadra stia disputando un grande campionato e cullare un sogno è bello.
  • Volley in lutto
    E’ morto Adelio Pistelli

    64 - Nov 20, 2015 - 0:32 Vai al commento »
    R.I.P. È una grave perdita per tutto il movimento e per la nostra Società. Un Giornalista che ha sempre anteposto lo sport a tante chiacchiere faziose. Ci mancherà.
  • Colpo di sonno al volante,
    auto si ribalta in un campo

    65 - Set 4, 2015 - 12:17 Vai al commento »
    Ma quali colpi di sonno?! Saranno i milioni di km. percorsi su strade, superstrada e autostrade, che mi fanno dire che l'80% degli incidenti avvengono per...DISTRAZIONE da parte del guidatore. Certo non lo ammetterà mai....chi se la cava e potrà raccontarlo, ma lui sa che in quel momento stava armeggiando con il cellulare stava sintonizzando la radio o il navigatore oppure più semplicemente stava accendendo una sigaretta o gli era caduto il fuoco della stessa addosso! Poche sere fa, in auto da Porto Potenza a Civitanova di notte, ho avuto davanti un'auto che ogni tanto invadeva la corsia opposta. Guardo meglio e vedo il guidatore con il cellulare in mano (si vede bene la luce quando è acceso) e lui che messaggiava per kilometri. Al semaforo ho provato a lampeggiare.....ho avuto il dito medio come risposta! Dopo gli inevitabili incidenti, basterebbe interrogare i telefonini. Dispiace moltissimo quando negli incidenti provocati da questi 'sconsiderati da ritiro di patente a vita, a lasciarci la vita sono vittime innocenti magari ferme ad un casello!!L'educazione stradale al pari di quella civica dovrebbe essere il tormentone per molti giovani.
  • Una università a Civitanova?
    Pare di sì, grazie a Camerino

    66 - Ago 30, 2015 - 12:13 Vai al commento »
    Egr.Dott.Liuti, mi trovo quasi sempre in sintonia con i Suoi illuminanti'editoriali' ed anche oggi condivido le Sue riflessioni. Mi permetta di fare una precisazione a correzione di un passaggio relativo alla Lube. Il Volley Treiese nel 'palazzetto' di Fontescodella' purtroppo non ha mai potuto vincere nessuno dei tanti titoli sportivi di cui con merito si fregia,per il semplice motivo che non era possibile giocarci le fasi utili alle eventuali vittorie. Da qui le varie peregrinazioni tra Ancona, Osimo, Pesaro, Iesi (dove per colpa di un allenatore brocco, nella semifinale scudetto contro Treviso e avanti 2 a 0 nella serie, fu capace di farsi eliminare tenendo......Bracci in panchina, ora per fortuna non fa più danni e sta in TV!!!). Questo per dirle che a Macerata le partite importanti e di fronte al proprio pubblico, non fu mai possibile disputarle Di chi la colpa?Faccia Lei.Cordialmente.
  • Evasione fiscale per 11 milioni di euro,
    nei guai la Rainbow

    67 - Ago 15, 2015 - 2:17 Vai al commento »
    Chi ha scritto il primo commento ha davvero uno strano modo della legalità e della giustizia sociale. Se non pagano le tasse i soggetti che fanno utili, chi le deve pagare coloro ai quali l' erario fa il prelievo diretto in busta paga o sul cedolino pensionistico?! Cioè i soliti noti. Ma a chiedere i servizi siamo tutti e non solo quelli che le tasse le pagano! Ma certo, se il primo a veicolare il concetto di evasione legale era lo stesso Presidente del Consiglio (Berlusconi ndr), di cosa ci dobbiamo meravigliare e...indignare?! Povera Italia.
  • Impianto per la cremazione
    Nasce il comitato del “no”

    68 - Ago 15, 2015 - 10:38 Vai al commento »
    Da quando è venuto fuori il "problema, io parlerei invece di "risoluzione del problema", questo Comitato contro ha raggiunto il numero record di 30 adesioni. Un po' pochini per una comunità di decine di migliaia di cittadini. A me piacciono i numeri ed allora eccone alcuni: negli anni 70 le cremazioni erano di circa 1.000 l' anno. Nel 2014 sono state sopra le 200.000, fate Voi le debite percentuali. Un Paese moderno che non si doti di queste strutture sempre più utilizzate, è un Paese che resta indietro. Nella mia famiglia di tre persone, uno se ne è già andato otto anni orsono con l' impianto di San Benedetto dopo aver sostato tre giorni in attesa di...Personalmente io e mia sorella abbiam dato disposizioni per la stessa soluzione. Il marito defunto di una amica di famiglia, lo scorso anno fu cremato a Cesena data la lista di attesa di oltre 15 giorni a San Benedetto. Penso che dati i problemi di spazi cimiteriali, tutta la burocrazia che gli ruota attorno, anche in caso di semplice sepoltura, i costi che per la cremazione in base ad una legge ministeriale non debbono superare i 486 euro, e poter rispettare la volontà sempre crescente delle persone che defungono, questo progetto di realizzare un impianto crematorio a Civitanova debba essere portato a termine quanto prima. In America l' inceneritore è parte integrante del luogo di Culto da decine di anni! Perché noi Italiani dobbiamo copiare e con ritardo solo le abitudini peggiori? Quello dei residui tossici è un falso problema, proprio perché sapendo di finire nel fuoco, si evita nella costruzione della bara, l' uso dei cosiddetti metalli pesanti. Per rendere l' argomento più leggero.....andatevi a rivedere il meraviglioso film "I Ponti di Madison County". Buon Ferragosto.
  • In Regione è un valzer Pd
    Daniele Salvi nuovo capo di gabinetto

    69 - Ago 5, 2015 - 23:55 Vai al commento »
    Salvi e Giannini, ma di andare a lavorare così, qualche anno solamente.......proprio non se ne parla eh??!! Noi "persone normali" lo facciamo o l' abbiamo fatto per oltre 40 anni, a Voi la parola "LAVORO" vi terrorizza!! Così NOI CONTRIBUENTI dovremo continuare a mantenervi e magari continuare a leggere o sentire le vostre chiacchiere senza capo né coda. Non siete stati eletti? State a casa e trovatevi un lavoro vero. Basta.
  • Chiuso il mercato della serie A
    Ecco la rosa della Lube

    70 - Lug 23, 2015 - 16:45 Vai al commento »
    Caro Vincenzo: ho vinto il mio caffè!! Ora le spiego Cerasi: ieri sera quando ho scritto il commento sulla Lube, ero a cena con un mio caro amico e appena ho finito di digitare ho lanciato la scommessa di un milione contro un caffè che tra i primi a ribattere ci sarebbero stati Cerasi o...il Mondo. Ho vinto un semplice caffè!! Ma Cerasi, che c'azzecca lei con me, con la Pallavolo, con la Lube che non gioca più a Macerata; forse lei di questo non se ne è accorto, ma gli operatori turistici, i ristoratori, gli albergatori, i tanti proprietari di appartamenti affittati per i giocatori e lo staff, la tanta forza lavoro che impegnava nei giorni delle partite che ora invece è composta da "pesciaroli" come li chiamate Voi, questi si che se ne sono accorti e ne sono felici!!! Tutta Civitanova è felice di questa linfa economica unitamente alla passione sportiva, che è venuta a riversarsi sulla "costa". A questa domanda io rispondo che lei non c'azzecca nulla. Ed allora perché non lascia in pace me, la Lube, un mondo di sportivi al quale lei non appartiene?. Se può esserle di conforto io non solo non intervengo sui suoi (diciamo 5/10 commenti al giorno?!?! ) scritti, ma non perdo tempo neanche a mettere la famosa "manina rossa". Stia un po' tranquillo, quando legge...."Lube" intesa come Volley, ....passi oltre, tanto di gente a cui "spaccare i maroni" come si dice a Pesaro.........ne trova quanta ne vuole!!
    71 - Lug 22, 2015 - 22:19 Vai al commento »
    Che dire? Grazie. La Società Lube dalla Proprietà alla Dirigenza, ai Tecnici, davvero quest'anno ha allestito una SuperCorazzata, forse mi verrebbe da dire...due. Ci sarà da divertirsi al nuovo PalaCivitanova nella prossima stagione. Difficile per gli appassionati, rinunciare alla possibilità di vedere all'opera campioni del calibro di Juantorena, Christenson, Miljkovic, Grebennikov, Podrascanin, Stankovic, Cester, Cebulj,Sabbi, Parodi, Kovar, Corvetta, Fox Fei, Vitelli, coordinati sul mondoflex dal nuovo Tecnico Blengini. Nessuna altra Squadra e non parlo solo delle Italiane, ha si tanto potenziale. Certo come sempre saranno i risultati a parlare però personalmente credo che soprattutto la scorsa stagione abbia insegnato tanto e credo nell'impegno di TUTTI a far si che tanti errori non vengano a ripetersi. Secondo me è la Stagione della svolta, quella che lancerà questa gloriosa Società Lube tra le grandissime a livello internazionale. C'è un mix talmente elevato di qualità e professionalità che anche i più giovani verranno contagiati e non potranno fare a meno di seguire i migliori nell'impegno quotidiano, nello stile di vita, nella voglia di vincere. Allora un grande in bocca al lupo alla Lube 2015/2016, non vedo l' ora di vederla giocare e, un consiglio...., abbonatevi perché saranno davvero poche le partite da non sold out, è un campionato di alta qualità con il ritorno e l' arrivo dei migliori giocatori al mondo, tra quelli visti alla recente World League la maggior parte giocherà in Italia e tanti di questi sono proprio alla Lube!!! FORZA LUBE!
  • Lube-Roeselare la prima di Champions

    72 - Lug 3, 2015 - 17:32 Vai al commento »
    Sorteggio positivo per il cammino in Champions della Cucine Lube Civitanova. Certo fa pensare il fatto che con una squadra ammessa con una wild card (che significa che è una tra le top per quanto combinato di recente), tra tutti i gironi la stessa debba finire nel tuo dopo lo scontro nella precedente edizione! Va a capire i criteri degli abbinamenti! Al tempo stesso, credo che quest'anno la musica sia totalmente diversa che vincere contro i Polacchi sia il minimo sindacale della Lube. Il taraflex ci darà il responso. L' altra cosa che trovo "singolare".....ai limiti del ridicolo, è vedere due denominazioni diverse della stessa squadra per il percorso Champions e quello della Superlega! Ma davvero abbiamo paura di chiamarci Lube Civitanova anche in Italia??!! Spero si tratti di un qualche disguido di comunicazione. Si è chiusa la lunga parentesi con Macerata, abbiamo visto come dopo 20 anni di impegni Societari ai massimi livelli internazionali, oggi a tutti gli effetti Casa Lube è a Civitanova grazie alla lungimiranza di altri, ed la Squadra che partecipa alla SuperLega Italiana...DEVE chiamarsi Cucine Lube Civitanova. Cavolo, un po' di rispetto per chi ha consentito questo necessario cambio di marcia. La realtà locale ha dato prova di rispondere con le oltre 4000 presenze ad ogni incontro nonostante le prestazioni poco esaltanti del finale di stagione, fargli uno sgarbo così pesante come la non menzione della località sul nome della squadra, a parer mio sarebbe una ennesima sconfitta sul piano etico-sportivo! Per paura di cosa poi? Che quattro "sfessacchiati" ancora innamorati del "campanile"....non vengano a vedere le partite?! Se parliamo, come penso, delle stesse persone......neanche pagavano, pertanto a che pro'??! Sempre FORZALUBE!!!!
  • In Champions si è iscritta
    la Lube Civitanova

    73 - Giu 2, 2015 - 23:25 Vai al commento »
    @Sig. Ferramondo. Così la chiudiamo, quando io insieme a Delio Tifi, a Primetto Gentili (che presumo non sappia neanche chi sia stato, chiedere al figlio Bruno Gentili per conferma) si andava a prendere le giocatrici per portarle agiocare nelle varie trasferte, Lei probabilmente guardava come tuttii.....il calcio!! Se le nomino Annalisa Mariani, non saprà neanche quanto sia stata brava come schiacciatrice!! Continui ad occuparsi di altro e lasci in pace la Lube,....non le compete Detto ciò, dopo l'ennesimo annuncio di Cebulj, penso davvero che sia stata allestita una Squadra da sogno. Quei "maceratesi" che ancora non si capacitano dell'avvenuto trasferimento sulla Costa, non debbono far altro che restarsene a casa. I commenti sulla denominazione Cucine Lube CIVITANOVA, a leggerli sono più che ridicoli; si tratta semplicemente di un atto dovuto da parte di una Società seria come la Lube, nei confronti di una Città che ha colto l'occasione importante di costruire una struttura adeguata ad ospitare eventi straordinari, a partire dal VOLLEY!!!!! Tutto il resto è noia. Chi ama la pallavolo non starà di certo a guardare questi stupidi campanilismi, veder giocare Miljkovic, Juantorena, Fei, Sabbi, Cristenson, Grebennikov, Podrascanin, Sottile, Cebulj, Randazzo o Diamantini o Kovar o altri Campioni, varrà da solo il prezzo di un biglietto o di un abbonamento, vederli giocare in un così bel Palazzetto sarà solo un ulteriore valore aggiunto insieme alla facilità di arrivarci e/o di un parcheggio adeguato. Quando si andava al Fontescodella, sembrava di arrivare in un....agriturismo!!!! Buona Pallavolo a tutti.
    74 - Giu 2, 2015 - 16:44 Vai al commento »
    Speravo in un commento di Renzo Serrani, che dire, la cultura e di conseguenza l' intelligenza vanno di pari passo. Non vale assolutamente la pena commentare quanti hanno ritenuto opportuno criticare la scelta della Società di iscriversi come Lube Civitanova. Secondo me un atto dovuto quale primo acconto di "riconoscenza", nei confronti di una Città che ha avuto la lungimiranza di una operazione strategica a livello Nazionale ed Internazionale. Di Renzo Serrani rimpiango la verve e la professionalità di "trascinare" un palazzetto di 1000/1500 persone fino all'ultima schiacciata! Che cosa meravigliosa sarebbe oggi riaverlo con 4000 tifosi!! Se posso spendere due parole sui "tifosi" o quelli che si definiscono tali a partire dal Club Lube Nel Cuore, penso sia ora di pensare un po' più in grande, di smetterla con i servizi autoreferenziali, di sposare il progetto "civitanova",sia nei cori che negli atteggiamenti, salvo in caso contrario, di rischiare una estromissione totale dal tifo. Civitanova è un ambiente che risponde, brillante, che non ha il braccini corto, che interagisce immediatamente con le novità positive per la Città, pronta a far SUA una realtà magnifica come la L U B E !!!!!!
  • Lube nostalgica, si pensa a Miljkovic

    75 - Mag 31, 2015 - 23:18 Vai al commento »
    Mi fanno sorridere i commenti di Ferramondo ad ogni annuncio della Lube per gli acquisti della prossima stagione. Allora Ferramondo, visto e considerato che di volley non ne sai nulla.....e meno male che non vieni neanche al Palas, bisogna spiegarti che le regole Federali consentono di schierare non meno di 3 Italiani su 7!!!Allora la Lube nella sua campagna , a parer mio faraonica, sta sistemando un modulo così competitivo da mettere nel mirino i tre obiettivi principali, Champions, Scudetto, Coppa Italia. Quelli portati dal DS Cisco Recine, sono colpi da rendere l' Abbonamento alla Lube, una opportunità irripetibile per , ammirare giocatori del calibro di Juantorena, Grebennikov, Cristenson, Ivan Miljkovic (da Italiano), Sottile, oltre ai già noti....Podrascanin, Fei, Sabbi,Diamantini, Vitiello, Kovar quando sarà pronto. Manca un gran posto 4, ma sono sicuro che arriverà e potrà essere anche Straniero!!! Con questa mia ipotesi, tutta personale, penso che Blengini avrà a disposizione una squadra che tutti ci invidieranno, a Lui il compito di disporla di volta in volta al meglio sul mondoflex.....non più tricolore!Ah, dimenticavo di ringraziare Giuliani per quanto ha fatto alla Lube, idem per Parodi che si lamenta dei fischi "mai ricevuti" al Palas di Civitanova, augurando a tutti e due un futuro migliore!! Buona pallovolo a tutti. FORZA LUBE.
  • Manifesti elettorali sui bus
    Palombini: “Nessun illecito, tutto pagato”

    76 - Mag 27, 2015 - 21:42 Vai al commento »
    Ciarapica, ma non è stanco di fare..."figuracce"??!!
  • Palas, pubblicità
    in esclusiva al gestore
    Ciarapica: “Ci voleva un bando”

    77 - Apr 2, 2015 - 1:02 Vai al commento »
    ....e ci mancherebbe solo che a decidere della Raccolta Pubblicitaria del nuovo Palas, fosse la politica o chissà chi! Ma certo che tutto ciò riguarda il Gestore del Palas, chi ci ha investito e ci ha creduto. Cominciamo a dire che questa "intuitiva" opera non è costata nulla al Comune di Civitanova. La cifra annua di 70.000 euro per 30 anni, è il contributo minimo sindacale che un Comune deve elargire a fronte di una gestione di impianti finalizzati ad attività sportive e sociali che tendono alla valorizzazione delle stesse. Personalmente penso che sia un appannaggio annuo molto "risicato", anche alla luce dei risultati sin qui ottenuti e certamente destinati a crescere. Le 4.000 persone ed oltre che fino ad oggi hanno riempito il PalaCivitanova ad ogni partita della Lube, sono un risultato che in pochi avevano previsto e che con gli imminenti Playoff, dando per certo l' aumento della capienza possibile con l' installazione di un circuito televisivo per la sicurezza, sarà votato al rialzo. Certamente la Lube sta e continuerà a fare la sua parte con un grande sforzo economico ed organizzativo, per cui andare a sollevare polemiche faziose su ogni cosa che riguarda il Palas, solo perché lo ha realizzato la parte politica avversa, è un tentativo che cade nel vuoto. Rimarcherei invece, qualora ce ne fosse ancora bisogno, il grande successo di questa operazione realizzata in 140 giorni lavorativi, protagonisti l' Amministrazione Comunale, Civita Park, e la stessa Lube. Il ritorno commerciale ed economico per Civitanova è sotto gli occhi di tutti e gli stessi operatori sono felici. Ristoranti e Centro Commerciale presi d'assalto, appassionati di Volley da tutta la Regione ed oltre, soggiorni di Squadre e di Tifosi (domenica c'erano 120 persone a pranzo al Cosmopolitan che poi ordinatamente sono confluite al Palazzetto, e via andare con tante positività che sono figlie di questa nuova Struttura. Insomma per noi che amiamo il Volley e questa splendida Lube, sono grandi momenti di euforia e di gioia.....e tra una settimana arrivano i Playoff!!!!; FORZA LUBE!!!!
  • Si è spento Sergio Marcolini,
    ex custode del Fontescodella

    78 - Feb 7, 2015 - 22:57 Vai al commento »
    Sempre un sorriso per tutti anche quando soffrivi per la Tua LUBE. Tiferai da LASSÙ. R.I.P.
  • Lube, quanta amarezza
    A Verona un’altra sconfitta

    79 - Gen 6, 2015 - 13:45 Vai al commento »
    Preferisco parlare di pallavolo e lo faccio dopo aver rivisto la partita Verona/Lube ieri sera su TVRS. E' innegabile che al netto degli infortuni o delle giornate "no" dei singoli, la squadra vista a Verona ha evidenziato ancora una volta la mancanza di determinazione e cattiveria agonistica. Tranne il primo set, la Lube è stata sempre in vantaggio anche con distacchi importanti, tanto che lo stesso cronista Veronese parlava della netta superiorità dei Marchigiani salvo poi arrendersi ai "miracoli" veronesi nel riagguantare gli ospiti e sconfiggerli sul finire dei set. Stamattina nel suo editoriale, Adelio Pistelli che segue questo sport da.....sempre, accennava al fatto che la squadra manca di un Leader e se si sia sostituito degnamente il "russo" che è partito. Sulla prima cosa sono d'accordo, l'ultimo vero "capitano" è stato Omrcen; sulla seconda ho in mente le perenni percentuali infufficenti e i pochi punti a partita che invece un Opposto deve garantire. Dopo Cherednik, Zorzi,Schuil (stagioni con infortuni a catena), Miljkovic e appunto Omrcen, abbiamo avuto un finto Opposto che cercava di trasformarsi tale per poter schiacciare tanti palloni. La coppia Sabbi/Fei, tutti e due di ruolo ed entrambi infortunati, è certamente una soluzione che da secondo me più garanzie e qualità. I problemi sono altri e purtroppo "endemici" alla Lube. Mi auguro che come lo scorso anno, arrivi qualcuno a tentare di risolverli. FORZA LUBE: P.S. ....giusto un accenno: piuttosto che di un Palas costruito in poco tempo "senza andare in galera", mi sembra più giusto dire che se a seguito delle tante denunce ed i vari esposti, la Magistratura non ha ritenuto di aprire alcuna inchiesta, forse non c'erano i motivi per farlo.....o vogliamo dire che gli Inquirenti sono tutti incapaci o peggio??!! Non facciamo la solita demagogia tipica di un ExCavaliere. AUGURI.
  • Lube, Massaccesi si dimette
    da presidente di Lega

    80 - Dic 16, 2014 - 15:49 Vai al commento »
    Ho apprezzato il gesto di Albino, persona seria difficile da trovare ai giorni nostri. Non venga però a parlare di serietà il presidente Sirci. Dopo il fattaccio della scorsa stagione, con l' allenatore in seconda sorpreso ad Osimo a trafugare gli schemi della Lube, mi aspettavo il suo allontanamento considerando anche il cambio di allenatore. Nienteaffatto, è ancora lì. Sirci racconta al mondo di "aver tirato sù" una grande società con la sua gestione. Beh qualche suo tifoso non lo dimostra se durante il "terzo tempo", una aitante perugina insulta il giornalista Rai Antinelli, con un crostino al ciauscolo in mano, al grido "tanto si sa che voi cronisti avete a casa le Cucine della Lube..gratis"! Antinelli si è "incazzato" e l' ha mandata a quel paese. Giustamente. Allora Sirci, presidente sempre sopra le righe, sempre alla ricerca della telecamera, che gli appassionati di Volley ricordano per la sua "esuberanza" dai tempi di Bastia Umbra.......si dia una calmata. Tra l' altro presumo che non abbia neanche capito perché Albino sia andato lì, ce l' aveva con i suoi ragazzi che al cambio di campo non hanno evitato l' incrocio con gli avversari. Di sicuro Baranòvicz si sarebbe risparmiato gli insulti incandescenti di Grbic solo per aver esultato dopo un muro fatto. Neanche questo è corretto anche perché la partita non era finita e destabilizzare un ragazzo di 24 anni è facile se lo ricopri di insulti e sei stato il suo palleggiatore titolare in quel di Cuneo! SEMPRE FORZA LUBE.
  • Illusione Lube,
    rimonta vincente del Belgorod

    81 - Dic 4, 2014 - 1:05 Vai al commento »
    Grande delusione per come è (anzi non è) stato gestito l' enorme vantaggio nel quarto set. Tanti errori, di ogni genere, ma su tutti ancora una volta la mancanza di determinazione e la giusta cattiveria per portare a casa le situazioni favorevoli. Dopo i pasticci dei "ceck" del secondo set contro Trento, questa sera, secondo me, molta confusione anche nei cambi. Non era questa la partita della vita per superare il turno, ora però per arrivare tra le migliori "seconde" sarà vietato commettere altri passi falsi!! FORZA LUBE.
  • Vendesi farmacia comunale,
    servono fondi per il lungomare nord

    82 - Nov 21, 2014 - 14:26 Vai al commento »
    Speriamo sia chiaro a tutti e definitivamente che io sono io ed Homeland è altra persona, peraltro molto competente di Volley e direi anche buon conoscitore della Lube.Ciò detto, colgo l' occasione per ribadire che tutte queste polemiche campanilistiche sul Palazzetto sono chiacchiere di alcun conto. Il nuovo Palas di Civitanova è una bella realtà in quanto in fase ultimativa, bello dentro e fuori , degna "casa" per una società prestigiosa come la Lube. Da "pistacoppo" per origini una parte di me è dispiaciuta per questo trasloco, ma se in oltre 20 anni non si è fatto nulla, dobbiamo domandarci di chi è la colpa!! Adesso è inutile recriminare, prendiamoci questa bella realtà che ci può offrire grandi occasioni per organizzare Grandi Eventi! Tutto il resto, diceva Califano, è.......noia. W E FORZA LUBE.
    83 - Nov 19, 2014 - 17:42 Vai al commento »
    @la finestra sul cortile. Egr. Sig., la Sua domanda non ha risposta, nel senso che il rapporto e/o contratto per l' utilizzo del nuovo importante Palas di Civitanova non è tra il Comune e la Lube, bensì tra quest'ultima e la Società Civita Park che avrà la Gestione della Struttura per 20 anni. In questo modo il Comune ha ridotto se non azzerato i costi del Palas che non verrà a gravare sui Cittadini, cosa molto importante di questi tempi. Quello che peserà sulle spalle della Lube per utilizzare a seconda dei suoi impegni sportivi, che non sono di 365 giorni l' anno, non è dato ancora noto ma penso che riguardi esclusivamente le due Società. Il Contributo che il Comune elargirà al Gestore del Palazzetto, Civita Park, per una durata di 20 anni alla cifra di 70.000 euro l' anno, non deve meravigliare nessuno, tantomeno il Sig. Leo Nardo, in quanto è un contributo molto parco a mio parere, per una Società (la Lube)che garantisce un'attività sportiva di così alto livello che coinvolge un numero impressionante di ragazzi e ragazzini/e che scelgono questa disciplina sportiva. I contributi, dovuti, elargiti ad altri sport (es.il calcio) sono di cifre ben superiori! A tutto ciò, per far capire quanto sia stata importante questa operazione per la città di Civitanova, non va dimenticato l' utilizzo che può essere fatto in altri ambiti da quello sportivo, di questa bellissima struttura. Chiudo dicendo che, avendo io avuto la fortuna e l' opportunità di visitare il Cantiere grazie alla disponibilità della Proprietà nella figura del Sig. Mattucci, è stato realizzato un Palazzetto meraviglioso, dotato di tutto, dove la partita si vede bene ovunque tu stia, realizzato con materiali e finiture di pregio, con soluzioni logistiche ottimali per la ricezione di grandi pubblici. Ora, per chiudere degnamente il cerchio, l' ideale sarebbe che a "mettere il cappello" su questa opera prestigiosa, fosse una grande Realtà locale e chi meglio, faccio un nome a caso, della BCC DI CIVITANOVA E MONTECOSARO, espressione positiva della "Civitanova che lavora e produce"!! Me lo auguro. Buona Pallavolo a tutti e FORZA LUBE!
    84 - Nov 19, 2014 - 0:38 Vai al commento »
    @ La finestra sul......vuoto!! Mi permetto di correggere alcune eresie, la prima delle quali è la vendita di farmacie. La seconda, ancora più clamorosa, è che il Comune avrebbe finanziato con milioni di euro la realizzazione del nuovo Palas. I conti sono pubblici e sono lì da vedere. Quello che non dice la "cinquestellina finestra", è sottolineare quanto valore aggiunto rappresenti per Civitanova il nuovo Palas, e questo è un atteggiamento da vigliacchi o......da ciechi incompetenti e cialtroni. Fortunatamente la Città non l a pensa come la...finestra, anzi non vede l'ora che questa importantissima Opera venga resa agibile. Ospitare, si fa per dire in quanto la Lube pagherà pe l'utilizzo della struttura un canone importante, una Società di Volley così importante sia a livello nazionale che Internazionale, presente tutti i giorni sui Media, capace di portare una domenica ogni due migliaia di tifosi della Pallavolo, è un valore aggiunto per questa Città sia in termini economici che in termini di valorizzazione del Territorio. Operazione riuscita, siamo onesti, grazie a questa Amministrazione. Si tratta di un Sito importante per lo Sport, e che...Sport (dove non c'è bisogno di Polizia, dove ci vanno le Famiglie con bambini in tutta tranquillità), dovesi possono organizzare manifestazioni di vario tipo ed interesse, culturale, religioso, politico,economico, potendosi avvalere di una serie di infrastrutture invidiate ed invidiabili......parcheggi, svincolo autostradale, centro commerciale, fiera. A questo punto non mi rimane che constatare che tu dalla tua finestra hai una visuale poco moderna e sperando che tu non decida di.,...lanciarti, ti invito a visitare il Palas e magari frequentarlo. Da parte mia, da Civitanovese sono molto orgoglioso di questa Opera Pubblica e spero che diventi quanto prima quel volano positivo che la Città merita!
  • Addio a Vinicio Borgogna,
    gemello di don Ennio

    85 - Nov 13, 2014 - 0:48 Vai al commento »
    Caro Vinicio, mi sembra ieri il tuo matrimonio ad Ussita e già te ne sei andato. Tu ed Ennio, un duo fantastico. R.I.P.
  • Mamma li turchi
    La Lube cade a Istanbul

    86 - Nov 6, 2014 - 19:04 Vai al commento »
    Ad un articolo di sport, fanno da fondo 19 commenti che di tutto parlano meno che della partita di Coppa. Prendo l'assist di Homeland per dire quanto sia stato deludente vedere la Lube buttare via una partita vinta. Le scelte del Tecnico vanno rispettate e dopo un primo set da incubo non giocato da qualcuno, nei tre set successivi si è vista una buona Lube fino a.......quel 23 a 20 che già faceva pregustare la vittoria piena da 3 punti. Poi si è rivista una squadra terrorizzata da se stessa, come ci era accaduto di vedere tante volte fino ai quarti di finale playoff del campionato scorso. Lì accadde qualcosa di strano, arrivò alla Lube uno Specialista di Terapie Motivazionali per lo Sport e la squadra cambiò rotta, dapprima strapazzando Modena in 3 partite e poi andando a vincere lo Scudetto a Perugia, fuori dalle mura di casa. Come vedo e come sento in giro, non sono l'unico a pensare che questa ottima squadra, per conto mio di qualità superiore a quella precedente, finalmente con un Opposto vero se non ...due, non sia ancora abituata a vincere e capace invece di andare in tilt nei momenti topici di partite importanti. Ci sta perdere una partita di fronte ad un avversario più forte, ma ieri sera la squadra Turca non era più brava.....più convinta si. Concordo con chi lo ha scritto che vedere una partita su Sky con telecronache e commenti di livello, mi convince sempre più che la Rai, nonostante l'elevato canone che paghiamo, è il ricettacolo di incompetenti raccomandati. Dai.......LUBE!!!
  • La Maceratese si aggiudica
    il “Memorial Roberto Fabbroni”

    87 - Ago 22, 2014 - 23:09 Vai al commento »
    @dav ecc...... Allora probabilmente non mi sbagliavo, Lei è uno di quelli che pensando di essere ironico ed intelligente, spara nel mucchio Maceratese e Lube! Non approfitta mai di qualche occasione per stare zitto??!!.....così.
  • La Lube si aggiudica il Fontescodella
    Accordo di due anni con Macerata

    88 - Ago 9, 2014 - 0:44 Vai al commento »
    Dopo aver assistito alla bellissima Convention Aziendale per la quale mi congratulo con la Società che ha capito che in momenti di flessioni del mercato, bisogna rilanciare sfruttando tutte le proprie Realtà che formano il Brand Aziendale come la Lube Volley, mi congratulo con la Stessa per aver organizzato un evento così importante legandolo al Terzo Scudetto Italiano della Squadra. Tutto perfetto. Chi non ha ancora capito che la realtà Aziendale va di pari passo con la Realtà Sportiva, allora è meglio che segua altre cose!! Discutere dei commenti sul piatto sul quale si sarebbe mangiato per poi sputarci sopra, come fa quel demente di Cerasi, senza dire che senza la Lube, primo non avremmo in piedi il Fontescodell, secondo non avremmo goduto per 22 Stagioni Campionati di alto livello di Serie A senza il minimo problema economico......vedi Scavolini, Sutor et altri tipo Osimo, Falconara, Ancona, Grottazzolina, Fano, etc!!! Ora finalmente ci spetta un Palazzetto degno di questo nome, rispettando le nuove regole della Superlega, e poco importa se verrà consegnato con un mese o poco più di ritardo, il campionato comincia dopo metà Ottobre. Tanti commenti sono faziosi e di un campanilismo fuori luogo!! Guardando i lavori quasi giornalmente, si ha la netta sensazione che per fine Settembre, massimo la prima settima di Ottobre, il nuovo Palas degno di tale nome, verrà consegnato omologato. Certo si prevedono tempi duri per ......i gufi, e per quei pochi scemi che alle parole del Sindaco Corvatta che prospettava un grande afflusso, come di sicuro avverrà, da parte dei tantissimi tifosi della Costa, hanno isolatamente a fischiare. Ripeto, dieci stupidi!!! Concludo dicendo che grazie a Dio c'è la Lube che da più di venti anni profonde le sue energie per questa magnifica realtà che so chiama Lube!! Provate ad immaginare........senza!!! Per dissentire davvero bisogna essere.....cretini!!! Ad majora..
  • Accolto il concordato preventivo
    alla Cesare Paciotti

    89 - Lug 31, 2014 - 0:21 Vai al commento »
    Fare l' Imprenditore alla "Paciotti", ma ce ne sono tanti altri, non è poi così difficile. Si pagano in qualche modo i Fornitori di cui non puoi fare a meno e di solito sono quelli che ti danno il Fido più grosso, e gli altri, i piccoli a cui devi cifre inferiori ( 10/20/30/40.000 euro) e i cui servigi puoi facilmente sostituibili perché sul mercato c'è fame di lavoro, tutti gli altri accetteranno il tuo misero concordato, pagando di tasca propria quella volta che pensavano di aver fatto un affare diventando tuo fornitore. Ora però"caro" industriale fai attenzione a non sgarrare neanche di una virgola, a non mandare indietro neanche una Riba, sennò dietro l' angolo c'è il fallimento. E tutti quei poveri Cristi che a causa tua ora sono in difficoltà o chiudono, pensando a te, ricorderanno il titolo di un film di Carlo Verdone....."maledetto il giorno che ti ho incontrato"!! Buone Vacanze.
  • Albino Massaccesi è il nuovo presidente
    della Lega Pallavolo Serie A

    90 - Lug 25, 2014 - 20:53 Vai al commento »
    Congratulazioni e complimenti!! Finalmente un incarico di grande prestigio e responsabilità affidatocon il criterio del merito!! Grande Albino, buon lavoro.
  • Tardella-Teloni, ufficiale il matrimonio
    L’ambiziosa Maceratese presenta Magi
    e 14 nuovi giocatori

    91 - Lug 17, 2014 - 23:04 Vai al commento »
    Il mio commento non è altro che il grande piacere di fare le mie sincere Congratulazioni all'amico Gianni Piangiarelli per l' investitura a Presidente Onorario della gloriosa Maceratese. Chi più di lui? Una vita a fare su e giù per la Tribuna, cambiando regolarmente posto tra un tempo e l' altro. Dove andiamo Gianni?......"nnamo a segnà", e si andava dalla parte della porta del portiere ospite!! Grande Gianni, in bocca al lupo......divertiti per tanto, tanto, tanto ancora! Affettuosamente Tonino Oro.
  • Ufficiale: Alessandro Fei
    torna alla Lube dopo 13 anni

    92 - Giu 26, 2014 - 13:11 Vai al commento »
    Bentornato Alessandro!! Ovvero, classe, esperienza, serietà....quello che serviva alla Lube dei molti giovani!! Con Sabbi che spero venga ufficializzato quanto prima, si torna a giocare con l' Opposto vero!! E il servizio? Tutti e due fanno.....male! A chi citava Cisolla disapprovando l' acquisto di Fei dico che sono due casi completamente differenti, Fei è fisicamente integro a differenza del Ciso all'epoca! Se avremo un buon secondo Libero da affiancare ad Henno ......ci sarà da divertirsi! La Lube è ancora una volta la squadra da battere. FORZA LUBE.
  • Lube: “Fiduciosi per il Palas a Civitanova,
    al Fontescodella giocheranno le giovanili”

    93 - Giu 15, 2014 - 18:50 Vai al commento »
    @John Galt. Non Le viene più facile pensare che possano esserci persone diverse, magari con la stessa passione sportiva intesa come Lube, che possano anche intersecare i commenti intervenendo a proprio titolo, non dicouno in soccorso dell'altro perché non credo ne abbiano bisogno, che magari si conoscono anche per la frequentazione alle partite, che magari uno è Maceratese e l'altro Civitanovese, già questo è impossibile , l'eterna rivalità dove la lasci? Qual è il suo problema, sapere chi è Homeland? Glielo chieda, magari glielo dice. Non crede che ognuno possa fare come vuole? D'altronde anche Lei usa un "nick", o dobbiamo credere che Lei è un personaggio di un famoso romanzo di Rand, o in alternativa uno scrittore scozzese?! Se fossi Renzi Le direi.....stia sereno e si goda come facciamo io e Homeland l'opportunità di scrivere i nostri commenti su C.M.......è tutto un gioco, non abbiamo la verità in tasca....nessuno. Cordialmente.
    94 - Giu 15, 2014 - 17:04 Vai al commento »
    ....intanto le Giovanili con l'Under 17 oggi hanno vinto un bellissimo "bronzo" alle Finali Nazionali di Categoria. Bravi Ragazzi! Complimenti a Rosichini e tutto lo Staff. Sig. G. Sarnari. Negli anni 70 ero impiegato presso la Bartoloni di Treia ed ebbi la fortuna di conoscere una splendida Famiglia Sarnari della quale ho un bellissimo ricordo. Credo che Lei non ne faccia parte, altrimenti non sarebbe così irrispettoso da scrivere il cognome delle persone che cita, seppur con ironia, senza usare la Maiuscola iniziale. Mia nonna, maestra elementare, Le avrebbe fatto riempire una pagina di quei quadernetti neri, obbligandoLa a scrivere tutti Cognomi.....in maniera corretta!!!
    95 - Giu 14, 2014 - 20:57 Vai al commento »
    Pur se tirato per la giacca ad esprimere un commento sulla vicenda Fontescodella, non dirò nulla. Per chi come me, più di venti anni or sono, andava a Spoleto a vedere i quasi derby contro la Monini o la Venturi e poi in A/2 a Volla contro la Com Cavi Napoli, è improbabile essere dalla parte opposta alla Società. Dico che puntualmente queste polemiche inutili e sterili tornano a galla ad uso e consumo di chi della Pallavolo non gliene frega niente e neanche la segue. Scriveva più meno questo Gianluca Pascucci stamattina e sono in pieno accordo con Lui, che è anche l'unico Giornalista che a seguire la Lube, nel 1992 c'era! Preferisco anch'io commentare le imprese sportive, dalla Seria A ai Campionati Giovanili con i tanti successi arrivati et arivandi, parlare di quello che il "Blocco Lube" sta facendo in Nazionale......Randazzo compreso con i suoi 21 punti di ieri in Polonia, davanti a 12000 persone e con Kurek dall'altra pare della rete! Di questo mi va di parlare, di come Berruto (tecnico secondo me sopravvalutato che con la sua incapacità ha lasciato il segno alla Lube nelle due esperienze fatte, clamorosa l'eliminazione a Iesi in Semifinale Scudetto contro Treviso.....con Bracci in panca!!!), abbia finalmente capito che doveva affidarsi al Blocco Lube, giocatori forti che si conoscono a memoria avendo giocato tanto insieme, vincenti e valorizzati da.....Giuliani! Poi il mercato. Se davvero tornasse Fei, dando per quasi certo l'arrivo di Sabbi, finalmente si tornerebbe a vedere una Squadra con un "vero" Opposto, ruolo imprescindibile per vincere, è successo quest'anno ma penso sia un caso unico e irripetibile. Completare la rosa con un buon Libero da affiancare ad Henno, dal quale dovrà carpire quanti più segreti del Campionissimo nel giro di un anno. Da ultimo l'acquisto forse più importante, la riconferma del Mental Coach Prof. Daniele Popolizio. La lungimiranza della Presidente Simona Sileoni nell'ingaggio di questa figura che non è stata celebrata come meritava, avvenuto a fine della regular season, ha fatto si che i giocatori crescessero e colmassero quelle grandi lacune dovute forse ad una pressione cui non si è abituati. I frutti si sono visti con l'eliminazione di Modena per 3a 0 in semifinale e soprattutto con la conquista dello Scudetto lontani dalle mura amiche a Perugia! Lì si è visto il gran lavoro svolto da questo grandissimo professionista che non caso segue la Pellegrini, Magnini, La Canottieri Lazio....... La Lube ha bisogno di questo supporto in organico, la squadra è composta da grandissimi talenti che debbono diventare Campioni!!! Sono certo che la Lube 2014/2015 avrà tutto ciò e si presenterà al via pronta a regalare ai suoi meravigliosi tifosi.....tante SODDISFAZIONI. FORZA LUBE!!
  • Under 19 d’argento,
    Under 15 di bronzo

    96 - Giu 11, 2014 - 16:02 Vai al commento »
    Sig. Ferramondo. Mi associo alla domanda del sig. Franco.....che significa, o meglio a che serve sapere quanti maceratesi hanno militato in Prima Squadra? Forse per le statistiche. Comunque andando indietro fino al Primo anno di Serie A/2 e a seguire Le cito...Domizioli, Miconi, Vagni, Muzio, Sorcinelli, Zamponi, Paparoni, Corvetta, Gemmi, Smerilli. Ora Lei mi obietterà che questo è di San Severino, l'altro di Iesi, o di Fano o di Ancona o di Treia, ma se il concetto è sapere quanti dei ragazzi delle Giovanili sono finiti in Prima Squadra, pur non avendo la Carta d'Identità con il timbro MC, eccolo servito. Aggiungerei Stefano Patriarca, cresciuto da noi e finito con ....lo Scudetto 2014!!! Se poi a Macerata città non è nato un Pallavolista da Serie A, fgorse la colpa è della....cicogna, ma Le assicuro che tutti i talenti locali sono passati e sostenuti dalla Lube, non è che se ne sono andati a giocare altrove! Guardi come Le dicevo....CANTAGALLI, campionissimo di tutto, Modenese, come mai ha scelto la Lube per il proprio figliuolo? Non sarà perché è una Società seria e solo in un Ambiente serio si cresce!
    97 - Giu 10, 2014 - 10:14 Vai al commento »
    Sig. Ferramondo, se anche a Lei il nome "Lube" risulta....indigesto come a pochi altri che ogni tanto si sfogano contro commentando su C. M, faccia la cosa più semplice.....non ne parli, perché onestamente spesso sulla Lube fa dei discorsi sconclusionati! A proposito, i ragazzini under15 hanno aggiunto un altro gagliardetto, campioni regionali. Penso che le pareti del nuovo palazzetto (nel caso si realizzi....i lavori sono fermi di nuovo!), saranno più grandi e lunghe rispetto al palestrone Fontescodella perché di questo passo tutti i trofei non troveranno spazio. Si legga cosa ha detto della Lube l' Amm.re di Mikasa commentando la scelta di affiancare il loro prestigioso Brand ai....Cucinieri! Poi si chieda perché figli di grandi ex Pallavolisti abbiano scelto di "crescere" alla Scuola Lube piuttosto che a Modena, Trento oPerugia! I loro cognomi sono Partenio, Recine, Cantagalli.....!!! La Lube per mentalità Aziendale è "costretta" a vincere anche nello Sport, se si vogliono Scudetti e Coppe devi affidarti a giocatori già temprati ed è più facile che i tuoi Ragazzi pur bravi, vadano a farsi le ossa altrove per poter giocare e non fare la riserva a vita. Nella speranza di esserLe stato utile, cordiali saluti.
  • La Lube non riesce a concedere il bis
    Under 19 d’argento nella Junior League

    98 - Mag 26, 2014 - 19:03 Vai al commento »
    Grazie ragazzi, siete stati bravissimi. Un percorso netto prima dell' unica sconfitta della finale. Non era facile ripetersi dopo lo scorso anno, viste le partenze di chi in questa stagione appena conclusa ha giocato nelle diverse squadre di serie A, certo fare il paio con lo Scudetto della Prima Squadra.......!!! Grazie alla Società che ci regala tutto questo, le pagine sportive parlano sempre di più Lube! Ed ora godiamoci le imprese degli Azzurri con 4/6 della Nazionale che sono stati e sono colonne portanti della......NOSTRA!! GRANDE LUBE!!!
  • LUBE CAMPIONE D’ITALIA
    A Perugia arriva il terzo Scudetto

    99 - Mag 5, 2014 - 22:21 Vai al commento »
    "hops.......". Questo il commento scritto il 27 gennaio scorso dopo una sconfitta della Lube a Perugia per 3 a 2 al tie break, da una persona che nulla sa di Pallavolo I e nulla sa della Lube. Non Vi faccio stare in ansia....era il solito Cerasi. Che volete farci, è più forte di lui, quando legge qualunque cosa riguardi questa Società, è pervaso dalla sua voglia di denigrare la Lube. Scrivo e mi giungono gli urli della telecronaca in Tv per conto di Tvrs di un'emozionatissimo Lorenzo Ottaviani, ad ogni punto di Podrascanin nel quarto e ultimo set urla...."ti abbraccio Marco"....bellissimo, come questo Terzo Scudetto appena vinto con merito. In effetti perchè citare quel poveretto di Cerasi, è che quando sei abituato a trovare i commenti di questo "tuttologo" su ogni cosa Lube, ti meravigli che non abbia scritto nulla sul bellissimo gesto di solidarietà fatto dalla Lube nei confronti di famiglie in difficoltà economiche. L'unica spiegazione è che questo "omettoi" non ha neanche l'onestà intellettuale per scrivere un rigo di apprezzamento! Il vuoto sull'argomento...mentre Ottaviani urla..."è terzo scudetto". E' finita. Ah Cerasi......"hops....", la Lube ha vinto lo Scudetto proprio a.....Perugia. Non ti riesce neanche di gufare!
  • La Lube concede il bis a Osimo
    Domenica può vincere lo Scudetto

    100 - Mag 4, 2014 - 1:47 Vai al commento »
    Forza Lube!! Bravissimi, non era per niente facile vincere questa partita carica di pressioni e tensioni; vincerla 3 a 0 è un segnale pesante per Perugia.Io la partital'ho vista dagli spalti e ieri in replica su Rai Sport, consiglio tutti di rivederla, molti particolari dalvivo non si riescono a vedere, occorre il replay. Concordo con i commenti di Valentina e Tre3 Ner, Henno ha giocato una grande partita e in ricezione e soprattutto in difesa, completando l'opera con palleggi precisi seguiti da chiusure. punto. Delle pagelle di Busiello oltre Henno, la più scandalosa è su Stankovic. Nel secondo set il Centrale è stato grandissimo, infermabile con primi tempi, la "c" e la "sette" imprendibili. Ha anche ricevuto, difeso e murato! .Luchetta e Antinelli non hanno potuto esimersi dal rimarcarlo ed a fine partita l'hanno elogiato pubblicamente durante l'intervista. Luchetta, il più fazioso giornalista contro la Lube ed in particolare contro Henno, in trasmissione, di fronte a dei recuperi "impossibili", ha alzato bandiera bianca dicendo che con Henno che copriva grandissima parte del campo, non cadeva più nulla ed era una sorta di aspirapolvere. Io detesto le telecronache di Luchetta, ma ieri ha reso un po' l'idea. Due sbavature in una partita stratosferica...ci possono stare, eccome. Della Rai e dei suoi paladini che trasmettono ho parlato tante volte e mi sono stufato. Rilevo che ora anche Antinelli è diventato fazioso, urletti sui  (pochi per la verità) colpi di Atanasjevic ed esaltazione dello stesso anche negli errori. Chiamare poi Paolucci...."l'imperatore Adriano",  fa capire che il livello è molto basso e mi domando per quanto tempo dovremo ancora sopporttarli. Ultimo capitolo....Boban Kovac. Sono deluso ed amareggiato. Faccio parte dei tanti amici che lui ha sempre avuto a Macerata. Gli siamo stati vicini nei suoi difficili momenti da giocatore, quando con le stampelle veniva in tribuna con noi e gentilmente tentava di spiegarci la Pallavolo in quei primi anni di serie A. Un ragazzo che alla Lube deve molto e che si è sempre dimostrato attaccato a questa Società. Provo a pensare che Giovedì abbia avuto uno "sbroccamento" completo, neanche un ubriaco dice quelle ...panzane e quelle cose pesanti sulla Lube, la squadra più corretta della serie A, unitamente ai suoi Tifosi. Dico a Boban ed anche a Carlo , il preparatore atletico anche lui un ex, che sarebbe bello sentire le Scuse per chiudere questa spiacevolissima......scivolata!! Rimarco che il gesto umanitario di Sileoni e Giulianelli nel giorno del Primo Maggio è di notevole spessore, anche se in passato ci avevano già emozionato con altri atti di generosità. Mi dispiace non trovare alcuna parola dei soliti "due giustizieri" della Lube Società, forse quando c'è da complimentarsi per azioni così attenzionate alla realtà locale......preferiscono dileguarsi!!!! DAI LUBE CI SIAMO1 FORZA RAGAZZI. A PERUGIA CI SAREMO.
  • Lube-Perugia, riparte la sfida
    In ballo il match point Scudetto

    101 - Mag 1, 2014 - 10:02 Vai al commento »
    FORZA LUBE!! Un immenso IN BOCCA AL LUPO alla Squadra, alla Società, a noi Tifosi per questa 3^ sfida con Perugia, importantissima anche se non ...decisiva. Senza paura, con tutta la bravura di cui siete capaci, l'obiettivo Scudetto è ampiamente alla Vostra portata. Tutti ci danno per favoriti, ma.....attenti a Perugia. Penso che come giustamente scriveva ieri il buon Pascucci sul Messaggero, dobbiamo essere attenti solo a noi stessi!! Il fenomeno Atanasjevic, definito giustamente stamattina uno "sbruffoncello che si autoricarica in ogni angolo del campo e non", è certamente molto bravo. Lui ha l'obiettivo di diventare il nuovo Miljkovic, uno dei più grandi "opposti" veri di tutti  i tempi; non lo so se ci riuscirà ma so che oggi tutti insieme cercheremo di impedirgli di fare il solito teatrino provocatorio, innanzitutto "murandolo" a rete. Dai ....."raga", non si vuole irridere nessuno, ma se dobbiamo preoccuparci di un Paolucci, Barone, Mitic o Semenzato, forse allora siamo noi che non capiamo.....!!Hanno due pedine o tre buone, di qua c'è una squadra di 12 "campioni" che debbono fare quello che sanno. Tecnica o tattiche a questo punto stanno a zero, solo concentrazione e impegno, al resto penseremo noi con un GRANDISSIMO TIFO. ALE' LUBE!!!!!
  • Batticuore Lube,
    Perugia domata in rimonta
    Il sogno tricolore è più vicino

    102 - Apr 25, 2014 - 6:29 Vai al commento »
    BRAVA LUBE!! Questa è la squadra che ci piace. Due mesi fà queste partite le avremmo perse, come è successo. Questa squadra è trasformata nella mentalità e carattere. Si vedono i giocatori, tutti, consapevoli delle loro capacità che non scompaiono alla prima difficoltà, non si disuniscono ed oggi riescono a vincere partite difficili. Evidentemente si è lavorato su questo aspetto e questo fa si che con le indubbie qualità dei giocatori, la Lube che ammiriamo oggi, può fare l' impresa!! Bellissima partita in quel clima playoff che tanto emoziona e avvince. AVANTI COSÌ! SEMPRE FORZA LUBE!!!
  • Piacenza-Perugia, la gara da dentro o fuori
    Quale sarà l’avversario della Lube?

    103 - Apr 21, 2014 - 12:02 Vai al commento »
    Mettiamola così: sulla carta, con tutta rosa dei giocatori disponibile ed in forma, Piacenza è un gradino sopra Perugia. Oggi però la situazione non è così ottimale in casa degli Emiliani, "vantano" assenze ed acciacchi importanti, di contro Kovac può contare su tutti i suoi ed in forma, anche e soprattutto dal punto di vista psicologico e dell' entusiasmo che li ha portati ad un piccolo passo dalla finale. Io tifo Perugia per vari motivi, Boban Kovac ha rappresentato molto per la Lube dai tempi di Di Pinto, siamo amici ed è una persona umile e corretta.  Nel suo staff c'è anche Carlo, il preparatore atletico anche lui con un passato Lube. Poi questo Piacenza con il suo Presidente Molinaroli non sta dando esempi di correttezza sportiva. Prima tenta di ricattare la Rai per la data di una partita, oggi sembra che a fronte di una richiesta ragionevole di biglietti da Perugia, ne abbia spediti....150!!! E se in futuro altri facessero come lui??!! Tiferò Perugia anche perché sogno una Finale dell' Italia Centrale, per spezzare quell'egemonia del Nord sempre sorretta dalla Lega con un Presidente che è anche Presidente del Trento e questo conflitto di interessi va avanti da troppi anni! E allora FORZA PERUGIA!!
  • Modena ancora al tappeto,
    LA LUBE E’ IN FINALE
    Giuliani si guadagna la riconferma

    104 - Apr 16, 2014 - 22:03 Vai al commento »
    @Pesciaroli.  Non solo "cafone" ma .....pezzente! Non solo si permette di tirare in ballo me, Antonio Oro, ma insiste sulla mia condotta di fare comenti. Se ha dei problemi e "grandi", con altri commentatori tipo "Homeland", cui partecipo per i contenuti, se li risolva dsa solo senza scocciare persone attendibili!!! Mi adeguo.......vada a cagare!!!!
    105 - Apr 16, 2014 - 21:46 Vai al commento »
    Sig. Pesciaroli, la smetta!!! Le Sue minacce, non fanno paura a nessuno, eventualmente informerò le Forze dsell'Ordine! Sia educato! Per quanto riguarda la sua "analfebità" di contro le mie lauree, penso sia inutile parlarne! La faccia finita, caso contrario si manifesti, il mio posto alle partite è molTO....NOTO!!  Quello che mi dispiace, datro che sono a  Perugia, è perdere tempo nel rispondere a cretini come Lei, invece di dire che il prossimo campionato con un'acquisto come dico io, potremo fare molto di più, ed è tutto dire. Cordialmente. FORZA LUBE!!!!
    106 - Apr 16, 2014 - 20:02 Vai al commento »
    @Sig. Pesciaroli. Innanzitutto La prego di rivolgersi a me dandomi delLei come faccio io. Non mi risulta essere Suo amico!  Quando fa il mio nome che è Antonio Oro, senza disconoscere che in una comunità piccola come Macerata ci sia l'abitudine di trasformare i nomi in...nomignoli, pertanto il Suo "Tonino" è chiaro che mi appartiene. Altresì non mi piace farmi tirare "la giacca", precisandoLe che io sottoscrivo tutti i miei commenti per cui, data la situazione democratica in atto nel nostro Paese, sono disponibilissimo a confrontarmi con chiunque, tranne con coloro i quali tendono a far confusione con vari Nickname o altro. La pazienza, anche la mia, ha di solito un limite ed onde evitare spiacevoli situazioni, Vi prego di attenerVi alle regole che normano i commenti su C.M.! FORZA LUBE........SEMPRE!!!
    107 - Apr 15, 2014 - 16:13 Vai al commento »
    Dalle mie reminiscenze universitarie estraggo che il Personaggio del cui nome Lei si è appropriato, fu scomunicato dalle maggiori "confessioni" europee, cattolica, calvinista e luterana. Erano gli ultimi anni del 1500. Lei, a distanza di secoli, per quello che scrive merita la "scomunica" di tutti gli appassionati di Pallavolo. Io di Zaytsev non dico altro che, per sua stessa ammissione in TV, ha sbagliato qualche schiacciata di troppo in momenti topici, andando a "chiudere" senza valutare altre gtiocate come il "mani e fuori" di cui è ampiamente capace! Non dimentichiamoci mai che Lui..."opposto" non è! Il Bara, si è guadagnato il prezzo del biglietto con quel "primo tempo dietro" giocato in posto due, chiuso magistralmente da Marco, mentre tutti aspettavano l'alzata verso posto quattro!! Era il Terzo Set, quei numeri se ce li hai nel tuo DNA li puoi giocare, non si improvvisano. Dall'altra parte della rete c'era quello che qualcuno (solo a Modena) definisce il miglior palleggiatore al mondo. Io l'ho visto solo litigare con Kovacevic, giocare male e sotto tono, a detta anche di...Luchetta, il più FAZIOSO Commentatore della RAI, quando giocano nell'ordine Modena, Cuneo, Trento e Piacenza. Società notoriamente dallo stesso.....privilegiate come se fossero suoi....Sponsors!!! Per chi non apprezza...HENNO, suggerisco l'articolo odierno a tutta pagina sulla Gazzetta Dello Sport......con il "Professore"!!! Ad majora. FORZA LUBE!!!!!!
    108 - Apr 14, 2014 - 0:27 Vai al commento »
    Bravissima Lube, avanti così ragazzi! Ottimo chiudere la serie di semifinale con 3 vittorie nette senza perdere un set. Ora recuperiamo Kovar e Patriarca e ci divertiamo con l'altra finalista. Un solo obiettivo, LO SCUDETTO. Sono d'accordo con Giulianelli che in questi 20 anni di Serie A, dovendo giocare le fasi finali in..."trasferta", qualche scudetto l'abbiamo lasciato per strada, minimo un PAIO! Per fortuna Pesciaioli che quel Signore vicino allo speaker, sembra sia l'artefice del fatto che dalla prossima stagione la Lube avrà finalmente un Palazzetto vero, a norma per tutte le fasi di Campionato e di Coppe e non è cosa da poco, creda a me e a tutti gli amanti della Pallavolo che in gran numero verranno a vedere questo meraviglioso spettacolo. VIVA E SEMPRE FORZA LUBE!!!
  • Lube, primo match ball per la finale
    Parodi: “Vogliamo chiudere
    subito la serie”

    109 - Apr 13, 2014 - 11:32 Vai al commento »
    BRAVO SIMONE! Testa, Concentrazione, Cuore. Tutto il resto ce lo avete nel vostro DNA! Andiamo a prenderci questa FINALE, poi.......noi saremo sempre lì con Voi. VIVA E SEMPRE FORZA LUBE.
  • Lube fantastica a Modena
    Finale Scudetto a un passo

    110 - Apr 10, 2014 - 0:59 Vai al commento »
    GRANDISSIMA LUBE!!! A Verona e ad Osimo si erano visti grandissimi progressi sia tecnici che mentali. La Squadra è entrata perfettamente in clima Playoff.  Bravissimi TUTTI. Avevo scommesso sul 3 a 0 per la Lube, me la pagheranno a 4. E' una piccola soddisfazione che avalla la mia fiducia in questa LUBE. Quando sono uscito dal Rossini con in testa le note strabilianti di Stefano Bollani, mi aspettava questa strabiliante notizia di questa netta vittoria. Che dire??? FELICE!!! AVANTI TUTTA COSI'...LUBE!!!
  • Spese pazze in Provincia
    Comprati iPhone e iPad
    per il settore Urbanistica

    111 - Apr 13, 2014 - 12:09 Vai al commento »
    Leggendo un quotidiano locale dove si riportano le spiegazioni goffe e patetiche del Sig. Gigli, mi sorge d'obbligo una domanda....."ma, un'Ente importante come la Provincia, è mai possibile che non sia dotato di un efficiente Ufficio Acquisti pronto a soddisfare in maniera ponderata e razionale alle richieste dei suoi dipendenti"?! Ho fatto il Dirigente per una media/grande Industria che senza avere la struttura di una Provincia, aveva il suo bell'Ufficio Acquisti con un Responsabile che rispondeva alla DI.GE., che con competenza vagliava i "desiderata" di tutti,  compreso il Direttore Generale. E qui????!! Oltretutto sono soldi Pubblici, è necessario che Qualcuno.....chiarisca!!
  • Lube-Modena, al via la semifinale
    A Osimo la prima sfida della serie

    112 - Apr 6, 2014 - 14:43 Vai al commento »
    FORZA LUBE. Ci siamo, queste sono le partite che contano, un campionato a parte, quello dei PlayOff, che è vissuto con una intensità senza pari e dai giocatori e dalla tifoseria. Ieri sera sono andato a vedere la Sutor Montegranaro che giocava la partita della salvezza contro una Enel Brindisi seconda in classifica. Ho assistito ad uno spettacolo unico. Tutti gli spettatori di fede Sutor hanno incitato per tutti i quattro quarti la propria squadra pur se la stessa è stata per quasi tutto l'incontro indietro nel punteggio. Sollecitati dalla curva, tutti gli spettatori hanno risposto, saltavano e cantavano tutti, dall'operaio all'insegnante, dallo "scarparo" al notaio. La Sutor è squadra giovane piena di italiani ed aveva bisogno di quel sostegno. Ieri sera ha vinto sì la Squadra ma insieme ai suoi 2.5oo sostenitori presenti. La Lube piena di ottimi giocatori anche loro giovani, hanno bisogno dello stesso sostegno. Non sarà un caso se quest'anno in casa,con il pubblico amico ha inanellato solo vittorie (17) tra campionato e Coppa; in trasferta spesso e volentieri hanno deluso, giocando non da...Lube. Allora credo che pur giocando ad Osimo, noi tifosi dobbiamo cercare di ricreare l'ambiente "casa" incitandoli dall'inizio alla fine. Ieri sera, alla sirena finale il Palasavelli è esploso con le note meravigliose di Rino Gaetano e tutti cantavano...."ma il cielo è sempre più blu". Spero di rivivere le stesse emozioni oggi pomeriggio contro Modena. Dai mettiamocela...TUTTI! FORZA LUBE!!!!!!
  • Carancini a Costamagna:
    “Offende la civiltà dei civitanovesi”

    113 - Apr 4, 2014 - 13:58 Vai al commento »
    Certo Sig. Costamagna che ha perso un'ottima occasione......quella di STARE ZITTO!!! Personalmente quando la incontro, sempre con quella cravattina rossa immagino unta e sbisunta come si dice a MC, la associo al "gobbo di Notre Dame" mentre quando leggo quello che dice penso subito alla ..."rana dalla bocca larga". Il Sindaco Carancini Le ha risposto bene,  più che offendere Macerata sono i Civitanovesi a sentirsi offesi e soprattutto non rappresentati dal suo "genio". Da uno che ignora come Lei, cioè da un Ignorante, non mi aspetto che conosca Plinio il Vecchio, ma c'è una frase da Lui coniata......"cum grano salis" che decisamente è a Lei sconosciuta. Ecco, sine grano salis, Lei scioccamente ha innescato lo stupido campanilismo, di origine pallonara, tra le due Città. Io spero che la maggior parte delle persone che l'hanno letta o sentita, avranno dato il peso che merita, zero, come faccio io. Resta il fatto che per il futuro, oltre a chiedere scusa per la sua dabbenaggine a Civitanovesi e Maceratesi, dovrebbe evitare proprio di intervenire sulla questione Palas. Lei lì come altrove, conta come il due di coppe quando briscola è denari e magari quando giocherà la Lube a Civitanova.....vada a fare due passi sul molo. Cordialmente.
  • Grandi manovre in casa Lube
    Via Giuliani, Zaytsev e Parodi:
    in arrivo Sabbi, Stoytchev e Kaziyski?

    114 - Mar 31, 2014 - 14:31 Vai al commento »
    Il commento della Sig.ra Crisoliti merita attenzione. La dott.ssa Antonella penso abbia messo il dito nella piaga.....l'assurdità di scatenare "tensione" sulla Lube. Mi auguro che la seconda parte del commento non prenda forma e poi, si va a tifare la squadra....non ad insultarla anche se si sbaglia qualche palla! Remiamo tutti dalla stessa parte fino a.....lla fine. Poi avremo tempo per gioire o discutere. FORZA LUBE.
    115 - Mar 29, 2014 - 20:54 Vai al commento »
    Trascrivo pari pari il commento del Sig. Valentini......IN UN MOMENTO DELICATO E DECISIVO COME I PLAYOFF, QUESTO ARTICOLO E' DAVVERO INOPPORTUNO!!!! FORZA LUBE.
  • La Lube scherza col fuoco
    Verona sfiora il colpaccio

    116 - Mar 29, 2014 - 15:01 Vai al commento »
    Sig. Salvi prima mi son detto che non meritava risposta, poi ho collegato che il suo cognome è una omonimia con quello di un "politicante" locale e  se dovesse essere la stessa persona, il suo lavoro lo conosco io come....altri 57 milioni di Italiani. Per quanto riguarda il mio, dato che la mia vita lavorativa si è svolta tutta alla luce del sole, gliene racconto un po'.  Erano i primissimi anni 70, iniziai a lavorare a Treia alla Fornace Bartoloni poi Ceramica, come funzionario commerciale, in appoggio ai vari Agenti in tutta Italia. >Q>uesto significava prendere un Ford Transit, caricarlo di 10 ql. di pannelli campioni con su 3/4 piastrelle, girare una settimana alla volta per il Paese, quando si andava in  Sicilia, si partiva la Domenica via la Salerno Reggio Calabria si arrivava a Villa San Giovanni, con Caronte si traghettava a Messina, da lì il Lunedì mattina via con gli Agenti a trovare decine e decine di Clienti, lasciando quà e là le cartelline. Sulle isole la trasferta durava 15 giorni, mica si poteva tornare per 1 giorno. Tenga conto che mi ero inscritto all'Università ad Ancona e per prendere il "presalario" che....serviva, dovevi anche dare diversi esami all'anno di cui solo 2 cosiddetti  "complementari", un po' più facili. Nei primi anni 80 divenni Direttore Commerciale alla Ceramica Picena di Porto Potenza. Lì era un po' meglio, gli 80.000/90.000 Km. annui li facevi magari con una bella macchina ed i campioni li spedivi insieme ai materiali o li portavano i vari Rappresentanti. Subito dopo ebbi  la fortuna di essere cercato ed assunto dalla più grande Azienda produttrice di Laterizi, le Industrie Pica di Pesaro. I km non diminuivano ma lì si potevano anzi si dovevano prendere gli aerei per le destinazioni sopra i 400 kilometri...e non si lavorava pìù il Sabato. Grazie alle mie "incapacita", ogni 4/5 anni la DI.GE. mi affidava la Responsabilità Commerciale Nazionale dei vari "marchi" con cui la Pica usciva sul mercato e lì giustamente ogni volta si ricominciava dall'inizio. Nuovi prodotti, nuova rete vendita, nuovi Clienti, un piccolo particolare, ogni anno l'Azienda ti ritoccava il Budget con un misero 7/8% in più. In oltre venti anni le posso assicurare che non ho perso mai un bonus legato giustamente ai risultati. Dopo oltre 40 anni di lavoro, aver percorso qualcosa come 70/75 giri del mondo (calcolo un giro della terra più o meno 40.000 Km.), partecipato a centinaia di Fiere dove non si guarda se è festivo e si lavora per oltre 12 ore al giorno, ho deciso di lasciare campo ai giovani e di andarmene in pensione. E' poco? Ah, ho fatto un altro calcolo con un mio amico all'Inps, per riprendere la somma totale dei contributi finiti nelle Casse Statali per mio conto, dovrei vivere almeno altri 30 anni! Sa come diceva il Maestro Orta......"io speriamo che me la cavo". Glielo dovevo. Buon lavoro.
    117 - Mar 28, 2014 - 11:47 Vai al commento »
    Personalmente non amo le pagelle, sono tali le discrepanze leggendo queste o quelle, che ognuno si fa la propria a seconda della sua visione dell'evento. Detto questo, penso sia ingeneroso dare l'insufficenza ad Henno per due incomprensioni in ricezione con chi gli sta accanto, senza tener conto delle bordate ricevute con ricez. precisa e spesso perfetta e soprattutto, qui sta l'Henno di questa stagione, per le difese che forse non sono state notate e che comunque non rientrano negli score. Vorrei aggiungere che secondo me, ieri sera Giuliani ha indovinato i cambi con una prontezza che in altre occasioni non aveva usato, sostituendo un Kurek spaesato e spaventato e Baranòvic anch'esso impreciso. Ha pescato un Parodi in stato di grazia che si è rivelato determinante ed un Monopoli che per brevi tratti serve a raddrizzare le situazioni spiazzando gli avversari con il suo gioco.....poco studiato. Al momento giusto bene ha fatto a reinserire un Baranòvic rinfrancato e pronto ad essere determinante e decisivo nelle fasi finali. Dico questo, per i tanti commenti negativi ascoltati sul Tecnico a fine partita, forse questa volta è stato più bravo che...fortunato. Signori i PlayOff sono questi! E' un altro campionato, con tensioni e ritmi diversi dove a volte le squadre sulla carta più deboli, riescono a mettere in grande difficoltà le squadre più forti. E' un'atmosfera particolare che si vive solo nel Volley e nel Basket, regalando emozioni e serate indimenticabili. Solitamente trattandosi di serie di partite tra solo due squadre, i valori vengono fuori e danno il responso finale. Non mi stancherò mai di ripetere quanto nella Pallavolo, come peraltro nel Tennis, conti la concentrazione....la famosa "testa"! Guardavo ieri la Sharapova contro Serena W., la russa sopra 4 a 1 nel primo set si porta dietro nella testa un paio di errori banali, in dieci minuti ha perso il set 6 a 4, e la Lube dei tanti giovani sicuramente questo problema lo soffre. Io sto nella fiduciosa attesa (breve) che anche questo si risolva, intanto con la solita passione continuo a gridare.....FORZA LUBE. Mentre Tre Ner ha ragione da vendere, chiedo al Sig. Salvi che è così "mattiniero", cos'è che non la fa dormire....il pensiero che la Lube se ne va?? Tranquillo, il prossimo campionato la Lube non dovrebbe darLe più fastidio a Macerata e Lei rimarrà con qualche altro "benpensante" come Lei. Vedrete come si circolerà meglio a Macerata e quanto spazio nei locali!! Cordialmente.
  • Volley femminile, la Sacrata vince il derby in quattro set contro la Futura

    118 - Mar 21, 2014 - 12:21 Vai al commento »
    Dai però Tre Ner, in fondo ci si diverte. La Pallavolo, forse più al femminile, è sempre bella da vedere. Brava Sacrata.
  • Lube, la presidente Sileoni
    cancella le delusioni
    “Pensiamo a vincere lo Scudetto”

    119 - Mar 21, 2014 - 11:50 Vai al commento »
    Al "bravo ragazzo", voglio dire che di tifosi Lube ne siamo un po' più di due o tre, se è vero come è vero (fonti ufficiali Sig. Adelelmo) domenica rimarranno fuori dal Fontescodella circa 1.500 persone. Voglio però aggiungere al b.r. che è un po' di tempo che cerca di coinvolgermi in discorsi astrusi e poco chiari, se ha necessità di dirmi qualcosa lko faccia "de visu", come vede io non mi nascondo sotto pseudonimi, dove sto al Palazzetto lo sanno anche i muri da venti anni.....l'aspetto!!! Ah, nel frattempo faccia l'esame del Q.I., penso sia abbondantemente sotto i 60/70, ed eventualmente, non si sogni di salire sul carro del vincitore come è logico aspettarsi da quelli come Lei. Concordo su tutto con Umberto 56, finiamo questo travagliato campionato poi parleremo. A Dav......devo dire che sono sì nato a Macerata ma ho vissuto sempre fuori, ora vivo a Civitanova benissimo, non mi piace il calcio per questo non vedo la Maceratese! Sig. Losanga, visto che così informato sulla mia Pensione, stia tranquillo me la godo e tanto, però mi conceda di rispondere a chi critica la Lube senza esserne mai partecipe o pensa davvero che si preoccupa del "buon nome della citta"? Ma ci faccia il piacere, e comunque la Lube toglie il disturbo con buona pace di quelli come lui Ah, con la Società....purtroppo non ho nulla da "spartire", se non il fatto di essere tifoso dal lontano 1992 e di avere a casa una loro Cucina da circa 20 anni, a dimostrazione della bontà del loro Prodotto.Ad majora, FORZA LUBE. 
    120 - Mar 19, 2014 - 23:30 Vai al commento »
    Sig. Valentini, hanno tanti problemi la sua squadra del cuore e quella della sua città, cosa la spinge ad interessarsi della Lube puntualmente quando attraversa momenti negativi? Data la sua reiterata "acredine" contro, non la squadra perché non la segue, l'Azienda >Lube Treia, cosa le manca per stare un po'....tranquillino? Che auspica che la Società si ritiri? Lo sa, i Treiesi sono tosti, non lo faranno mai, sono solidi non "Berluschini", ora poi che dalla prossima stagione avranno un vero Palas in un punto davvero strategico per tutta la Provincia e la Regione, si prevedono grandi soddisfazioni per noi appassionati di Volley, lei si faccia prescrivere un po' di...."valium"! Come dice Renzi....."stia sereno".
  • Altra figuraccia per la Lube
    A Ravenna persi partita e primato

    121 - Mar 16, 2014 - 23:16 Vai al commento »
    Pensavo che il fondo fosse stato già toccato. Evidentemente non è così. Inutile polemizzare su questoi o su quello, spero che con i Play Off ricominci davvero un altro campionato. Sono talmente fuori psicologicamente e pur non avendo vista la partita temo anche fisicamente. Non mi va di sparare sulla Croce Rossa e poi a casa mia la speranza è sempre l'ultima a morire. Dai Lube!
  • Addio a Carlo Cioci,
    sindacalista Cgil

    122 - Mar 15, 2014 - 0:50 Vai al commento »
    Ciao Carlo, quanti ricordi sin dalle tue battaglie contro i mulini a vento della BTO di Treia. R.i.p.
  • Lube, presa di posizione dei giocatori:
    “Siamo tutti con Giuliani”

    123 - Mar 11, 2014 - 21:14 Vai al commento »
    Due o tre sono le cose che mi hanno incuriosito e che ho collegato a quanto sta succedendo alla Lube. Su RAI SPORT UNO alle ore 9 di mattino c'è una trasmissione giornaliera interessante che va sotto il nome di GALENO News. Ospite della puntata il Dott. Prof. Daniele Popolizio, specialista psicoterapeuta e "Mental Coach", consulente della Canottieri Aniene ed altre Società Sportive Professionistiche, oltre che di campioni Italiani dello sport, quali F.  Pellegrini, Carolina Kostner, Filippo Magnini e tanti altri. Lo stesso Popolizio è il primo Mental Coach riconosciuto in Europa, specialista per i meccanismi di performance, le strategie mentali e le competenze relazionali. E' la figura dello Psicologo con approccio sportivo, il cui compito è stimolare dentro gli atleti di talento, quello sblocco di potenziale che hanno dentro di se. Individuare il profilo di talento per farli diventare vincenti e non perdenti. E' chiaro che ci deve essere alla base un potenziale di abilità, che però va sviluppato. Capita a tutti di andare in crisi perché si è troppo sotto pressione, perché le aspettative sono troppo alte, perché abbiamo paura di fallire. Allora ci blocchiamo e le cose precipitano. La figura del Mental Coach Vi aiuta a scoprire il vostro talento, a sciogliere il panico, a gestire e sfruttare lo stress per raggiungere i vostri obiettivi, ad uscire dal tunnel. Questo metodo può incidere sul rendimento anche per il 70%.  Campioni di sport, campioni di vita! Queste cose dette molto semplicemente  in TV, mentre guarda caso, passavano sul teleschermo le immagini della partita di Bologna Lube-Perugia. Un caso? Non credo.!! Stamani sulla carta stampata il Giornalista Adelio Pistelli che da sempre segue la Lube e la Pallavolo in generale, scriveva....."tanto rumore per nulla"..., facendo una disamina molto onesta dei fatti avvenuti dopo il fischio finale dell'incontro di sabato, concludendo che ci si aspettava da parte della Società quello "scossone" che sembrava essere partito dagli spogliatoi del PalaDozza. Anche da parte mia penso che questo atteggiamento della Lube sia quantomeno ambiguo, considerato che in tutti questi anni ogniqualvolta se ne presentava l'occasione, la Società è sempre intervenuta nel bene e nel male, esercitando sempre quella pressione che forse in qualche caso, con giocatori non particolarmente "di carattere forte" ha provocato effetti negativi. Qualche riflessione anche lì andrebbe fatta. Da ultimo, tutta la mia stima al commento di Andrea Pallotto. Uomo e soprattutto personaggio di spicco dello Sport locale, con trascorsi di prestigio ed un presente dedicato alle giovani promesse del Tennis, ha scritto cose che fotografano realisticamente la vicenda. Condivido appieno e spero sia questo il messaggio che arriverà a destinazione. Tutto ciò per dire..."cara Lube, di lavoro da fare ce n'è".....finalizzato a futuri prossimi successi, noi ci crediamo. Sempre FORZA LUBE.
    124 - Mar 11, 2014 - 0:39 Vai al commento »
    @dav50593. ...per fortuna!!! Io non so se Lei è un tifoso, un appassionato di pallavolo o meno, comunque per come la vedo io,  debbo solo ringraziare la Società Lube che da oltre VENTI ANNI non ha mai smesso di crederci e va oltre. Treviso, Parma, Milano, Ravenna, Falconara, Bologna, >Ferrara, Roma, Palermo, Taranto, Com Cavi Napoli, oggi Cuneo e Trento, hanno smesso o stanno smettendo di crederci. Ma che vogliamo di più? >C'è una parete intera della Palestra Fontescodella ricoperta di Trofei vinti a livello Nazionale ed Internazionale, mi sembra siano 27 circa. >Certo si sarebbe potuto vincere di più, ma i soldi sono sempre e solo loro a metterli. Non credo sia giusto dire e pensare quello che Lei ha scritto, proprio per il fatto che la Proprietà della Lube, non fosse così innamorata del loro "giocattolo" avrebbe di sicuro optato per altri ......lidi. Si può dire tutto o il suo esatto contrario della Lube Volley, tranne che non essergli riconoscenti!! Non mi ricordo chi qualche tempo fa, ipotizzò l'idea di un trasferimento della Società (parliamo sempre della Squadra) in una grande Città, Roma, Bologna o Milano che fosse, cioè una grande Piazza dove manca il Grande Volley. Lo sa che non è una cattiva idea, nel senso che nei panni della Proprietà di un Marchio così forte, dovendo decidere per un'alternativa ad una città piccola e gretta come Macerata e povera di appeal commerciale, io non ci penserei due volte. Auguriamoci che non cambino idea. W Lube.  
  • Prova di maturità della Lube
    Modena superata 3-0

    125 - Feb 23, 2014 - 22:10 Vai al commento »
    EVVIVA! BRAVA LUBE!! Bella partita, affrontata con il piglio giusto, da grande squadra.  Vittoria netta in un contesto magnifico come il PalaPanini di oggi, gremito da più di 5000 persone che peraltro fruttano un incasso di quasi 50.000 euro. Penso che Vi stiate avvicinando nel migliore dei modi alla Finale a quattro di Coppa Italia a Bologna tra due settimane. Felice del ritrovato Baranòvic che ha surclassato il suo più quotato dirimpettaio , il brasiliano  Bruniho. Avanti cosi. Forza Lube!, Cordialmente,   Antonio Oro.  
  • L’ultimo saluto a Claudio Cuppoletti
    “E’ andato a fare
    un orzetto a San Pietro”

    126 - Feb 11, 2014 - 19:47 Vai al commento »
    Si allunga purtroppo la lista dei "personaggi" che hanno lasciato la loro impronta sulla Macerata del secolo scorso, e che via via se ne vanno. Il tuo mitico calendario che con pazienza ogni anno ricomponevi, era la sintesi della tua ironia, sagacia e intelligenza. Ci mancherai. R.I.P.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy