Maceratese, tra il silenzio generale
spuntano Aquino e Ambrosini

SERIE D - Continua il mutismo da parte della società che da oltre due settimane è in "silenzio stampa". Da oggi si allenano con mister Favo il difensore ex Samb e l'attaccante ex Ancona
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giuseppe Aquino

Giuseppe Aquino

di Andrea Busiello

Saranno il difensore Giuseppe Aquino e l’attaccante Alex Ambrosini i due giocatori che entro brevissimo andranno a rinforzare la rosa della Maceratese. Per il difensore ex Sambenedettese, Pro Vasto e Sangiustese tanti anni in Lega Pro Seconda Divisione prima di accettare la passata stagione la proposta della Samb dove dopo aver giocato una prima parte di stagione è stato out per problemi di salute. Aquino già da oggi si allena con la squadra e verrà valutato per due o tre giorni prima di essere ufficializzato dalla società. Anche Alex Ambrosini sembra essere ad un passo: l’attaccante classe 1986 ha un curriculum di tutto rispetto avendo giocato con Teramo, Ancona e Santarcangelo nelle ultime stagioni. Anche Ambrosini si sta allenando con la squadra e, come per Aquino, il suo valore verrà valutato dallo staff tecnico biancorosso in questi giorni prima di essere tesserato ufficialmente. A margine di questa doppia operazione, continua il silenzio stampa della Maceratese. Una mossa mai spiegata dalla società in queste due settimane di silenzio. A prescindere dall’essere d’accordo o meno sull’efficacia di questa operazione, sarebbe bello interloquire con qualche dirigente della società per veicolare alla tifoseria la propria opinione su svariate argomentazioni ma in questo momento tutti i dirigenti risultano irraggiungibili. La presidentessa Tardella avrà certamente i suoi buoni motivi per aver fatto questa scelta, ma la città ha fame di calcio e fame di avere notizie inerenti i biancorossi. Siamo sicuri che a giorni questo silenzio imposto finirà per il bene di tutti. Magari potrebbe finire con l’annuncio dei due nuovi colpi: in effetti sarebbe il metodo migliore!



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X