Bartolucci stende il Corridonia
Primo “pieno” per il Trodica

ECCELLENZA - Decisiva la doppietta dell'attaccante. I locali chiudono in 9 per le espulsioni di Baleani e Petti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Corridonia-Trodica (10)Il Trodica si impone all’inglese contro il Corridonia in una partita decisa dagli episodi, ma che comunque premia la squadra di Morreale, per aver saputo sfruttare le opportunità favorevoli che gli sono capitate. Certamente il risultato condanna il Corridonia oltre i propri demeriti. Un buon primo tempo non è bastato alla squadra di Da Col a mettere al sicuro il risultato avendo anche dovuto fare i conti con un Recchi strepitoso che ci ha sempre messo una pezza per salvare la propria porta. La cronaca inizia con il Corridonia, come al solito guardingo. Al 9′ c’è la prima conclusione di Lucesoli che la difesa ribatte. Al 10′ Marani va in contropiede, però inciampa al limite e l’azione sfuma. Al 12′ una staffilata di Ciurlia è alzata sopra la traversa dal portiere. Al 18′ Marcatili scende sulla fascia destra e mette al centro con la difesa del Trodica che si rifugia in angolo. Al 20′ conclusione di Taglioni dalla distanza e pronta risposta del portiere ospite. Al 28′ Francioni di testa impegna ancora Recchi. Al 41′ Baleani pesca, su calcio di punizione, il libero Francioni, che inciampa nella palla nel controllarla e l’occasione sfuma. Al 46′ un calcio di punizione di Marani chiama ancora Recchi agli straordinari. La ripresa vede ancora il Corridonia in avanti, ma ben presto si registra l’episodio che condizionerà il resto della gara. Calcio di punizione dal vertice destro con la palla che finisce sul braccio di Baleani, parso attaccato al corpo. L’arbitro, fra le veementi proteste, indica il dischetto per il vantaggio ad opera di Bartolucci.

Corridonia-Trodica (11)

Il Corridonia sul campo reagisce bene e continua ancora pure quando rimane in 10 per l’espulsione di Baleani, anche se la squadra di Da Col perde gradatamente lucidità. La seconda espulsione, questa è toccato a Petti,  chiude di fatto la partita,ancnhe se il Trodica può raddoppiare sfruttando un rimpallo favorevole con Aquino che manda in rete ancora Bartolucci. Dell’arbitraggio non è il caso si parlarne, però non è necessario far arrivare un toscano a fare il protagonista in terra marchigiana.

il tabellino:

CORRIDONIA: Mosciatti 6,5, Maurizi 6, Petti 6, Cartechini 6,5 ( dal 34’st Verdecchia s.v.), Ciurlia 6, Baleani 5, Zancocchia 7, Marcatili 6 ( dal 18’st Silvestri 6), Francioni 6, Marani 6 ( dal 38’st Pierluigi s.v.), Taglioni 7 – a disposizione: Caruso, Di Giosaffatte, Guermandi e Pistelli – allenatore: Da Col –

TRODICA: Recchi 7, Meschini 6, Iommi 6 ( dal 48’st Marcaccio s.v.), Ciucci 6, Cento 6,5, Castracani 6, Tartabini 6,5, Petruzzelli 6 ( dal 44’st Vallorani s.v.), Bartolucci 6,5, Lucesoli 6, Aquino 6 – a disposizione: Bonifazi, Ramadori, Fabrizi, Scocco, Panico – allenatore: Morreale –

arbitro: Fontani di Siena ( Carriero – Camela)

reti: Bartolucci (rig) 8′ st e 41′ st

ammoniti: Cartechini e Taglioni (C) – Ciucci, Aquino, Petruzzelli e Castracani (T) – espulsi: Baleani al 17’st e Petti al 38’st – angoli: 6 a 3 – tempi di recupero: 1 + 4.

Foto gentilmente concesse da Novafoto Corridonia

Corridonia-Trodica (12) Corridonia-Trodica (13) Corridonia-Trodica (14) Corridonia-Trodica (15) Corridonia-Trodica (16) Corridonia-Trodica (17) Corridonia-Trodica (18) Corridonia-Trodica (1) Corridonia-Trodica (2) Corridonia-Trodica (3) Corridonia-Trodica (4) Corridonia-Trodica (5) Corridonia-Trodica (6) Corridonia-Trodica (7) Corridonia-Trodica (8) Corridonia-Trodica (9)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X