David, ancora si spera
Nelle prossime ore nuovi esami

MONTECASSIANO - Il 19enne è tenuto in vita dalle macchine. Il fratello agli amici: "Venite a fare il tifo"
- caricamento letture

 

David Carelli

David Carelli

 

Le condizioni di David Carelli restano stabili, dopo il peggioramento di venerdì scorso. Al momento i medici hanno deciso di rinviare a domani nuovi accertamenti clinici. Il 19enne di Montecassiano, che si trova ricoverato al reparto di Rianimazione all’ospedale di Macerata dopo aver avuto uno choc anafilattico e un arresto cardiaco in seguito all’assunzione di una aspirina, continua a vivere grazie alle macchine. I medici, infatti, venerdì notte hanno riscontrato che nel giovane c’era ancora una traccia di attività cerebrale durante i controlli che erano stati disposti per valutare se fosse possibile l’espianto degli organi (i familiari di David avevano infatti deciso per la donazione). Ora gli amici continuano a sperare che David possa riprendersi. E continuano ad incitarlo su Facebook. Anche il fratello maggiore di David, Jacopo, ieri scriveva sulla bacheca del 19enne: “Venite a fare il tifo per David! Siete voi, gli amici, parte della sua famiglia, a dargli tutta l’energia”. E poi aggiungeva: “Ci ha regalato questo week end in più insieme a lui! Sfruttiamolo tutto! Anche se può sentire di meno facciamo un casino totale!”. Domani, come detto, i medici valuteranno nuovamente le condizioni del giovane.

(Gian. Gin.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X