Colpaccio esterno della Cingolana
Per il Porto Potenza è già crisi

IL PUNTO SULLA PROMOZIONE - Partenza sprint per il Montesangiusto. Potenza Picena e Chiesanuova ko in trasferta
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'attaccante del Montesangiusto Okere

L’attaccante del Montesangiusto Okere

di Federico Bettucci
C’è il Montesangiusto in vetta al girone B di Promozione. A punteggio pieno e con la porta ancora inviolata. I rossoblù, dopo la vittoria di misura all’esordio sull’Aurora Treia, griffata Eclizietta, hanno espugnato Montottone per 2-0. Mattatori Okere e Romagnoli, bravi e decisivi nel punire la formazione locale, capace di andare a vincere a Camerino nella prima giornata. Montesangiusto primo (in coabitazione con il Monticelli) e con zero gol subiti, al pari della Cuprense. Nel prossimo turno la formazione maceratese affronta in casa proprio la Cuprense. Completamente opposto l’umore del Porto Potenza, che di reti non ne ha siglata nemmeno una, subendone invece addirittura ben 7 in due incontri. Dopo le tre sberle nel derby, è arrivato un poker di schiaffoni in casa contro il Loreto: 0-4. Sul fondo della graduatoria, oltre ai rossoneri e al Conero Dribbling, ristagna per ora anche la Vis Macerata, battuta da un’Aurora Treia come al solito temibile tra le mura amiche. Il numero 10 di casa Xhafa, figliol prodigo rientrato alla base, sblocca la contesa in avvio; il nuovo entrato Pizzichini pareggia i conti per gli ospiti a metà ripresa, ma neanche un minuto dopo Spurio, servito da Tamburrini, realizza il 2-1 che resiste fino alla fine. Pari e patta per 1-1 tra Settempeda e Camerino, che raccolgono così il loro primo punticino stagionale: all’incornata vincente di Carradori risponde Mulinari su penalty procurato dal subentrato Fiecconi. Devono capitolare in trasferta, entrambe per 1-0, sia Potenza Picena che Chiesanuova, che si arrendono rispettivamente a Cuprense e Porto D’Ascoli. Nel girone A è un vero colpaccio quello della Cingolana Apiro, che ad imporsi per 4-3 a domicilio della Nuova Real Metauro. L’emozionante successo esterno è opera di Biagioli (rigore), Bediako (pallonetto), Pirani (di testa) e Bufarini (anch’egli su rigore). Quattro gol tutti di un colpo e quattro punti in classifica.
IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Latini (allenatore Cingolana Apiro). Piazza l’exploit in quel di Calcinelli, portando a casa un successo importante. Per volare nel mega-gruppone di testa e per il morale.
LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA:
1 – Zallocco (Montesangiusto)
2 – Pirani (Cingolana Apiro)
3 – Romagnoli (montesangiusto)
4 – Mulinari (Settempeda)
5 – Fiecconi (Settempeda)
6 – Bediako (Cingolana Apiro)
7 – Pizzichini (Vis Macerata)
8 – Xhafa (Aurora Treia)
9 – Okere (Montesangiusto)
10 – Carradori (Camerino)
11 – Spurio (Aurora Treia)
Allenatore: Latini (Cingolana Apiro)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X