Melchiorri è un giocatore del Padova
“Ho realizzato un sogno”

CALCIO - L'attaccante ex Maceratese domenica sera firmerà un contratto biennale e lunedì partirà per il ritiro con la formazione allenata da Dario Marcolin: "Giocare in serie B è una grande opportunità per me. Ripagherò la fiducia della società"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Federico Melchiorri

Federico Melchiorri

di Andrea Busiello

Federico Melchiorri è un giocatore del Padova. Per lui è pronto un contratto biennale con la formazione allenata dall’ex centrocampista della Lazio Dario Marcolin. I suoi agenti Martorelli e Rossetti hanno chiuso proprio in queste ore l’accordo con il ds Alessio Secco e domenica sera il bomber di Macerata sarà a Padova per il raduno della squadra che il giorno successivo partirà per il ritiro estivo. Per il bomber, dopo le rituali visite mediche arriverà la firma sul contratto: “Sono felice e onorato di avere questa opportunità. Per me si realizza un sogno – sono le prime parole, condite da un pò d’emozione, di Melchiorri da neo giocatore del Padova – Giocare in serie B è una grande opportunità per me, spero di ripagare la fiducia che la società mi ha dimostrato. In questi giorni avevo paura che la trattativa potesse saltare da un momento all’altro ma devo ringraziare di cuore i miei procuratori Giocondo Martorelli e Matteo Rossetti per avermi sempre fatto stare tranquillo e aver gestito alla grande la situazione, nonostante mille piccole difficoltà. Un chilometrico ringraziamento va anche al mio amico Simone Settembri, alla mia ragazza e a tutta la famiglia che in queste settimane ha vissuto insieme a me il grande salto. Senza dimenticare Marco Valentini, persona che io stimo tantissimo”. Melchiorri lascia un pezzo di cuore a Macerata: “L’anno giocato alla Maceratese è stato il più bello della mia carriera agonistica e ringrazio tutta la città, i tifosi, la società e la presidente per quello che è stato un anno davvero magnifico. Il mio è solo un arrivederci, faccio un grande in bocca al lupo alla nuova squadra che sta nascendo”. Il presente per Federico Melchiorri si chiama Padova. Si chiama serie B. Un campionato difficile, in una società che non fa mistero di voler ambire ai play off. L’idea di mister Marcolin sarebbe quella di giocare con un 4-3-3 data la polivalenza di giocatori offensivi come Cutolo e Vantaggiato, oltre allo stesso Melchiorri che nelle gerarchie dovrebbe partire come esterno offensivo a sinistra o destra ma anche centravanti all’occorrenza. Da domenica sera il sogno di Federico diventerà realtà e da lunedì si comincerà a sudare in mezzo al campo per far vedere il proprio valore e conquistare un posto tra i grandi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X