Lube, a Vibo la vittoria numero 300
in Regular Season

VOLLEY - Nella sfida in terra calabrese Cristian Savani assoluto protagonista con 7 ace
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Cristian Savani

Cristian Savani

La vittoria conquistata ieri a Vibo Valentia è stata la numero 300 per la Lube nella Regular Season di un campionato di Serie A1. La squadra biancorossa, che come noto ha chiuso la stagione regolare al secondo posto dietro Trento (con soli 4 punti di distacco: un risultato indubbiamente positivo se si considerano tutti gli infortuni che hanno colpito la squadra di Giuliani, che era arrivata seconda dietro l’Itas anche nella passata stagione, ma in quell’occasione distanziata di ben 14 lunghezze), partecipa per la 18ª volta consecutiva al massimo campionato di pallavolo italiano, nel quale ha esordito per la prima volta nel 1995/1996. Da quel momento ad oggi le partite disputate dalla Cucine Lube Banca Marche in Regular Season sono state complessivamente 444, con una percentuale di vittorie che si aggira pari al 67,5%. Da sottolineare che tre volte i biancorossi hanno chiuso la stagione al primo posto (2001/2002, 2005/2006 e 2008/2009), cinque in seconda posizione (1999/2000 a parità di punti con Treviso ma con due vittorie in meno rispetto ai veneti; 2003/2004 a 6 punti di distanza da Trento, 2004/2005 a 6 punti da Piacenza; 2011/2012 a 14 punti da Trento; 2012/2013 a 4 punti da Trento).

ZAYTSEV VINCE IL TROFEO GAZZETTA – Ivan Zaytsev ha vinto il Trofeo Gazzetta 2012/2013, premio che il noto quotidiano sportivo “rosa” assegna ogni anno al miglior giocatore della Regular Season. Nella speciale classifica, determinata dalla somma dei voti assegnati dagli inviati della Gazzetta dello Sport ad ogni partita della stagione regolare (in ogni gara vengono votati i sei migliori protagonisti scelti tra le due squadre, assegnandogli punti che vanno in ordine decrescente dal 6 al 1), Zaytsev ha collezionato in totale 90 punti, due in più del suo più diretto inseguitore Celitans, opposto di Modena che si è fermato a quota 88. Ivan Zaytsev, che riceverà il trofeo in occasione della prima partita casalinga dei biancorossi nei play off, è il terzo giocatore della Cucine Lube Banca Marche ad aggiudicarsi questo premio, dopo Wout Wijsmans (stagione 2002/2003) e Ivan Miljkovic (2005/2006).

ALEN PAJENK SUPERA I 100 MURI – Con i cinque blocchi vincenti firmati ieri a Vibo Valentia, Alen Pajenk ha superato quota 100 muri siglati nella Regular Season del campionato di Serie A1 (attualmente è a 103). Sicuramente un ottimo traguardo per il centrale sloveno, che sta vivendo la sua terza stagione in Italia dopo l’esordio nel 2010/2011 con Verona, e l’approdo nel campionato successivo a Macerata, dove ha già vinto uno scudetto e una Supercoppa Italiana.

KOVAR E KOOY, 500 ATTACCHI VINCENTI – Nella partita di ieri in Calabria anche gli schiacciatori biancorossi Jiri Kovar e Dick Kooy, protagonisti di una staffetta in campo (hanno giocato due set a testa) hanno raggiunto un traguardo statistico molto considerevole per la propria carriera, superando entrambi i 500 attacchi vincenti firmati in Regular Season (501 per Kovar e 500 per Kooy).

BUM BUM SAVANI, 7 ACE – Tra le statistiche finali della vittoriosa gara di ieri a Vibo Valentia, risaltano sicuramente le 7 battute vincenti firmate da Cristian Savani, tutte decisive nell’economia del 3-1 finale che ha permesso alla Cucine Lube Banca Marche di chiudere la Regular Season in Calabria con una vittoria da tre punti. Il bomber biancorosso di Castiglione delle Stiviere, che sempre ieri a Vibo ha chiuso il terzo set sul 29-27 mettendo a segno l’ultimo punto proprio con un ace, non è comunque nuovo a performance del genere dalla linea dei nove metri. Il suo record personale, tanto per rendere un’idea, risale alla seconda giornata di andata della Regular Season 2011/2012, quella passata: in quella occasione la Cucine Lube Banca Marche espugnò per 3-0 il campo della M. Roma (di Zaytsev) grazie anche alle fiondate al servizio di Savani, che di ace ne firmò addirittura 9.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X