I giovani della Banca Macerata stendono San Benedetto

RUGBY UNDER 16 - 36-17 il risultato finale in favore di Carbonari e compagni contro la quotata formazione rivierasca
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Giovani-Rugby

Netta ed inappellabile la vittoria dei giovani dell’Under 16 della Banca Macerata Rugby contro la blasonata San Benedetto del Tronto, nella partita giocata domenica scorsa al campo di Villa Potenza. I ragazzi  guidati da capitan Taffetani hanno dato vita ad un confronto da subito aggressivo nei punti di incontro e sviluppato poi in belle giocate al largo. Gli ospiti, rappresentanti di una delle più solide e virtuose realtà del rugby marchigiano, hanno arginato a fatica le esuberanze dei maceratesi, concreti come non mai; nel primo tempo Carbonari sigla due mete, alle quali si aggiungono una di Taffetati ed una del mediano di mischia Monachesi. Nel secondo parziale i rivieraschi mostrano carattere ed orgoglio e segnano due mete. La reazione dei padroni di casa è inesorabile, Carbonari arriva alla tripletta, chiude il match il flanker Falcioni con la sua marcatura. 36 a 17 il risultato finale, con punto bonus. Grande soddisfazione del coach Edilio Venanzoni che commenta assieme al dirigente Rolando Mozzoni: “San Benedetto non è seconda a nessuno, questa vittoria è meritata e ci fa ben riflettere sul potenziale che possiamo esprimere. ”L’Under 20 del Banca Macerata Rugby si è battuta con i pari età del San Benedetto e sono stati sconfitti 7 a 11 per due calci di punizione. La partita, dai ritmi stellari, si è dipanata  su di un piano di parità sia territoriale che di possesso palla. I maceratesi hanno tenuto testa fino alla fine contro i vincitori del campionato scorso; nel primo tempo subiscono una meta ed una punizione. Nel secondo parziale sono più volte vicino l’area di meta sambenedettese ma riescono a varcarla solo una volta con Romagnoli. “Non ci abbattiamo” dichiara il Coach Matteo Medori “dialoghiamo alla pari con le più forti, questo campionato spettacolare sarà ricco di sorprese”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X