Tolentino umiliato dall’Urbinelli

ECCELLENZA - Tripletta di Cossa per i locali, finisce 5-1. Dopo il tracollo, mister Zaini si assume le proprie responsabilità ma chiarisce: "Lavoro con quello che ho"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mister-Zaini

Luigi Zaini, tecnico del Tolentino

di Paolo del Bello

Una disfatta simile contro una neopromossa, il Tolentino nella sua storia non l’aveva mai subita, e questo deve far riflettere molto soprattutto chi ha costruito la squadra. Il budget ridottissimo con cui è stata allestita la rosa non giustifica gli errori fin qui commessi. Non si può rischiare come è stato fatto di cambiare totalmente la squadra che nella passata stagione ha vinto la Coppa Italia ed è arrivata seconda in campionato. Almeno due o tre giocatori cardine dovevano essere riconfermati, cosa che non è stata invece fatta. Una squadra che in quattro gare ufficiali subisce ben diciassette reti, significa che è stata mal costruita ed è totalmente da rifondare per non rischiare di compromettere un’intera stagione. La partita di Pesaro ha evidenziato tutti i problemi che il Tolentino si porta avanti da troppo tempo con un centrocampo che non copre ed una difesa che balla troppo. L’unica nota lieta è stato l’ingaggio di Cognigni (sei reti in quattro partite ufficiali).

LE RETI – Corre il 6’ minuto, dormita colossale della ripresa cremisi e Cossa da vecchio marpione qual è batte Lori e porta in vantaggio la sua squadra. La squadra cremisi non riesce a riprendersi e Cossa al 19’ raddoppia con un’azione fotocopia della prima sulla quale ancora una volta non è immune da colpi la difesa del Tolentino. Sotto di due reti gli uomini di mister Zaini accorciano le distanze con Cognigni al 30’. Al 49’ Cossa, ancora lui sigla il gol del 3 a 1. La River fa quaterna al 60’ con un gol di Rossi; Cencioni al 72’ porta a cinque le reti per la sua squadra. Al termine mister Zaini si è assunto le sue responsabilità, ma ha detto anche chiaramente che lui lavora con i giocatori che la società gli ha messo a disposizione.

Il tabellino:

ATLETICO RIVER URBINELLI: Veri, Pieri, Gasparini, Valentini, Nanni, Cencioni, Rossi, Tentucci, Cossa, Simoncelli, Crosetta. A disposizione: Magi, Ciocchetti, Liera, Bastianoni, Cangini, Passeri, Federici. All. Cicerchia.

TOLENTINO:  Lori, Istelli, F. Ruggeri, Frinconi, Mazzoni, Balleello, Iachini, Minopoli, Cognigni, Aiufuwa, Aquilanti. A disposizione: Caracci, Paparoni, Paoloni, Kakuli, S. Ruggeri, Iori, Bernabei. All. Zaini.

Arbitro: Paoloni di Ascoli Piceno.

Marcatori: Cossa al 6’, 19′ , 49′, al 29’ Cognigni., al 57’ Rossi, 72’ Cencioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X