Controlli antidroga
fuori dalle scuole

Al via il progetto “ A scuola in…sicurezza” a Macerata, Civitanova, Tolentino, Recanati e San Severino
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

uscita-scuola1

Con l’inizio dell’anno scolastico, la Questura di Macerata avvia il progetto “ A scuola in …sicurezza” diretto ad assicurare una serie di servizi di controllo in prossimità delle scuole ma anche in zone notoriamente frequentate da giovani studenti ( giardini, piazze, ecc.) .

Questi servizi, che verranno svolti in orari tali da includere l’ingresso e l’uscita dagli istituti interessati, hanno la finalità principale di creare un efficace deterrente ad eventuali episodi che possano riguardare negativamente  i giovani studenti maceratesi.

Verranno anche impiegati i Poliziotti di Quartiere che, ormai hanno una conoscenza approfondita del territorio, ma anche personale specializzato della Polizia come ad esempio unità cinofile antidroga, per controlli specifici che potranno rendersi necessari nel corso dei citati servizi.

Tale iniziativa ha riscosso il largo consenso delle scuole interessate che hanno apprezzato le finalità del progetto, fornendo la massima collaborazione e disponibilità.

Al fine di coprire un vasto territorio ed il maggior numero possibile di scuole, questi servizi verranno effettuati in tutto il territorio provinciale, andando ad interessare, dunque, sia la città di Macerata ma anche altre importanti centri urbani , come Civitanova Marche, Tolentino, Recanati, San Severino Marche, con possibilità di estendere l’iniziativa in altre città.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X