Muore a 38 anni
per la puntura di un insetto

Tolentino sconvolta dall'improvvisa scomparsa di Michele Piccioni. I funerali domattina alle 10.15 nella Basilica di San Nicola
- caricamento letture

michele-piccioniProfondo cordoglio e incredulità a Tolentino per l’improvvisa scomparsa di Michele Piccioni, 38 anni, dipendente dell’azienda Mondi Packaging. A causare il decesso del giovane è stato lo choc anafilattico provocato dalla puntura di un insetto. Ieri sera, intorno alle 21, Piccioni è andato a lavorare in moto in quanto doveva svolgere il turno serale. Nel tragitto da casa all’azienda è stato punto ad una gamba da un insetto. E’ riuscito a raggiungere il luogo di lavoro dove ha raccontato ai colleghi di aver sentito una forte puntura mentre stava arrivando: dopo pochi minuti si è sentito male e a nulla sono serviti i tempestivi soccorsi. I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane. La salma si trova ora nell’obitorio dell’ospedale di Tolentino. I funerali si terranno domattina (sabato) alle 10.15 nella Basilica di San Nicola. 

Anche l’Auser di Tolentino ha espresso in una nota il suo cordoglio: “Abbiamo appreso con profonda amarezza e grande dolore dell’improvvisa e prematura morte del Michele Piccioni, volontario dell’associazione Auser Il Girasole di Tolentino. Di lui ci mancheranno l’abnegazione con cui ci regalava molto del suo tempo libero, spendendosi per alleviare i problemi del quotidiano dei concittadini non più giovani. Lascia un’ esemplare testimonianza di servizio agli altri. L’Auser di unisce al dolore dei familiari, ai quali esprime tutto il proprio cordoglio”.

a.p.

piccioni-2-300x225

piccioni



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X