Il “Disco… bus” prorogato per tutta l’estate

Il servizio di trasporto che consente il sabato sera a molti giovani di andare in discoteca – e rientrare a casa nella notte – con i mezzi pubblici, durerà fino al 30 settembre
- caricamento letture
discobusContram

Un autobus del Contram

Il “Disco…bus”, servizio di trasporto che consente il sabato sera a molti giovani di andare in discoteca – e rientrare a casa nella notte – con i mezzi pubblici, è stato prorogato fino al 30 settembre. Lo ha deciso la Provincia, quale ente che coordina l’iniziativa, allo scopo di garantire uno strumento di sicurezza per i ragazzi che in questi mesi estivi frequenteranno le balere delle costa maceratese.

Il “Disco…bus” ha riscosso sempre apprezzamento, soprattutto da parte di tanti genitori, che ne riscontrano l’utilità in relazione alla sicurezza dei loro figli. Per la Provincia il costo per l’iniziativa, attuata con i bus dell’azienda Contram Mobilità,  è di circa 7.500 euro al mese. I giovani che beneficiano del trasporto pagano un biglietto (andata e ritorno) a prezzo limitato che varia da 2 euro e 60 a 4 euro e 20 centesimi, in relazione alla distanza percorsa.

Per usufruire del servizio i giovani interessati possono effettuare la prenotazione del posto telefonando (negli orari d’ufficio) al numero verde gratuito dell’azienda Contram800.037.737.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X