11 medaglie ai campionati regionali
per la Macerata Nuoto

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Macerata-Nuoto

I ragazzi della Macerata Nuoto

Grande prestazione dei nuotatori della Macerata Nuoto ai campionati regionali di “nuoto per salvamento” che si sono svolti domenica scorsa nella piscina di Civitanova Marche. Ben 36 atleti si sono tuffati in questa competizione, carichi e pronti a dare il massimo. Atteggiamento che si è tradotto in un risultato davvero prestigioso per tutta la squadra, che al termine della manifestazione ha potuto esultare per il secondo posto conquistato nella classifica generale delle società marchigiane. Il risultato migliora il già sorprendente terzo posto attenuto al campionato regionale invernale di marzo. Spicca la prestazione assoluta di Edoardo Angeletti che si aggiudica un bronzo nella gara di “recupero manichino con pinne e torpedo”, impreziosito dall’argento di categoria e seguito da un bronzo nella specialità “trasporto manichino con pinne 100 mt”. Ottima performance anche per Francesco Saverio Beccacece e Matteo Scoccia, i giovanissimi nuotatori conquistano in totale ben cinque medaglie, un argento e due bronzi per Francesco Saverio e due argenti per Matteo. Il ricco medagliere è stato completato da Maria Sara Mirabile, Rebecca Romagnoli e Riccardo Fiorelli, che al termine di gare tiratissime sono riusciti a salire sul terzo gradino del podio. I tecnici Franco Pallocchini e Francesca Maria Prenna si dicono veramente soddisfatti delle undici medaglie guadagnate dai ragazzi e, ancor più, del contributo fondamentale che tutti gli atleti del team Macerata Nuoto sono riusciti a dare per il risultato complessivo della squadra. Un applauso dunque ai ragazzi che con il loro impegno hanno ancora una volta dato lustro allo sport maceratese e messo le basi per lo sviluppo di questa disciplina che ha anche ampie ricadute dal punto di vista sociale: bisogna ricordare infatti che il salvamento agonistico riprende ed introduce le tecniche del salvataggio ed è uno dei migliori modi di diffondere la cultura della sicurezza in acqua, soprattutto in una zona come la nostra a pochi chilometri dal mare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X