Banca della Provincia di Macerata:
30.000 euro a 5 idee per nuove imprese

- caricamento letture
tartuferi

Loris Tartuferi Presidente Banca della Provincia di Macerata

La Banca della Provincia di Macerata bandisce la I edizione di “BPrM: La banca delle idee” per l’attribuzione di n. 5 premi ad altrettanti giovani che presentino le migliori idee di realizzazione di una nuova impresa. Il concorso ha lo scopo di riconoscere il merito personale nell’interesse della collettività del territorio. Possono partecipare i giovani che abbiano, alla data della pubblicazione del bando, una età non superiore ai 31 anni e che siano domiciliati e vogliano iniziare una  nuova impresa avente sede nelle provincie di Macerata o Fermo. Le domande di ammissione al concorso, redatte in carta semplice, dovranno essere presentate alla Banca della Provincia di Macerata – Direzione Generale, Via Carducci 67, 62100 Macerata entro il 15/10/2011. I Premi verranno conferiti dalla Banca della Provincia di Macerata, su insindacabile giudizio di una Commissione appositamente nominata e composta da:  Antonella Paolini, Professore Ordinario presso il Dipartimento di Istituzioni Economiche e Finanziarie, Preside della Facoltà di Economia dell’Università di Macerata, recentemente eletta presidente della Conferenza nazionale dei Presidi delle Facoltà di Economia e Scienze Statistiche, Dott. Umberto Massei, Dottore  commercialista e Revisore Contabile, Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Macerata e Camerino per il quinquennio 2008-2012, Paolo Pagnanini, Fondatore e Presidente della società Labware Spa di Civitanova Marche, leader mondiale nella produzione e commercializzazione di palmari e prodotti IT innovativi per l’ospitalità e il retail. La Commissione completerà le valutazioni entro il 30/11/2011 e i risultati saranno diffusi a mezzo stampa e sul sito aziendale entro il successivo 10 dicembre. La consegna dei premi avverrà entro il 31/12/2011. Per ogni idea vincitrice è previsto un finanziamento di 30.000 euro senza specifiche garanzie e senza spese, al tasso fisso agevolato del 2%, restituibile entro un massimo di 6 anni, con inizio pagamento dopo 12 mesi dall’erogazione e azzeramento interessi per tali primi 12 mesi. E’ prevista inoltre una fase di tutoraggio finanziario a cura della Banca. Per visionare il bando del Concorso, la forma ed i contenuti richiesti per la domanda di partecipazione, si può visitare il sito della Banca, www.bancamacerata.it dove tutti i  contenuti sono scaricabili, nonché rivolgersi alle Filiali della Banca: a Macerata in Corso Cavour 104, a Civitanova Marche in Corso Umberto I 205 e a Tolentino in Via Nazionale 65L.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X