Volley, Esse-ti Loreto in Piemonte
per provare ad allungare la serie

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Cibele

Un attacco di Cibele

Ecco gara 3 della finale playoff per la Esse-ti Loreto: le biancoblu salgono di nuovo in Piemonte, a una settimana di distanza da gara 1 con la Famila Generali Chieri, per continuare a far vivere il sogno promozione. Serenità di aver dato il massimo, di volerci provare fino in fondo, e la soddisfazione di poter comunque giocare queste sfide per l’A1: possono essere queste le armi vincenti di Loreto, nonostante il 2-0 nella serie a favore di Zetova e compagne, dopo la sfida-battaglia di gara 2 mercoledì scorso al PalaSerenelli, persa soltanto ai vantaggi del tie break. Chieri ha il primo di tre match ball promozione, Loreto proverà a fare l’impresa per arrivare a gara 4, due obiettivi che spiegano chiaramente il tema di una partita che si annuncia ancora una volta appassionante. Il match valido per gara 3 è in programma alle ore 18 di sabato al PalaFamila.

LA PRESENTAZIONE DEL MATCH DI COACH ANDREA PISTOLA – “Mercoledì scorso in gara 2 abbiamo corretto e sistemato alcuni aspetti rispetto alla prima uscita in gara 1. Con questo sistema siamo andati sicuramente meglio, e nonostante il risultato finale tecnicamente sono soddisfatto della gara che abbiamo disputato mercoledì, anche nella gestione del servizio. In gara 2 c’è stata una super Zetova a fare la differenza, bisognerà vedere se riuscirà a tenere lo stesso livello in gara 3 sabato. Se saremo bravi con la nostra organizzazione di gioco e attenti specialmente nel muro-difesa, possiamo giocarci anche quest’altra possibilità a Chieri”.

LA PARTITA IN TV – Il match di gara 3 di finale playoff tra Esse-ti Loreto e Famila Generali Chieri andrà in onda in diretta dalle 18 su Sportube.tv e sul canale Rtb 829 di Sky, con la telecronaca a cura del giornalista Piero Giannico con il commento tecnico di Gianfranco Milano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X