Montelupone in fuga
Colpaccio del Montecosaro

IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il-Montecosaro-partecipante-al-campionato-di-prima-categoria-girone-C

La formazione del Montecosaro

di Enrico Scoppa

Montelupone: più cinque. La capolista travolge la Futura ’96, il Fiuminata pareggia il confronto diretto con il Montefano ed i giochi sono fatti con la soprendente Aurora Treia che si è portata a soli due passi dal terzo posto. Clamorosa sconfitta casalinga del Matelica, il Montecosaro chiude ogni strascico polemico dopo la gara con la capolista con un blitz che nessuno si aspettava alla vigilia. Preani l’uomo della straordinaria impresa. Clamorosamente battuta la Cluentina al Martellini di Porto Sant’Elpidio, la Settembrina trascinata da Natali autore di una tripletta mette la Cluentina nei guai. Battuta la Lorese in casa da una Samb Montecassiano attenta e capace di capitalizzare al meglio il gol di Marinelli.

SONO VENTUNO le reti realizzate nella seconda di ritorno, solo sette per le squadre che hanno giocato in trasferta.

FATTORE CAMPO ancora una volta importante. Alle viaggianti appena otto dei ventiquattro punti a disposzione.

RECORD Montelupone che ha vinto l’ottava partita stagionale in casa su altrettante partite giocate di fronte al pubblico amico. Una vera roccaforte il comunale.

IL SUPER BOMBER DEL GIRONE C Francesco Fede si blocca, Matelica perde: una coincidenza?

ATTACCO MITRAGLIA è quello del Montelupone con trentuno reti realizzate, media/partita pari a  1.82.

LE MIGLIORI DIFESE del girone C quelle del Montelupone e del Fiuminata con undici reti subite, media/gara pari a 0.804.

LA SANGIORGESE ancora a segno ma non basta per evitare la sconfitta, la quindicesima stagionale per i nerazzurri.

FIUMINATA-MONTEFANO 0- 0 (ARBITRO: Guerrieri di San Benedetto del Tronto. Espulsi: 44’ Manuelli, 48’ Contigiani). Finisce senza reti l’atteso confronto che metteva di fronte le squadre più in vista del momento pronte ad inseguire la capolista Montelupone. Partita sostanzialmente equilibrata nel corso della quale le difese hanno avuto la meglio dei rispettivi attacchi.

MONTE SAN PIETRANGELI-SANGIORGESE 3-1 (ARBITRO: Nazzari di Ascoli Piceno. RETI: 2’ Mercanti, 36’ Schiavoni, 50’ Giuliani,71’ Ventresini. Espulso: 66’ Prugnolini). Vittoria importante per allontanarsi dalla parte bassa della classifica da parte del Monte. Nulla da fare per la Sangiorgese che ha provato subito a mettere paura alla squadra di casa con Schiavoni bravo nel pareggiare il conto dopo il vantaggio firmato da Mercanti. Nella ripresa Giuliani e Ventersini hanno chiuso il conto.

LORESE – SAMB MONTECASSIANO 0-1 (ARBITRO: Pazzi di Fermo. RETE: 50’ Marinelli). Brutto stop casalingo per la Lorese sconfitta di fronte al pubblico amico dalla Samb Montecassiano, squadra che ha voluto vincere una gara decisamente importante per ritornare a gioire con i tre punti. Il gol partita fimato da Marinelli.

SETTEMBRINA – CLUENTINA 4-1 (ARBITRO: Lomartire di San Benedetto del Tronto. RETI: 20’- 41’-61’ Natali, 34’ Calistro, 72’(rigore) Filippo Canesin). La Cluentina travolta dalla Settembrina al termine di una partita che la squadra di casa ha giocato alla grande chiudendola dopo appena un’ora di gioco visto che Natali, una tripletta, e Calistro hanno fissato il punteggio sul quattro a zero. Nulla da fare per la Cluentina che ha salvato la bandiera con il gol di Filippo Canesin. Il bomber è tornato a segnare trasformando un calcio di rigore.

AURORA TREIA- MOGLIANESE 1- 0 (ARBITRO: Silvestri di Ascoli Piceno. RETE: 16’ (rigore) Gentiletti. Espulsi: 54’ Ramaccini per fallo nei confronti di un avversario, 85’ Menghini doppia ammonizione). Gentiletti trasforma un calcio di rigore, terzo in questa stagione, l’Aurora vince e consolida il quarto posto in classifica superando il Matelica. Padroni di casa che nella ripresa prima perdono Ramaccini poi nel finale Menghini ma la Moglianese dell’ex Paoloni non riesce a risalire la china.

MONTELUPONE-FUTURA 96 3-0 ( ARBITRO: Marconi di Ancona. RETI: 4’ Trifiletti, 50’ Renis, 86’ Catini. Espulso: 70’ Ciccola) –  La capolista allunga, vantaggio importante nei confronti delle inseguitrici. Il team del presidente Mancini è lanciatissimo, raggiungerlo sarà impresa difficile per tutti.

SANTA MARIA APPARENTE-CAMERINO 3-3 (ARBITRO: Catani di Fermo. RETI: 7’ e 41’ Scocchi, 20’ e 60’ (rigore) Carlini, 45’ Reucci, 81’ Fabio Cervelli). Finisce in parità, tre a tre, al termine di novanta minuti giocati bene da due squadre che si sono affrontate a viso aperto dandosi battaglia per tutta la durata della gara che non ha risparmiato emozioni.

MATELICA-MONTECOSARO 0-1 (ARBITRO: Santirocco di San Benedetto del Tronto. RETE: 4’ Preani. Espulso: 89’ Fava per fallo di gioco. Preani si invola sulla fascia destra, supera Palombi, calcia al limite dell’area lascia partire un tiro che s’insacca all’incrocio alla destra del portiere. Un monologo del Matelica. Fallo nei confronti di Boldorini al limite dell’area di rigore, 30’, calcia Fede, Malizia mette in angolo. Prima del riposo Palombi per Carbone, Malizia para in due tempi.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Massimiliano Paoloni il tecnico dell’Aurora Treia, la squadra dei miracoli che sta facendo impazzire di gioia la sua tifoseria. Una classifica frutto di un campionato che non ha smesso di regalare soddisfazioni ad una squadra guidata splendidamente da un tecnico sicuramente bravo.

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA
1 – Malizia        (Montecosaro)
2 – Orlando        (Matelica)
3 – Gobbi            (Fiuminata)
4 – Mercanti        (Monte San Pietrangeli)
5 – Cameli        (Sangiorgese)
6 – Foresi            (Lorese)
7 – Marinelli        (Samb Montecassiano)
8 – Menghini        (Aurora Treia)
9 – Natali            (Settembrina)
10 – Reucci        (Santa Maria Apparente)
11 – Fabio Cervelli        (Camerino)
All.: Massimiliano Paoloni (Aurora Treia)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X