E’ partita anche a Sforzacosta
la raccolta differenziata

Positivo il riscontro effettuato dalla Smea
- caricamento letture

raccolta-differenziata1-300x278

Sono stati tutti ritirati i cassonetti per la raccolta dei rifiuti a Sforzacosta e, dalla scorsa settimana, è in pieno svolgimento la raccolta differenziata dopo i buoni risultati della sperimentazione a Piediripa. Ed è positivo il riscontro effettuato oggi (3 gennaio) dalla Smea sui dati della raccolta. Cittadini e operatori economici della frazione stanno quindi differenziando le varie tipologie di rifiuto: secco non riciclabile (di colore verde), umido organico (marrone), plastica (bianco) e carta (giallo). Per questo compito si possono utilizzare i soliti sacchetti di plastica, che vanno conferiti nei carrellini sistemati vicino all’abitazione o all’esercizio commerciale, senza limitazioni di orario.

Nessun cambiamento invece per la raccolta del vetro. Continuano ad essere disponibili, ed anzi sono aumentate di numero, le campane per la raccolta di questo materiale riciclabile.

Un vademecum contenente tutte le informazioni utili e i consigli per effettuare una corretta raccolta differenziata dei rifiuti è stato distribuito ai cittadini ma per ogni chiarimento è possibile contattare la Smea al numero verde 800/161312



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X