Dell’Aquila leader del Corridonia:
“Darò il 200% per questa maglia”

"Il nostro obiettivo prioritario è la salvezza, da conquistare il prima possibile"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Manuel-DellAquila-1-300x200

Il centravanti del Corridonia Manuel Dell'Aquila

di Andrea Busiello

Inizio di stagione un pò in sordina per il Corridonia. La truppa di mister Ciarlantini è ferma a quota 1, in piena zona play out. E’ vero che in tutte e tre le sfide disputate la compagine corridoniense ha fatto sempre una bella figura ma i punti sono pochi. Con il centravanti Manuel Dell’Aquila, arrivato in estate dal Tolentino, abbiamo analizzato queste prime tre partite di campionato e parlato dell’imminente futuro che attende la sua squadra.

Dell’Aquila, un punto in tre partite. Un pò pochino…

“E’ vero, però posso dire che abbiamo giocato bene tutte le partite. Forse nella prima giornata eravamo un pò imballati ma sono convinto che nel complesso meritavamo qualcosa in più”.

Di mezzo anche un pò di sfortuna. Con la Vis Pesaro sconfitta al 94’….

“Si, esatto. E’ stata una gara particolare, al 92′ sul 2-2 Nerpiti ha sfiorato il gol mentre nell’azione successiva ecco la lore della Vis che ci ha tagliato le gambe; se quella partita fosse finita 3-2 e non 2-3 adesso eravamo in altre condizioni ma il calcio è anche questo”.

Per lei è stato un ritorno con la casacca del Corridonia. Come si è trovato?

“Benissimo. Qui mi sento come se fossi a casa mia, cerco di essere da traino per i ragazzi più giovani. In poche parole nonostante la giovane età cerco di fare il leader perchè questa piazza se lo merita. La gente del paese mi vuole bene ed io darò il 200% per questa maglia”.

Obiettivo della squadra è ovviamente la salvezza. Concorda?

“E’ brutto parlare di salvezza dopo la terza giornata di campionato. Posso dire che l’intenzione è quella di ottenere la permanenza il prima possibile, per poi guardare avanti. Ma, ad oggi, non me la sento di dire che il nostro obiettivo è solo quello della salvezza”.

Domenica subito scontro salvezza contro l’Urbino….

“Sarà una battaglia da vincere a tutti i costi. Grazie anche al calore dei nostri tifosi speriamo di regalare il primo successo della stagione, non sarà facile ma noi ce la metteremo tutta”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X