La stazione di Fontescodella
è abbandonata a se stessa

LA SEGNALAZIONE
- caricamento letture

fontescodella_1-1024x768

Scrive la professoressa Maria Luce Grandoni:

Vorrei richiamare l’attenzione dei lettori di Cronache Maceratesi, e delle autorità competenti, sul degrado che sta attualmente colpendo la stazione di Fontescodella. Basterebbero le foto, che parlano da sole con  l’erba che invade il marciapiede, per rendere evidente che è necessario un intervento prima che il piccolo e utile scalo diventasse impraticabile e diventasse più indecente di quello che già è.  Alcuni “graffiti”, opera di studenti, potrebbero essere accettati come decorazioni vivacizzanti; altrettanto non si può dire delle scritte e degli altri sgorbi indecifrabili, non certo ispirati da velleità artistiche ma dal puro teppismo. Il degrado richiama degrado e, per gli   adolescenti frequentatori di Fontescodella, potrebbe essere uno stimolo ad aumentarlo.

Perché le  autorità competenti non lanciano una sfida agli imbrattatori?

Quanto prima: pulizia delle pareti  e cura del verde circostante!

fontescodella_2-300x225

fontescodella_3-300x225

fontescodella_4-300x225

fontescodella_5-300x225

fontescodella_6-300x225

fontescodella_7-300x225

fontescodella_8-300x225

fontescodella_9-650x487



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =