Vernice infiammabile
sul portone di casa dell’assessore

Brutto risveglio per Di Geronimo che denuncia il degrado della zona Stazione
- caricamento letture

di_geronimo-portone

di Matteo Zallocco

Un gesto intimidatorio o una bravata di qualche vandalo? I Carabinieri stanno indagando sul grave episodio che ha visto protagonista, questa mattina, l’assessore al centro storico, alla viabilità e alla sicurezza del Comune di Macerata Giovanni Di Geronimo. Il portone della sua abitazione in via Pergolesi 4 era completamente imbrattato da vernice, risultata poi infiammabile. Ad accorgersene è stato uno dei tre inquilini dell’abitazione che alle 6 di questa mattina era uscito per portare fuori il cane. “Inizialmente sembrava catrame – dice il terzo inquilino – poi i dipendenti della Smea hanno accertato che era vernice infiammabile ma non c’erano tracce di fuoco. Forse gli autori del gesto sono stati interrotti e non hanno potuto portare a termine quanto forse avevano in mente ”.
Via Pergolesi è l’ultima traversa di viale don Bosco prima della stazione. Una zona già considerata a rischio sicurezza, come spiega lo stesso assessore Di Geronimo: “Parliamo da tempo del degrado di questo quartiere in cui si incontrano varie etnie. Recentemente, con la nuova illuminazione, c’è stato un miglioramento ma non mancano episodi spiacevoli proprio perché la stazione ferroviaria è frequentata da persone di diverse nazionalità. Non vorrei accusare nessuno, potrebbe anche essere una bravata, ma tutti pensano a qualcos’altro visto che in questa casa ci abito io che da tempo sto cercando di fare qualcosa per migliorare la sicurezza in questo quartiere.
Ora l’episodio è al vaglio dei Carabinieri – aggiunge Di Geronimo, esponente della lista Città Viva – dopo che in mattinata abbiamo sporto denuncia insieme agli altri due inquilini, Cocci e Bellesi. Questo episodio non ha precedenti, siamo l’unico portone di questa via che resta un po’ isolata ma il degrado riguarda tutta la zona e questo fatto dimostra che nel nostro quartiere è aumentato considerevolmente”.

(Foto di Guido Picchio)
portone_imbrattato_3-300x225
portone_imbrattato_4-225x300
portone_imbrattato_5-225x300

portone_imbrattato_1-300x225



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X