Tornano in libertà gli uomini
arrestati venerdì per tentata rapina

- caricamento letture

Polizia-arresto-manette_3

Scarcerati i presunti componenti di una banda di rapinatori arrestati venerdì per la programmazione  di un colpo ad un ufficio postale di Civitanova. Resta in carcere solo Pasquale Tiene, 44 anni, foggiano ma residente a Civitanova , ma per la detenzione di armi. Il Gip di Macerata Pannaggi ha rimesso tutti in libertà perché non sono stati ravvisati gli estremi per la convalida degli arresti e neanche per le esigenze cautelari. Sono dunque tornati in libertà i tolentinati Massimo Ramundo e Fabio Damiani, il foggiano Giuseppe Antoniello e Mario Grano residente a Montecosaro ma originario di Benevento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X