Il “Peac” infiamma
il Consiglio comunale

- caricamento letture

L1000006

Animi particolarmente accesi oggi pomeriggio in Consiglio comunale dove è proseguita la discussione, avviata ieri, sul Peac (Piano energetico ambientale comunale).
Dopo la mozione del Pdl il consigliere Placido Munafò (Comitato Menghi) ha chiesto l’intervento dei tecnici che erano presenti in sala. Ma l’intervento è stato negato. “Il vice sindaco Marconi e il presidente del Consiglio Maulo – afferma Munafò – non hanno voluto far parlare questi tecnici che tra l’altro per la loro presenza in Consiglio ricevono lo straordinario. E’ incredibile questo atteggiamento di non far mai intervenire i tecnici in Consiglio comunale, come è successo recentemente anche per le infiltrazioni d’acqua in galleria.
Adottano il piano energetico regionale che non porta a nessun risultato se non affibbiare ulteriori oneri agli operatori di Macerata”.
L’opposizione ha fatto mancare il numero legale alla votazione e si tornerà a parlare di Peac nella seduta del Consiglio di giovedì pomeriggio. Si discuterrà anche della mozione di Munafò sulla massoneria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =