Pallanuoto femminile A2, sarà Genova
ad affrontare Tolentino nei play off promozione

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

pietro-ginevri

Sarà l’US Locatelli Genova l’avversario della Nuoto Tolentino nei play off per la promozione in A1. Il nome della diretta concorrente del “setterosa” tolentinate, guidata dal tecnico Pietro Ginevri (nella foto), è uscito fuori al termine delle gare dell’ultima giornata di campionato di domenica 24 maggio. La Nuoto Tolentino ha pareggiato in casa nel derby tutto marchigiano con l’Osimo (9-9), che dovrà vedersela con la Pallanuoto Livorno nei play out per evitare la retrocessione in serie B, mentre le liguri hanno espugnato gli impianti natatori di Trieste, conquistando così l’accesso al play off. E così, domenica prossima, 31 maggio, la piscina comunale “Giancarlo Caporicci” di Tolentino ospiterà gara 1 tra Nuoto Tolentino e US Locatelli Genova. Gara 2 si disputerà il 7 giugno a Genova e l’eventuale “bella” di nuovo a Tolentino domenica 14 giugno. “Per la società, l’allenatore, le giocatrici e per tutto il movimento – commenta Luigino Luconi, presidente dell’associazione Nuoto Tolentino – è un grande traguardo. Un obiettivo storico, che ricorderemo a lungo. La conquista dei play off per la promozione in A1 è il punto di arrivo di un grande lavoro e di una lunga programmazione. Infatti, la rosa della A2 femminile è composta, escluse Pinton e Tortorella, da giocatrici provenienti dal nostro settore giovanile. Questa è la strada in cui abbiamo sempre creduto e che continueremo a percorrere. Ora ci giochiamo questa possibilità fino in fondo, che credo rappresenti motivo di orgoglio per tutta la città, ma anche per l’intera provincia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X