Fiuminata senza medico,
Saltamartini: «Ci stiamo muovendo»

SANITA' - L'assessore regionale: «Chiesto all'Asur di organizzare dei servizi aggiuntivi per i residenti che erano seguiti dal dottor Puglia»
- caricamento letture

 

Filippo-Saltamartini

L’assessore Filippo Saltamartini

«La Regione sta seguendo con attenzione la questione del Medico di Medicina Generale a Fiuminata» a dirlo l’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini. «Il problema – spiega – sono state le dimissioni improvvise del dottor Luigi Puglia, che abbandonerà il suo incarico a fine mese» (leggi l’articolo).

Scrive la Regione: ” La questione è quella relativa al medio di base, in servizio a Fiuminata dal 1997, che ha comunicato che abbandonerà l’incarico lasciando circa 500 assistiti. L’Area Vasta 3 ha già ricevuto la disponibilità del Comune di Fiuminata a concedere i locali nei quali il suo sostituto potrà operare. Intanto dal 1 ottobre l’assessore Saltamartini ha chiesto ad Asur di organizzare dei servizi aggiuntivi per i residenti che erano seguiti dal dotor Puglia, in modo da garantire continuità al servizio. L’Area Vasta invierà una lettera ai cittadini per informarli puntualmente della situazione”.

Il dottor Puglia va in pensione, Fiuminata resta senza medico

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X