Sindacati in piazza a Macerata
«Si fermi la guerra»

MANIFESTAZIONE domani organizzata da Cgil, Cisl e Uil: «Trovare soluzioni politiche negoziate che portino alla pace e sgombrino dal campo i pericolosissimi rischi di una progressiva intensificazione di un intervento armato»
- caricamento letture

pace-ucraina

«Condanniamo l’aggressione militare Russa e richiediamo uno stop immediato delle ostilità: il primo obiettivo deve essere la protezione umanitaria dei civili e la pace e la stabilità in Europa. La vita, il benessere e la sicurezza di milioni di persone sono concretamente messe a rischio dal precipitare del conflitto».

guerra-ucraina-ansa-7-325x183

L’immagine che rappresenta lo scoppio della guerra in Ucraina (foto Ansa)

Sono le parole di Cgil, Cisl e Uil che per dire no alla guerra e a ogni forma di conflitto armato e dire si alla pace, alla cooperazione, alla libertà dei popoli e delle nazioni nel pieno rispetto delle norme di diritto internazionale, si ritroveranno domani alle 11 in piazza Cesare Battisti.

E si appellano: «Alle Istituzioni, al mondo dell’associazionismo religioso e laico, sociale e culturale, ai partiti, ai movimenti e a tutti i cittadini che credono nel valore della pace, della persona, della vita, della solidarietà e della democrazia per aderire all’iniziativa e per affermare “Si fermi la guerra e parta un vero processo di Pace”. Ribadiamo – concludono i sindacati – la nostra contrarietà a qualsiasi guerra, la necessità di trovare soluzioni politiche negoziate che portino alla pace e sgombrino dal campo i pericolosissimi rischi di una progressiva intensificazione di un intervento armato. Le istituzioni italiane svolgano appieno il ruolo a cui sono chiamate nel rispetto dell’articolo 11 della Costituzione che impone il ripudio della guerra come risoluzione dei conflitti».

Le associazioni che hanno aderito: Arci -Anpi- Libera – Amnesty International –  Emergency – Refugee Welcomes – Rete degli studenti medi Marche – Officina Universitaria – Articolo 1 – Macerata bene comune – Sinistra italiana – Auser – Fed. Prov. Partito democratico – Partito democratico Macerata – Anpi Macerata – Osservatorio di genere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =