Inaugurata l’area camper:
«Un piccolo segnale di rinascita»

GUALDO - Il taglio del nastro è avvenuto ieri, alla presenza del presidente della regione Francesco Acquaroli: «E' importante valorizzare il territorio, che è un patrimonio che non ha nulla da invidiare alle altre realtà italiane»
- caricamento letture

 

Area-camper-Gualdo-1-650x488

Il taglio del nastro all’area camper di Gualdo

 

Inaugurata la nuova area camper di Gualdo. Il taglio del nastro del sindaco Giovanni Zavaglini è avvenuto ieri, alla presenza del presidente della regione Francesco Acquaroli, dell’assessore alla ricostruzione Guido Castelli, del presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari, del direttore dell’ufficio speciale per la ricostruzione Stefano Babini, del segretario generale Act Italia Daniele Marcelletti e del presidente dell’Unione Montana Giampiero Feliciotti. Presenti anche i rappresentanti dei paesi limitrofi: Luca Piergentili (Sarnano), Giuseppina Feliciotti (Cessapalombo), Rolando Antognozzi (Sant’Angelo in Pontano), Valeriano Ghezzi (Monte San Martino) e Francesco Paletti (San Ginesio).

Area-camper-Gualdo-9-325x244Il primo cittadino di Gualdo Giovanni Zavaglini è intervenuto dicendo che «negli ultimi anni i nostri territori hanno conosciuto una “morte lenta”: la giornata di oggi (ieri, ndr) è un piccolo segnale di rinascita». Il governatore delle Marche Francesco Acquaroli ha ribadito «l’importanza di valorizzare il territorio, che è un patrimonio che non ha nulla da invidiare alle altre realtà italiane, sottolineando l’importanza di fare squadra, perché la popolazione marchigiana ha la capacità di accogliere». Guido Castelli e Antonio Pettinari hanno ribadito il valore della collaborazione tra sindaci: «in ogni paese c’e uno scrigno, un talento da salvaguardare». Girando i territori marchigiani dopo il sisma, Stefano Babini ammette di essere «rimasto colpito dall’amore e dalla passione che i primi cittadini nutrono per il territorio». Giampiero Feliciotti si e soffermato sull’importanza dei servizi necessari per le popolazioni, al fine di evitare lo spopolamento e ha evidenziato come «il Covid ci ha fatto apprezzare ancora di più le piccole realtà – sottolineando come – questa nuova amministrazione regionale sia molto più presente nei territori». Infine, Daniele Marcelletti ha consegnato al sindaco di Gualdo la bandiera gialla, che indica area di sosta per eccellenza, posta all’ingresso dell’area camper.

 

Area-camper-Gualdo

Area-camper-Gualdo-4-650x488

Area-camper-Gualdo-6-650x311

Area-camper-Gualdo-10-650x488

Area-camper-Gualdo-5-650x488

Area-camper-Gualdo-7-650x488

Area-camper-Gualdo-8-650x488

Area-camper-Gualdo-2-650x488

Area-camper-Gualdo-3-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X