Pennacchioni entra e segna,
prima vittoria per mister Pagliari
sulla panchina della Recanatese

SERIE D - L'attaccante stende il Real Giulianova: al Tubaldi finisce 3 a 2. In precedenza Antonelli e D'Anna rispondono a Titone e Liguori
- caricamento letture

 

Recanatese-gruppo-squadra

Un’esultanza della Recanatese

 

Un guizzo di Pennacchioni, subentrato dalla panchina, regala la prima vittoria (3 a 2) a mister Giovanni Pagliari, da una decina di giorni nuovo tecnico della Recanatese, chiamato ad invertire la rotto in seguito ai risultati poco felici dell’ultima parte della gestione Giampaolo. Alla mezz’ora della ripresa l’allenatore getta in campo l’attaccante ex Valdichienti Ponte che in mischia fa esplodere di gioia i suoi dopo che il Real Giulianova era riuscito a pareggiare grazie all’uno-due firmato Antonelli e D’Anna. In precedenza Titone e Liguori avevano messo in discesa per i giallorossi il confronto del Tubaldi. I leopardiani salgono quindi a quota 25 punti, con la zona playoff ancora distante cinque lunghezze. La Recanatese proverà ad accorciare il gap mercoledì prossimo, quando è in programma il recupero della decima giornata del girone F di Serie D.

Giovanni-Pagliari-3-325x307

Giovanni Pagliari, allenatore della Recanatese

La cronaca. Il primo squillo del match è ad opera di Senigagliesi, il suo destro a giro è disinnescato da Mora. Il Real Giulianova risponde al 13′ con il rasoterra di Massetti, bloccato facilmente da De Chirico. La Recanatese sembra essere ai piedi di Senigagliesi, che al 20′ alza la mira dal limite dell’area. I leopardiani insistono e cinque giri di lancette più tardi Donzelli spara clamorosamente fuori dopo che Mora si è lasciato sorprendere dal traversone di Bove, il quale ci prova poco dopo (palla a lato). Fuori anche il mancino di Raparo. Al 36′ cross di Togola e colpo di testa di Titone, para Mora. Il forcing della Recanatese viene premiato al 37′, su azione di contropiede. Angolo per il Real Giulianova, i giallorossi ripartono e si trovano 4 contro 2: Titone parte dalla sua metà campo, i compagni gli fanno spazio, entra in area e spiazza Mora. Nella ripresa, pronti via e la Recanatese segna subito il raddoppio: cross di Bove e gol di Liguori, che anticipa la difesa abruzzese e sigla il 2 a 0. Al quarto d’ora sempre Bove sfiora il gol su una punizione dal limite.

Pennacchioni

Pennacchioni in azione (foto di Andrea Mazzotta)

Le uniche due fiammate del Real Giulianova valgono il momentaneo pareggio abruzzese: al 22′ Antonelli accorcia le distanze e al 24′ D’Anna realizza il 2 a 2 su assist di Forcini. La Recanatese prova a scuotersi ma il sinistro di Liguori (27′) è respinto con i piedi dal portiere ospite. Gli abruzzesi a questo punto sembrano crederci tanto da cercare la vittoria: sia D’Anna che Forcini non inquadrano lo specchio. È poi la volta della Recanatese, che ci prova nel finale. Pezzotti manda alto sul cross di Pennacchioni, Mora si allunga e salva sul colpo di testa di Candidi sul cross di Sbaffo, il qualche spedisce a lato poco più tardi. La gioia della Recanatese esplode letteralmente in pieno recupero: azione convulsa in area, il batti e ribatti è infinito, Brunetti calcia, Pennacchioni è sulla traiettoria e devia in porta la rete del 3 a 2 finale.

Il tabellino:

RECANATESE: Di Chirico, Togola (1′ s.t. Morazzini), Titone (37′ s.t. Candidi), Ferrante, Raparo, Luguori, Senigagliesi (17′ s.t. Sbaffo), Pezzotti, Donzelli, Brunetti, Bove (31′ s.t. Pennacchioni). A disp.: Santarelli, Curzi, Capitani, Giaccaglia, Alessandretti. All.: Pagliari.

REAL GIULIANOVA: Mora, Ferrini, Tipaldi (40′ s.t. D’Antonio), Caso, Galli, Modic (17′ s.t. Cipriani), D’Anna, Massetti (11′ s.t. Barlafante), Cesario (19′ s.t. Forcini), Paudice, Antonelli (30′ s.t. Mariani). A disp.: Di Mango, Ancinelli, Fossati, Flores. All.: Bitetto.

TERNA ARBITRALE: Nigrelli di Finale Emilia (Iemmi di Ravenna – Fecheta di Faenza)

RETI: 37′ p.t. Titone, 4′ s.t. Liguori, 22′ s.t. Antonelli, 24′ s.t. D’Anna, 47′ s.t. Pennacchioni

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Ferrini, Paudice, Togola, Cesario, Raparo, Mora.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X