facebook twitter rss

San Patrignano ha scelto:
è Pignataro l’uomo dell’anno

MACERATA - I 1.130 ragazzi della comunità lo hanno indicato all'unanimità per il premio "We Free". E' la prima volta che viene consegnato ad un questore
lunedì 7 Ottobre 2019 - Ore 12:01 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
616 Condivisioni

La cerimonia per la consegna del premio

 

San Patrignano premia Antonio Pignataro come uomo dell’anno. Il questore di Macerata, scelto dal capo della polizia Franco Gabrielli per gestire l’emergenza nel capoluogo dopo l’omicidio di Pamela Mastropietro e il raid di Luca Traini e che ha contrastato ogni forma di spaccio con risultati eccezionali, è stato scelto all’unanimità dai 1.130 ragazzi della comunità per il premio  “We Free – Uomo dell’anno”. E’ la prima volta da quando è stato istituito che a riceverlo è un questore.  «Riconoscimento sentito che ogni anno assegniamo a una persona che è un esempio positivo e concreto per i giovani – si legge nella motivazione – non solo per il suo impegno sociale, ma anche per la forza e la determinazione dimostrata di fronte agli ostacoli che la vita può averle messo davanti».

Il questore Antonio Pignataro



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X