facebook twitter rss

Via Duca degli Abruzzi senza pace:
pendenza sbagliata dei marciapiedi
Il cantiere apre per la terza volta

CIVITANOVA - Ripartiti oggi i lavori lungo la strada. Il cantiere era stato aperto tre mesi fa. L'errore commesso lo pagherà la ditta che si era aggiudicata l'opera
lunedì 16 Settembre 2019 - Ore 18:06 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
312 Condivisioni

Mezzi in azione in via Duca degli Abruzzi

 

di Laura Boccanera

Non c’è due senza tre. Per la terza volta in tre mesi vengono rifatti i marciapiedi di via Duca degli Abruzzi, a Civitanova. Questa mattina l’escavatore ha rotto per l’ennesima volta la pavimentazione del tratto che va dalla gioielleria De Santis fino al negozio di abbigliamento. Si riapre dunque il cantiere infinito, quello dei lavori affidati alla ditta Area delta, società cooperativa agricola forestale di Acquasanta Terme, in via Duca degli Abruzzi. I lavori avrebbero dovuto essere terminati da tempo visto che l’inizio era previsto subito dopo Pasqua, ma poi una serie di contrattempi ne hanno prorogato l’avvio. E da allora la via, martoriata per tutta l’estate, non trova tregua. L’ultimo problema di cui si sono resi conto i tecnici comunali è la pendenza. Pare che non sia uniforme e corretta secondo gli standard, per cui stamattina la benna ha riaperto la pavimentazione e rimesso gli operai all’opera sul massetto. Ma ancora prima, sempre lo stesso tratto, era stato oggetto di un altro errore, quello dell’allineamento: tanto che il marciapiede in alcuni punti era di una larghezza e nel tratto successivo era più stretto. Un’estate da dimenticare dunque per i residenti e per i commercianti che a causa dei lavori hanno subìto un calo delle vendite. Questa volta l’errore lo pagherà la ditta e non il Comune. L’azienda si era aggiudicata il bando al ribasso e i lavori per 330mila euro, un intervento che prevedeva il rifacimento dei sottoservizi, l’allargamento dei marciapiedi in entrambi i lati (con conseguente eliminazione di 22 posti auto dal lato delle Poste centrali) e il rifacimento della pavimentazione. Il ribasso proposto dalla ditta sarà utilizzato anche per una modifica non presente nel progetto e inserita solo poco tempo fa vista la pericolosità dell’attraversamento pedonale di fronte al bar La Ternana. Al momento restano aperti i lavori per il completamento dell’asfaltatura della via, l’eliminazione di un attraversamento pedonale con modifica dei marciapiedi su viale Matteotti in prossimità dell’incrocio con via Duca Degli Abruzzi e la posa in opera di elementi di arredo urbano e dei nuovi lampioni. Iniziati questa mattina anche i lavori per la pavimentazione di via Carena nel tratto che va da via Trento a vicolo Venere, terminati quelli su Via Nave.

 

Lavori in via Duca degli Abruzzi, i commercianti corrono ai ripari: traslochi e soluzioni fai da te

Lavori in via Duca degli Abruzzi, i nuovi marciapiedi sono storti

Lavori su via Duca degli Abruzzi, i commercianti protestano: «Persi 5mila euro d’incassi» (Foto)

Via Duca degli Abruzzi, al via il restyling: addio a 22 posti auto



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X