Tragici fatti di Macerata,
indagine sociologica:
incontro al Claudiani

L'APPUNTAMENTO è per domani alle 17,30, organizzato dall'associazione "Insieme in sicurezza". SI parlerà di percezione del senso di insicurezza e saranno presentati i risultati ottenuti dal sociologo Simone Ricci, che ha intervistato i maceratesi prima e dopo l'omicidio di Pamela e il raid di Traini
- caricamento letture
Romeo-Renis_Foto-LB

Romeo Renis

 

Un’indagine sociologica sui tragici fatti che hanno sconvolto Macerata: l’omicidio di Pamela Mastropietro e il raid razzista di Luca Traini. Continua l’impegno dell’associazione “Insieme in Sicurezza”, domani alle 17,30 nella sala convegni dell’hotel Claudiani, il presidente Romeo Renis, l’assessore regionale al bilancio, alla polizia locale e alla sicurezza Fabrizio Cesetti e il sociologo Simone Ricci coordinati da Giorgio Iacobone, affronteranno il tema della percezione del senso di sicurezza-insicurezza dei cittadini. Non sempre i dati forniti dalle autorità coincidono con il senso di sicurezza e insicurezza dei cittadini, perché quest’ultimo dipende da tanti fattori, per questo molto interessante sarà ascoltare la presentazione dell’indagine che il sociologo Simone Ricci ha svolto con i cittadini maceratesi prima e dopo i terribili fatti accaduti a Macerata all’inizio del 2018. I cittadini sono invitati a partecipare attivamente al dibattito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =