Natasha Stefanenko a Ussita:
«Luoghi stupendi, sosteniamoli»

SISMA - L'attrice, insieme al marito Luca Sabbioni, si è presa una pausa dal festival di Venezia appositamente per visitare il comune terremotato: «Questi posti sono ancora visitabili. Venite, anche solo per una giornata, non ve ne pentirete». Giro in bici e tappa anche alle macerie della Domus Laetitiae
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

stefanenko-4-650x488

Natasha Stefanenko e Luca Sabbioni a Frontignano di Ussita

 

di Federica Nardi

«Volevo fare qualcosa per non far dimenticare questi luoghi. Ho passato una giornata meravigliosa, circondata da persone eccezionali che con orgoglio fanno tutto ciò che possono per non lasciare la propria terra». Natasha Stefanenko racconta così la sua domenica a Ussita. L’attrice e conduttrice televisiva si è presa un giorno di pausa dal festival di Venezia appositamente per visitare il Comune terremotato, a cui è legata da amizie di lunga data, e lanciare un messaggio: «Il terremoto ha fatto tanti danni qui. Ma questi posti stupendi sono ancora visitabili. Venite, anche solo per una giornata. Venite, anche solo per una giornata. E non vi pentirete». Con lei anche il marito Luca Sabbioni.

stefanenkoStefanenko ha visitato l’area sae subito dopo la frazione di Sasso, per poi inforcare una bicicletta insieme all’amico Stefano Marchegiani del Frontignano Bike park. Tappa anche al bar dell’area commerciale per «un delizioso strudel» e alla Domus Laetitiae distrutta dal terremoto. Un giro in montagna con i panorami mozzafiato dove spicca il monte Bove ma anche un’occasione per parlare con chi è ancora alle prese, dopo due anni, con le difficoltà e le incertezze della ricostruzione. «Da un lato – dice Stefanenko – c’è tanta tristezza. Ma le persone ti sorprendono perché vanno avanti nonostante tutto. Ho sentito l’unione pazzesca che le lega. Volevo quindi fare qualcosa per loro, anche piccola, perché a volte sembra che ci si scordi di questi posti. Anche io ho sentito il terremoto ma non riesco nemmeno a immaginare quello che hanno passato qui. Dobbiamo sostenerli».

stefanenko-5-650x488

Le macerie della Domus Laetitiae

marchegiani-stefanenko

Da sinistra Stefano Marchegiani e Natasha Stefanenko insieme alle titolari dell’hotel Crystal e a Luca Sabbioni

stefanenko-bar-due-monti

Foto di gruppo con i titolari e il personale del bar Due Monti di Ussita

stefanenko-1-650x433

stefanenko-2-650x433

 

Luca Sabbioni e Natasha Stefanenko inseparabili a Venezia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X