Schiacciati da furgone al rave party,
due ragazzi portati a Torrette

FIUMINATA - L'incidente è avvenuto intorno alle 11 di questa mattina. I giovani stavano dormendo davanti al mezzo quando questo si è sfrenato. Sul posto è intervenuta l'eliambulanza. I feriti hanno riportato 60 giorni di prognosi. Il mezzo è di proprietà di tre francesi. Saranno denunciati, insieme a 250 persone fin qui identificate, per invasione di terreni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
furgon-rave2-650x495

La polizia al rave e il furgone che ha investito i due ragazzi

 

di Monia Orazi

Due ragazzi schiacciati da un veicolo al rave party del monte Vermenone, a Fiuminata. Entrambi sono stati soccorsi con l’eliambulanza e trasportati all’ospedale di Torrette, ad Ancona. L’incidente è avvenuto alle 11 di questa mattina. I due ragazzi, di 24 e 26 anni, dormivano in una tenda piazzata davanti ad un furgone che si trovava su di un prato in pendenza quando il mezzo si è sfrenato e li ha schiacciati nonostante altre persone presenti si fossero accorte di ciò che stava accadendo e avessero cercato di bloccare il furgone. Il mezzo, un Renault D110, si sarebbe sfrenato intorno alle 11 di questa mattina e ha schiacciato due ragazzi che stanno partecipando al rave party al monte Vermenone, iniziato da martedì e che dovrebbe concludersi domani. I due giovani, un ragazzo e una ragazza, stavano dormendo davanti al furgone quando il mezzo si è mosso lungo un prato e li ha schiacciati. Immediati sono scattati i soccorsi da parte del 118. Sul posto è intervenuta l’eliambulanza che una volta raggiunti i prati del monte Vermenone ha caricato i due ragazzi feriti, italiani di fuori regione. I due giovani non sono in pericolo di vita, hanno riportato una prognosi di 60 giorni. Sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia. Gli accertamenti dell’incidente sono stati svolti dalla polizia stradale di Camerino. Gli occupanti del furgone, tre ragazzi francesi, sono stati accompagnati in questura. Tutti saranno denunciati per occupazione di terreni e il proprietario anche per lesioni colpose. Il mezzo è stato sequestrato. Dall’inizio del rave party, tutta la zona viene monitorata notte e giorno da polizia e carabinieri con operazioni di presidio e filtraggio, sia a tutela di chi vive a Sefro, Fiuminata e Pioraco, sia per identificare i partecipanti alla festa clandestina. Finora sono 250 le persone identificate, tutte verranno denunciate per invasione di terreni. Oggi diversi ragazzi che hanno preso parte al rave sono ripartiti. Domani dovrebbe essere l’ultimo giorno della festa clandestina. Secondo la Questura sono un migliaio le persone che hanno preso parte al rave.

(Servizio aggiornato alle 17,50)

Dentro il rave party di Vermenone: musica martellante e un mammuth: «Ci divertiamo e non diamo fastidio»

furgon-rave

furgon-rave3-650x472

rave-sefro-36-650x366

In questa foto e a seguire alcune immagini del rave party

rave-sefro-1-650x366

rave-sefro-13-650x366

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X