Post di Giulietti
contro Papa Francesco,
Marzetti: «Ciarapica che dice?»

CIVITANOVA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
claudia-giulietti-e1514646812849-325x386

La segretaria personale di Fabrizio Ciarapica Claudia Giulietti

«La Giulietti poteva risparmiarsi le sue esternazioni su Papa Francesco». Sergio Marzetti, parte moderata della maggioranza biasima le parole della segretaria personale del sindaco Fabrizio Ciarapica che il giorno di Santo Stefano con un post su Facebook ha criticato l’omelia del pontefice sottolineando l’assenza di parole per i terremotati e non gradendo il paragone fra Sacra Famiglia e migranti. Un intervento a cui non sono seguiti commenti e prese di posizione politiche fatta eccezione per Ghio e Silenzi. A qualche giorno di distanza interviene Sergio Marzetti a nome di Liberamente, il gruppo consiliare di indipendenti che pur ribadendo l’apprezzamento per l’operato della giunta e dell’amministrazione stigmatizza l’intervento della segretaria del sindaco e chiede a Ciarapica di pronunciarsi e dare conto delle parole della prima donna del suo staff. «La vicenda delle esternazioni contro Papa Francesco è seria ed esula dal gossip. Claudia Giulietti, infatti, è la portavoce del sindaco nominata per fiducia e ricopre un ruolo pubblico. La veste che indossa, quindi, dovrebbe indurla a maggior prudenza e al rispetto. Mi chiedo, allora, e chiedo al sindaco Ciarapica: siamo sicuri che le esternazioni della sua portavoce siano rispettose non dico del Papa che ha una ben più alta dimensione, ma dei sentimenti dei cittadini? Ed è opportuno che una figura chiamata a svolgere un ruolo come il suo, possa con tanta superficialità diffondere sul web e di conseguenza sui media giudizi tanto opinabili e superficiali? Nei commenti ognuno dice la sua, il sindaco che ne pensa? Condivide o ne prende le distanze? Ritengo sia importante il suo pronunciamento, sia perché molti suoi elettori, non solo i credenti, non la pensano come la sua portavoce, sia perché è importante che i cittadini conoscano nel merito la sua posizione sul Papa e i suoi appelli affinchè si abbia attenzione per la povertà e la sofferenza. Al coro di voci di consenso e dissenso indirizzate verso la portavoce Claudia Giulietti, perciò, mi piacerebbe si aggiunga anche quella del sindaco. E non sono il solo a volerlo».

Post contro l’omelia del Papa: «Solo immigrati e accoglienza» Bufera sulla segretaria del sindaco



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X