Parroco trovato morto nel suo letto

MATELICA - Don Angelo Casertano, 58 anni, è stato stroncato da un malore improvviso nel sonno. I funerali domani alle 15,30 alla regina Pacis
- caricamento letture
angelo1-1

Don Angelo Casertano

 

di Monia Orazi

Choc a Matelica. Questa mattina è stato trovato morto in camera sua don Angelo Casertano, 58 anni, parroco della chiesa di Santa Teresa. In questo momento alloggiava nella struttura Regina Pacis poichè la chiesa e l’annesso monastero erano inagibili in seguito alle scosse di terremoto dei mesi scorsi. A trovarlo un altro sacerdote che non vedendolo per la messa mattutina è andato a chiamarlo. Lo ha trovato invece a letto, stroncato probabilmente da un malore improvviso.
Il sacerdote era arrivato a Matelica poco più di un anno fa e si era molto adoperato per la vita della parrocchia. Di recente, vista la sua formazione di tipo ingegneristico, si era occupato della ricostruzione. Aveva tanto voluto la mensa dei poveri per le famiglie in difficoltà. In passato aveva avuto problemi di salute ma sembrava essersi ristabilito. Si era subito fatto ben volere e la notizia della sua morte si è subito diffusa a Matelica lasciando tutti colpiti e addolorati. Nel pomeriggio  la camera ardente a Regina Pacis. I  funerali domani alle 15,30. Le celebrazione sarà presieduta dal vescovo di Fabriano Stefano, ci saranno anche monsignor Giancarlo Vecerrica e don Vincenzo Bracci, priore  di San Silvestro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X